Cosa cucinare per cena: 60 fantastiche ricette

8 min di lettura

Ogni giorno è una sfida: cosa cucinare per cena oggi? Se anche tu non sai mai da dove iniziare quando è arrivato il momento di mettersi ai fornelli per l’ultimo pasto della giornata, siamo qui per aiutarti. Abbiamo stilato per te una lista delle migliori 60 ricette. Con carne, pesce, verdure e formaggi, avrai una cena sempre squisita.

PUBBLICITÀ

Dal pollo al pesce, alla carne e formaggi, alla pasta e verdure, le possibilità per cena sono infinite. Eppure, ogni giorno è sempre la solita storia: cosa cucinare per cena?

Ecco qui apposta per te la nostra lista delle ricette preferite. Le abbiamo suddivise in varie categorie, così potrai trovare più facilmente quello che stuzzica al meglio il tuo appetito. 

Cosa cucinare per cena con carne

Scopri le migliori ricette che contengono carne per completare la tua giornata delle sane proteine che ti saziano in modo sano. Carni semplici come pollo o maiale sono facili da cucinare e non richiedono molto tempo o abilità di preparazione, e ti lascerano soddisfatto e a pancia piena.

Filetto di maiale

Foto del profilo utente
TASTElist 46 ricette
30 min
21
30 min
21
Procedura
Marinare il filetto con olio e aromi per non meno di 2 ore. In una teglia mettete il filetto di maiale con la sua macinatura. Aggiungere le patate tagliate a pezzi medio-grandi. Inoltre, condisci le patate con tutti gli ingredienti e il vino bianco. Preriscaldare il fornello a 180 gradi e preparare le basi. Cuocere per circa 60 minuti. Tagliate la carne a fettine sottili, aggiungete una pioggia di olio e vino e cuocete per altri 10 minuti prima di servire. Servite velocemente il maiale con le patate. Goditi la tua cena!.
Marinare il filetto con olio e aromi per non meno di 2 ore. In una teglia mettete il filetto di maiale con la sua macinatura. Aggiungere le patate tagliate a pezzi medio-grandi. Inoltre, condisci le patate con tutti gli ingredienti e il vino bianco. Preriscaldare il fornello a 180 gradi e preparare le basi. Cuocere per circa 60 minuti. Tagliate la carne a fettine sottili, aggiungete una pioggia di olio e vino e cuocete per altri 10 minuti prima di servire. Servite velocemente il maiale con le patate. Goditi la tua cena!.

Roast beef

Foto del profilo utente
My_kitchen_diary 10 ricette
35 min
35 min
Gli arrosti sono i principali protagonisti dei pranzi e delle cene di Natale, ma di solito non c'è più di un forno in casa.
Gli arrosti sono i principali protagonisti dei pranzi e delle cene di Natale, ma di solito non c'è più di un forno in casa.

