Come cucinare gli asparagi: tutti i segreti per cuocerli al meglio

9 min di lettura

Gli asparagi selvatici e gli asparagi surgelati hanno bisogno di cotture e preparazioni diverse, lo sapevi? Scopri con noi come cucinare gli asparagi e tutti i trucchi per condirli al meglio e creare piatti saporiti che ti invidierà chiunque.

PUBBLICITÀ

La stagione della raccolta degli asparagi inizia a marzo e finisce a giugno, quante volte ti è capitato di usarla come scusa per fare una lunga passeggiata primaverile in compagnia dei tuoi amici o della tua famiglia? A noi tantissime, il problema però è che quando si ritorna a casa non si sa mai come cucinare i gli asparagi, succede anche a te?

A volte ci è capitato anche di raccogliere così tanti asparagi da doverne metterne una parte nel congelatore. Ora ti facciamo una domanda: sai come cucinare gli asparagi congelati?

Ti chiediamo questo perché gli asparagi selvatici e gli asparagi surgelati hanno bisogno di cotture e preparazioni diverse. Scopri con noi come cucinare gli asparagi e tutti i trucchi per condirli al meglio e creare piatti saporiti che ti invidierà chiunque.

Come cucinare gli asparagi selvatici

Se sei appena tornato dalla tua passeggiata, prima di pensare a come cucinare gli asparagi selvatici, devi avere qualche accortezza. Gli asparagi selvatici infatti sono un’erba spontanea, quindi, per prima cosa devi assolutamente lavarli sotto l’acqua corrente e controllare bene di aver eliminato ogni traccia di terra e di eventuali insetti.

Una volta lavati gli asparagi sono pronti per essere puliti, non tutta la parte dell’erba può essere cucinata, dovrai quindi separare la parte più tenera da quella più dura e legnosa. Per farlo ti basterà aiutarti con le dita e spezzare la parte tenera degli asparagi con le mani senza fare troppa pressione, fidati, è un procedimento che sembra difficile ma è del tutto istintivo.

PUBBLICITÀ

Dopo qualche asparago, infatti, avrai capito naturalmente qual è il punto giusto in cui l’erba deve essere tagliata. Ricorda sempre di pulire gli asparagi selvatici, non solo prima di cucinarli, ma anche prima di congelarli, è infatti molto importante che la parte dura venga rimossa prima del congelamento.

Come cucinare gli asparagi in padella 

Partiamo subito dal metodo di cottura più semplice e veloce e impariamo assieme come cucinare gli asparagi in padella.

  • Inizia con la pulizia dell’ingrediente: controlla che non ci siano parti estremamente dure ed eventualmente tagliale.
  • Taglia gli asparagi a rondelle sottili (senza esagerare).
  • Fai saltare gli asparagi tagliati dentro una padella con un filo d’olio e un pizzico di sale.
  • Mantieni la cottura per 10 minuti e se necessario aggiungi un po’ di acqua.

Come puoi vedere non è per niente difficile imparare a cucinare gli asparagi in padella ma, per rendere questo piatto ancora più semplice, ti consiglio di stare attenta a tagliare le rondelle nello stesso modo e della stessa dimensione così da avere una cottura uniforme.

Se non sai come abbinare gli asparagi in padella ti suggerisco di servirli con delle uova, o con una scaloppina di pollo al limone.

UOVO ALLO COQUE

Foto del profilo utente
Sofia_Bergara 0 ricette
5 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 14
4.5
5 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 14
4.5

Fonte: Youtube

In caso tu volessi dare uno sprint in più al piatto puoi insaporire i tuoi asparagi in padella con:

  • cipolla;
  • aglio;
  • succo di limone;
  • erbe aromatiche.

Come cucinare gli asparagi al forno

Se non sai come cucinare gli asparagi al forno devi assolutamente imparare questa ricetta perché ti salverà la vita quando avrai degli ospiti all’ultimo minuto!