Polpette al sugo

Foto del profilo utente
Antonia89 12 ricette
50 min
50 min
Procedura
Tagliare lo strato esterno della fetta di pane e distruggere il resto in una ciotolina. Coprite il pane con il vostro latte e unitelo con le mani. Quindi, se hai un frullatore, aggiungi l'aglio, il prezzemolo, l'uovo crudo generalmente tritati e la miscela di latte/pane. Macinare nel parmigiano e condire con sale e pepe. Dai ai fissaggi alcuni battiti cardiaci decenti fino a quando non sono ben miscelati. Nel caso in cui non si disponga di un frullatore, tagliare finemente l'aglio e il prezzemolo e unire gli ingredienti nel modo più duro. Mettere il macinato in una terrina, aggiungere il composto preparato e il pangrattato secco (la natura di questi ha davvero un effetto). Combina bene tutto come un tutt'uno con le tue. Mani. Coprire e far volare in frigorifero per 15 minuti (la ciotola, non tu). Al momento è un'occasione ideale per mettere le mani in disordine per la terza volta o forse avanti: rimuovi la combinazione dalla ghiacciaia e forma la carne in una polpette delle dimensioni di una pallina da ping-pong. Dovrebbero essere di circa 25 g ciascuno e devi davvero schiacciarli inamovibilmente in una palla con l'obiettivo che non si separeranno in seguito. Nel momento in cui avrai i tuoi 20 pezzi dispari su un piatto, potresti quindi preparare una piccola padella con una grande porzione di un centimetro (1/ottavo di pollice) di olio di semi di girasole su un fuoco medio/alto . Inoltre, prepara una pentola dai bordi spessi, con un paio di spruzzi di olio d'oliva a fuoco medio. Aggiungi la cipolla generalmente tagliata a questa pentola. Quando l'olio di semi di girasole sarà ben caldo aggiungere 4 polpette alla volta e, aiutandosi con più forchette, rosolare in modo equo. Quindi, a quel punto, trasferisci le polpette nella padella con le cipolle e aggiungi quelle più crude nella padella. Nel momento in cui tutte le polpette sono in padella aggiungere la passata ei pomodori tagliati a spicchi insieme a abbondante acqua (così le polpette sono praticamente coperte). Abbassate la fiamma e preparatela con sale e pepe e l'origano secco. Quindi, a quel punto, coprite e lasciate cuocere per 20-25 minuti, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno di tanto in tanto. Questo ti permette di ripulire e preparare la tavola. Quando il sugo inizia ad addensarsi, cuocere gli spaghetti secondo le indicazioni sul fagotto. Nel momento in cui la pasta è cotta, incanalarla e, nella pentola in cui l'hai appena cotta, aggiungi la maggior parte del sugo delle polpette. Amalgamare bene il sugo e la pasta e poi spalmarli su un piatto. Aggiungere 4 polpette e un cucchiaio di salsa avanzata sopra. Servire subito.
Tagliare lo strato esterno della fetta di pane e distruggere il resto in una ciotolina. Coprite il pane con il vostro latte e unitelo con le mani. Quindi, se hai un frullatore, aggiungi l'aglio, il prezzemolo, l'uovo crudo generalmente tritati e la miscela di latte/pane. Macinare nel parmigiano e condire con sale e pepe. Dai ai fissaggi alcuni battiti cardiaci decenti fino a quando non sono ben miscelati. Nel caso in cui non si disponga di un frullatore, tagliare finemente l'aglio e il prezzemolo e unire gli ingredienti nel modo più duro. Mettere il macinato in una terrina, aggiungere il composto preparato e il pangrattato secco (la natura di questi ha davvero un effetto). Combina bene tutto come un tutt'uno con le tue. Mani. Coprire e far volare in frigorifero per 15 minuti (la ciotola, non tu). Al momento è un'occasione ideale per mettere le mani in disordine per la terza volta o forse avanti: rimuovi la combinazione dalla ghiacciaia e forma la carne in una polpette delle dimensioni di una pallina da ping-pong. Dovrebbero essere di circa 25 g ciascuno e devi davvero schiacciarli inamovibilmente in una palla con l'obiettivo che non si separeranno in seguito. Nel momento in cui avrai i tuoi 20 pezzi dispari su un piatto, potresti quindi preparare una piccola padella con una grande porzione di un centimetro (1/ottavo di pollice) di olio di semi di girasole su un fuoco medio/alto . Inoltre, prepara una pentola dai bordi spessi, con un paio di spruzzi di olio d'oliva a fuoco medio. Aggiungi la cipolla generalmente tagliata a questa pentola. Quando l'olio di semi di girasole sarà ben caldo aggiungere 4 polpette alla volta e, aiutandosi con più forchette, rosolare in modo equo. Quindi, a quel punto, trasferisci le polpette nella padella con le cipolle e aggiungi quelle più crude nella padella. Nel momento in cui tutte le polpette sono in padella aggiungere la passata ei pomodori tagliati a spicchi insieme a abbondante acqua (così le polpette sono praticamente coperte). Abbassate la fiamma e preparatela con sale e pepe e l'origano secco. Quindi, a quel punto, coprite e lasciate cuocere per 20-25 minuti, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno di tanto in tanto. Questo ti permette di ripulire e preparare la tavola. Quando il sugo inizia ad addensarsi, cuocere gli spaghetti secondo le indicazioni sul fagotto. Nel momento in cui la pasta è cotta, incanalarla e, nella pentola in cui l'hai appena cotta, aggiungi la maggior parte del sugo delle polpette. Amalgamare bene il sugo e la pasta e poi spalmarli su un piatto. Aggiungere 4 polpette e un cucchiaio di salsa avanzata sopra. Servire subito.

Stinco di maiale

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
20 min
2
20 min
2
Un pezzo di carne di maiale incredibilmente tenera e succosa con l'osso, il tutto avvolto da una pelle croccante e scrocchiarella! Lo stinco di maiale al forno è un piatto decisamente da provare! Segui la mia ricetta per prepararlo!
Un pezzo di carne di maiale incredibilmente tenera e succosa con l'osso, il tutto avvolto da una pelle croccante e scrocchiarella! Lo stinco di maiale al forno è un piatto decisamente da provare! Segui la mia ricetta per prepararlo!

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Hamburger

Foto del profilo utente
AnnSchulz 7 ricette
23 min
23 min
Procedura
Prepara un'enorme ciotola per frullatore. Includere l'hamburger macinato, i salatini schiacciati, l'uovo, la salsa Worcestershire, il latte, il sale, l'aglio in polvere, la cipolla in polvere e il pepe. Frullare a mano fino a quando la combinazione di carne è eccezionalmente liscia. Premi la carne nella ciotola, formando un cerchio uniforme. Utilizzare una lama per tagliare e dividere la combinazione di polpette di cheeseburger in polpette da barbecue o in padella da 6-1/3 libbre o 12 polpette leggere in padella. Preparare un foglio riscaldante, fissato con carta oleata o pellicola, per contenere le polpette. Ciascuno, a sua volta, assembla la miscela di polpette e pressa inamovibilmente in polpette. Formali appena un po' più grandi dei panini che intendi utilizzare, per rappresentare il restringimento durante la cottura. Adagiate le polpette sulla teglia. Usa un cucchiaio per premere una sgorbia nel punto focale di ogni festa in modo che non si gonfino durante la cottura. Se avete bisogno di impilare le polpette separatele con un foglio di carta forno. Preriscaldare il barbecue o una padella a fuoco medio. (Circa 350-400 gradi F.). Per polpette spesse: grigliare o friggere le polpette per 3-4 minuti per ogni lato. Per le polpette sottili: Cuocere sul ferro per 2 minuti per ogni lato. Impila le polpette calde sui panini dei cheeseburger e guarnisci con le tue guarnizioni numero uno degli hamburger. Servire caldo.
Prepara un'enorme ciotola per frullatore. Includere l'hamburger macinato, i salatini schiacciati, l'uovo, la salsa Worcestershire, il latte, il sale, l'aglio in polvere, la cipolla in polvere e il pepe. Frullare a mano fino a quando la combinazione di carne è eccezionalmente liscia. Premi la carne nella ciotola, formando un cerchio uniforme. Utilizzare una lama per tagliare e dividere la combinazione di polpette di cheeseburger in polpette da barbecue o in padella da 6-1/3 libbre o 12 polpette leggere in padella. Preparare un foglio riscaldante, fissato con carta oleata o pellicola, per contenere le polpette. Ciascuno, a sua volta, assembla la miscela di polpette e pressa inamovibilmente in polpette. Formali appena un po' più grandi dei panini che intendi utilizzare, per rappresentare il restringimento durante la cottura. Adagiate le polpette sulla teglia. Usa un cucchiaio per premere una sgorbia nel punto focale di ogni festa in modo che non si gonfino durante la cottura. Se avete bisogno di impilare le polpette separatele con un foglio di carta forno. Preriscaldare il barbecue o una padella a fuoco medio. (Circa 350-400 gradi F.). Per polpette spesse: grigliare o friggere le polpette per 3-4 minuti per ogni lato. Per le polpette sottili: Cuocere sul ferro per 2 minuti per ogni lato. Impila le polpette calde sui panini dei cheeseburger e guarnisci con le tue guarnizioni numero uno degli hamburger. Servire caldo.