PUBBLICITÀ

Anche se i tempi di cottura sono più lunghi, infatti, cucinare gli asparagi al forno ti permette di completare la preparazione più velocemente e di dedicarti ad altre ricette mentre gli asparagi finiscono di cuocere.

Ecco i procedimenti che devi seguire per non sbagliare:

  • pulisci con attenzione gli asparagi facendo in modo di eliminare le parti più dure: puoi farlo con le mani o con l’aiuto di un coltello;
  • prepara la tua teglia rivestendola con della carta da forno;
  • posiziona gli asparagi in fila sulla teglia rivestita;
  • aggiungi del pane grattugiato sopra gli asparagi per creare una crosticina croccante (se non hai problemi d'intolleranze puoi aggiungere anche del grana);
  • aggiungi olio, sale e pepe e del limone (se ti va) e inforna per 20 minuti a 170 gradi.

Come cuocere gli asparagi surgelati: alcuni suggerimenti

Congelare gli asparagi è una comodità ma per cuocerli ci vogliono diverse accortezze.

Prima di tutto, come abbiamo già detto in precedenza, è sempre meglio congelare gli asparagi già puliti, questo perché è molto difficile, una volta scongelati, distinguere la parte dura dalla parte morbida, dal momento che si ammorbidiscono.

Tuttavia, quando non si hanno a disposizione asparagi selvatici che sono stati congelati personalmente, è possibile comunque acquistarli al supermercato, in questo caso gli asparagi dovrebbero essere comunque già puliti, a volte addirittura già tagliati.

Ma, che siano selvatici o meno, come cuocere gli asparagi surgelati?

Si possono cuocere sia al forno che in padella proprio come gli asparagi appena raccolti ma con alcune differenze.

PUBBLICITÀ

Come cuocere gli asparagi surgelati al forno

Per cuocere gli asparagi al forno utilizza una teglia in ceramica e ricoprila con la carta forno, dopodiché posa i tuoi asparagi sulla teglia e infornali  per cinque minuti a 220 gradi.

Questa fase è molto importante affinché il prodotto venga scongelato con velocità senza perdere le sue proprietà organolettiche.

Dopo una prima fase di scongelamento è possibile aggiungere olio, aglio, sale e pepe prima di far continuare la cottura per altri 5/10 minuti sempre a 220 gradi. 

Se noti che i tuoi asparagi si stanno dorando troppo velocemente abbassa la temperatura del forno di 20 gradi.

Come cuocere gli asparagi surgelati in padella

Anche in questo caso gli asparagi surgelati, proprio come quelli appena raccolti, possono essere cotti in padella ma con alcune differenze.

La fase di scongelamento è molto importante, per cui ricorda di lasciar cuocere i tuoi asparagi per circa 3 minuti a fiamma alta.

Durante questa fase, per fare in modo che gli asparagi non si brucino, ricorda di girarli velocemente utilizzando un mestolo.

Dopo che i tuoi asparagi saranno scongelati, puoi passare alla fase di cottura (circa dieci minuti) e procedere aggiungendo l’olio, le spezie e le erbe aromatiche.

Una volta cotti, puoi usare i tuoi asparagi saltati in padella per cucinare una

Risotto agli asparagi

Foto del profilo utente
45 min
Valutazione: 4.3/5
Numero di valutazioni: 14
4.3
45 min
Valutazione: 4.3/5
Numero di valutazioni: 14
4.3

Asparagi ricette

Foto del profilo utente
Michele 0 ricette
25 min
Valutazione: 4.4/5
Numero di valutazioni: 11
4.4
25 min
Valutazione: 4.4/5
Numero di valutazioni: 11
4.4

Supporto per chi ama cucinare

Ottime ricette, consigli e suggerimenti utili e tanta ispirazione. Unisciti a chi ama cucinare e trova la risposta alla domanda: Cosa cucinerò oggi?

PUBBLICITÀ