Lasagna al forno

Foto del profilo utente
TASTElist 46 ricette
55 min
2
55 min
2
Procedura
Tagliare finemente la carota, la cipolla e il sedano e far rosolare le verdure in un'enorme piastra con olio d'oliva. Quando le verdure saranno ammorbidite aggiungete l'hamburger e il macinato di maiale e fate cuocere fino a soffriggere. Nel caso in cui ci sia una grande quantità di grasso in abbondanza nella padella, versatene un po'. Aggiungere il vino rosso e farlo diminuire notevolmente. Quando il vino sarà diminuito, aggiungere i pomodori passati, il concentrato di pomodoro, le foglie di alloro, 4 tazze di brodo per hamburger (1 litro) e una manciata di sale e pepe. Amalgamare il tutto e passare a stufare a fuoco basso per 2,5-3 ore scoperto. Aggiungere il resto del brodo di hamburger parzialmente. Salsa bianca - Aggiungere la margarina in una padella e cuocere fino a quando non sarà sciolto e spumoso. Aggiungere la farina alla crema spalmabile sciolta e mescolare per amalgamare il concentrato. Lasciare cuocere la farina per 1 momento. Incorporate gradualmente metà del latte alla crema spalmabile e alla farina, continuando ad accelerare per evitare che si creino addensamenti. Quando inizia ad addensarsi aggiungete il resto del latte, la noce moscata, il parmigiano e una manciata di sale e pepe. Continuare a scaldare la salsa mescolando fino a quando non si addensa adeguatamente per coprire il retro di un cucchiaio di legno. Rimuovere il calore e metterlo via. Prendiamo le lasagne - Preriscaldare il forno a 350F (180C). Per fare le lasagne, versare una quantità limitata di ragù sulla parte inferiore della teglia. Coprire con uno strato uniforme di sfoglie di lasagne (tagliare le sfoglie per adattarle alla teglia). Aggiungere un altro paio di cucchiai di ragù in modo che la pasta sia coperta e poi 2 strati di besciamella. Ripassate gli strati di pasta, ragù e besciamella finché non avrete speso tutto cercando di conservare abbastanza besciamella per lo strato eccezionalmente superiore (dovreste avere 4-5 strati di pasta). Ricoprire lo strato superiore delle lasagne con la mozzarella tagliata a pezzi e poi metterle nel forno per 45 minuti o fino a quando non saranno bollenti e brillanti. Lasciar raffreddare un po' per 5-10 minuti prima di servire.
Tagliare finemente la carota, la cipolla e il sedano e far rosolare le verdure in un'enorme piastra con olio d'oliva. Quando le verdure saranno ammorbidite aggiungete l'hamburger e il macinato di maiale e fate cuocere fino a soffriggere. Nel caso in cui ci sia una grande quantità di grasso in abbondanza nella padella, versatene un po'. Aggiungere il vino rosso e farlo diminuire notevolmente. Quando il vino sarà diminuito, aggiungere i pomodori passati, il concentrato di pomodoro, le foglie di alloro, 4 tazze di brodo per hamburger (1 litro) e una manciata di sale e pepe. Amalgamare il tutto e passare a stufare a fuoco basso per 2,5-3 ore scoperto. Aggiungere il resto del brodo di hamburger parzialmente. Salsa bianca - Aggiungere la margarina in una padella e cuocere fino a quando non sarà sciolto e spumoso. Aggiungere la farina alla crema spalmabile sciolta e mescolare per amalgamare il concentrato. Lasciare cuocere la farina per 1 momento. Incorporate gradualmente metà del latte alla crema spalmabile e alla farina, continuando ad accelerare per evitare che si creino addensamenti. Quando inizia ad addensarsi aggiungete il resto del latte, la noce moscata, il parmigiano e una manciata di sale e pepe. Continuare a scaldare la salsa mescolando fino a quando non si addensa adeguatamente per coprire il retro di un cucchiaio di legno. Rimuovere il calore e metterlo via. Prendiamo le lasagne - Preriscaldare il forno a 350F (180C). Per fare le lasagne, versare una quantità limitata di ragù sulla parte inferiore della teglia. Coprire con uno strato uniforme di sfoglie di lasagne (tagliare le sfoglie per adattarle alla teglia). Aggiungere un altro paio di cucchiai di ragù in modo che la pasta sia coperta e poi 2 strati di besciamella. Ripassate gli strati di pasta, ragù e besciamella finché non avrete speso tutto cercando di conservare abbastanza besciamella per lo strato eccezionalmente superiore (dovreste avere 4-5 strati di pasta). Ricoprire lo strato superiore delle lasagne con la mozzarella tagliata a pezzi e poi metterle nel forno per 45 minuti o fino a quando non saranno bollenti e brillanti. Lasciar raffreddare un po' per 5-10 minuti prima di servire.

Casatiello

Foto del profilo utente
Marcelo_Boussari 13 ricette
80 min
80 min
Procedura
Sciogliere il lievito di birra in acqua tiepida. Aggiungere una buona parte del grasso, la farina, il sale, i mazzi di pepe nero, i formaggi macinati e sbattere energicamente per circa 10 minuti fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Mettere l'impasto in una ciotola capiente e coprire con un canovaccio asciutto, trascinato da un canovaccio più spesso, e lasciarlo riposare per qualche ora o finché non si sarà moltiplicato di volume. Mentre la pastella sale, con un coltello da cucina tagliate a cubetti i formaggi e il salame e metteteli da parte in una ciotola insieme ai Nicoli. Adagiate la pastella lievitata su una superficie che è stata generosamente cosparsa di farina. Usa uno spillo pieghevole per lavorare la pastella in una forma quadrata. Quindi, a quel punto, spennellate la pastella con una parte del grasso avanzato, sovrapponete il composto e aggiustatelo. Ripeti questo ciclo finché non hai speso tutto il grasso mostrato nella formula. Riporre una modesta quantità di impasto; ti servirà per formare le croci che racchiuderanno le uova. Con il resto della pastella, strutturare una forma quadrata alta circa un centimetro e ricoprire tutta la superficie con il composto di salame, cicoli e cheddar. Cospargete tutta la superficie di formaggio macinato e pepe nero, poi, a quel punto, arrotolate il composto, fissandolo quanto ci si può ragionevolmente aspettare. Strofinare la sugna su tutto il rotolo. Individuare il rotolo nel contenitore lubrificato e manovrarlo verso una forma a ciambella, unendo opportunamente le due finiture. Ricoprirlo e passarci sopra in un luogo caldo a salire per circa 2 ore. Prima di scaldarlo, adagiate le uova sul Castello a distanze equivalenti e fissatele con degli spicchi di pastella a croce. Mettilo in una stufa fredda (NON preriscaldata) e preparalo a 160 C (320 F) per i primi 10 minuti, quindi, a quel punto, aumenta la temperatura a 170-180 C (340 F - 350 F) per un ulteriore 50 minuti.
Sciogliere il lievito di birra in acqua tiepida. Aggiungere una buona parte del grasso, la farina, il sale, i mazzi di pepe nero, i formaggi macinati e sbattere energicamente per circa 10 minuti fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Mettere l'impasto in una ciotola capiente e coprire con un canovaccio asciutto, trascinato da un canovaccio più spesso, e lasciarlo riposare per qualche ora o finché non si sarà moltiplicato di volume. Mentre la pastella sale, con un coltello da cucina tagliate a cubetti i formaggi e il salame e metteteli da parte in una ciotola insieme ai Nicoli. Adagiate la pastella lievitata su una superficie che è stata generosamente cosparsa di farina. Usa uno spillo pieghevole per lavorare la pastella in una forma quadrata. Quindi, a quel punto, spennellate la pastella con una parte del grasso avanzato, sovrapponete il composto e aggiustatelo. Ripeti questo ciclo finché non hai speso tutto il grasso mostrato nella formula. Riporre una modesta quantità di impasto; ti servirà per formare le croci che racchiuderanno le uova. Con il resto della pastella, strutturare una forma quadrata alta circa un centimetro e ricoprire tutta la superficie con il composto di salame, cicoli e cheddar. Cospargete tutta la superficie di formaggio macinato e pepe nero, poi, a quel punto, arrotolate il composto, fissandolo quanto ci si può ragionevolmente aspettare. Strofinare la sugna su tutto il rotolo. Individuare il rotolo nel contenitore lubrificato e manovrarlo verso una forma a ciambella, unendo opportunamente le due finiture. Ricoprirlo e passarci sopra in un luogo caldo a salire per circa 2 ore. Prima di scaldarlo, adagiate le uova sul Castello a distanze equivalenti e fissatele con degli spicchi di pastella a croce. Mettilo in una stufa fredda (NON preriscaldata) e preparalo a 160 C (320 F) per i primi 10 minuti, quindi, a quel punto, aumenta la temperatura a 170-180 C (340 F - 350 F) per un ulteriore 50 minuti.

Pollo alla cacciatora

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
60 min
2
60 min
2
Fate un viaggio in Toscana con questa autentica ricetta del pollo alla cacciatora. Questo classico piatto toscano viene cucinato lentamente, in modo da ottenere un polloin umido che praticamente si stacca dall'osso. Segui la ricetta della nonna!
Fate un viaggio in Toscana con questa autentica ricetta del pollo alla cacciatora. Questo classico piatto toscano viene cucinato lentamente, in modo da ottenere un polloin umido che praticamente si stacca dall'osso. Segui la ricetta della nonna!

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Fusi di pollo

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
35 min
35 min
Fusi o cosce di pollo cotti in padella, se è questo il piatto che vuoi preparare segui la mia ricetta e vedrai che bontà!
Fusi o cosce di pollo cotti in padella, se è questo il piatto che vuoi preparare segui la mia ricetta e vedrai che bontà!

Fonte: Youtube

Pluma di maiale

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
30 min
30 min
Pluma di maiale iberico alla griglia : prova questa famosa ricetta spagnola.
Pluma di maiale iberico alla griglia : prova questa famosa ricetta spagnola.

Fonte: Youtube

Pollo al curry

Foto del profilo utente
10 min
10 min
Procedura
La cosa principale è preparare tutti i fissaggi. Tagliare il pollo a pezzi in un unico bocconcino. Tagliare l'erba cipollina e tritare finemente lo spicchio d'aglio, lo zenzero e lo stufato di fagioli senza i semi, nel caso in cui li usiamo. Nel caso in cui utilizziamo la cipolla affettata congelata, risparmieremo molto tempo aggiuntivo. Scaldare un filo d'olio in un recipiente o gulasch e friggere l'erba cipollina per 2 minuti. Aggiungere l'aglio, lo zenzero e lo stufato, mescolare un paio di volte e aggiungere il pomodoro. Dopo 1 momento, aggiungi tutti gli aromi e mescola bene. Aggiungere il pollo, condire e frullare. Cuocere a fuoco vivo per un paio di istanti, fino a ottenere un colore terroso brillante ovunque. Coprire con latte di cocco o panna e lasciare lievitare leggermente. Presente con prezzemolo nuovo o coriandolo tagliato.
La cosa principale è preparare tutti i fissaggi. Tagliare il pollo a pezzi in un unico bocconcino. Tagliare l'erba cipollina e tritare finemente lo spicchio d'aglio, lo zenzero e lo stufato di fagioli senza i semi, nel caso in cui li usiamo. Nel caso in cui utilizziamo la cipolla affettata congelata, risparmieremo molto tempo aggiuntivo. Scaldare un filo d'olio in un recipiente o gulasch e friggere l'erba cipollina per 2 minuti. Aggiungere l'aglio, lo zenzero e lo stufato, mescolare un paio di volte e aggiungere il pomodoro. Dopo 1 momento, aggiungi tutti gli aromi e mescola bene. Aggiungere il pollo, condire e frullare. Cuocere a fuoco vivo per un paio di istanti, fino a ottenere un colore terroso brillante ovunque. Coprire con latte di cocco o panna e lasciare lievitare leggermente. Presente con prezzemolo nuovo o coriandolo tagliato.

Spezzatino con patate

Foto del profilo utente
80 min
80 min
Procedura
Elimina l'occhio dalle carote del bambino con una piccola lama abbinata. Quindi, a quel punto, nella remota possibilità che tu non li spogli (come ho detto), lavali, strofinali, sciacquali decentemente. Rivestire la carne in quadrati 3D con la farina. Prendete una padella, aggiungete poco olio e fate rosolare i blocchi di carne a fuoco alto. Assicurati di agitare le forme 3D prima di aggiungerle nel piatto, con l'obiettivo di smaltire la farina in abbondanza. Se si dispone di mazzi di carne di forme solide da bruciare, è preferibile farlo a grappoli. Quando la carne ha raggiunto un piacevole colore terroso su un lato, è giunto il momento di girare il pezzo di carne. Cerca di bruciare tutti i lati del pezzo di carne. La combustione della carne dovrebbe richiedere solo un paio di istanti. Utilizzare un piatto per obbligare transitoriamente i pezzi di carne una volta scottati (rimarranno nel piatto solo per pochi istanti). Mentre canti la carne, prepara il brodo sciogliendo la forma solida del brodo in 500 ml (2 1/8 tazze) di acqua bollente. Dopo le cipolle, aggiungi le carote bambino. Dare una mescolata decente e soffriggere per diversi minuti o giù di lì, senza che la cipolla si annerisca troppo. Nel momento in cui le cipolle saranno leggermente colorate, aggiungi la carne nel contenitore. Dagli un mix delicato. Aggiungere circa 400 ml (1 5/8 tazza) di brodo caldo nel contenitore e conservare i 100 ml rimanenti (1/2 tazza) per un altro periodo (nel caso in cui il contenuto della padella si asciughi eccessivamente). Preferiremmo non coprire completamente la carne con il brodo. Unite poi la passata di pomodoro e mescolate delicatamente. Aggiungi le foglie sonore. Portare il calore al minimo e coprire con una parte superiore. Stufare per circa un'ora e durante questa fase, se la carne risulta eccessivamente asciutta, procedere e aggiungere i 100 ml (1/2 tazza) avanzati di brodo rimasto. Quindi, lavare a strisce e in quarti le patate. Metterli in un piatto con acqua virale leggermente salata. Mettere il piatto a fuoco medio e quando l'acqua inizia a bollire, far bollire per 5 minuti. Dopo 5 minuti di bollitura, incanalare le patate e metterle da parte. Ecco lo spezzatino dopo un'ora di stufatura. A questo punto è giunto il momento di aggiungere le patate nel piatto. Date un impasto delicato, in modo che le patate siano tutt'intorno amalgamate allo spezzatino. Coprire con un coperchio e continuare a stufare per altri 30 minuti. Come ho detto in precedenza, il tempo di cottura generale potrebbe cambiare in base al tipo di tagli di carne che hai utilizzato. Come direzione generale, propongo di aggiungere le patate fin da ora della cottura. 15 minuti prima della fine elimino la parte superiore e supponendo che ci sia ancora una quantità eccessiva di liquido nella padella, termino la cottura senza coperchio. Tuttavia, quando aggiungi le patate, queste avranno generalmente un effetto addensante. Contemporaneamente, circa 15 minuti prima della fine, assaggiate e aggiustate di condimento a vostro piacimento, aggiungendo un po' di sale. Poi, a quel punto, condite con pepe nero. Questo è lo spezzatino dopo un'ora e mezza di cottura. Ho controllato la carne ed era cotta in modo impeccabile e delicata. In Italia serviamo lo spezzatino con polenta e un discreto bicchiere di vino rosso corposo è una necessità assoluta. Questa è un'immagine che ho scattato quando ero in Italia, l'inverno precedente, a casa dei miei. Presenta lo spezzatino con patate e l'immancabile polenta.
Elimina l'occhio dalle carote del bambino con una piccola lama abbinata. Quindi, a quel punto, nella remota possibilità che tu non li spogli (come ho detto), lavali, strofinali, sciacquali decentemente. Rivestire la carne in quadrati 3D con la farina. Prendete una padella, aggiungete poco olio e fate rosolare i blocchi di carne a fuoco alto. Assicurati di agitare le forme 3D prima di aggiungerle nel piatto, con l'obiettivo di smaltire la farina in abbondanza. Se si dispone di mazzi di carne di forme solide da bruciare, è preferibile farlo a grappoli. Quando la carne ha raggiunto un piacevole colore terroso su un lato, è giunto il momento di girare il pezzo di carne. Cerca di bruciare tutti i lati del pezzo di carne. La combustione della carne dovrebbe richiedere solo un paio di istanti. Utilizzare un piatto per obbligare transitoriamente i pezzi di carne una volta scottati (rimarranno nel piatto solo per pochi istanti). Mentre canti la carne, prepara il brodo sciogliendo la forma solida del brodo in 500 ml (2 1/8 tazze) di acqua bollente. Dopo le cipolle, aggiungi le carote bambino. Dare una mescolata decente e soffriggere per diversi minuti o giù di lì, senza che la cipolla si annerisca troppo. Nel momento in cui le cipolle saranno leggermente colorate, aggiungi la carne nel contenitore. Dagli un mix delicato. Aggiungere circa 400 ml (1 5/8 tazza) di brodo caldo nel contenitore e conservare i 100 ml rimanenti (1/2 tazza) per un altro periodo (nel caso in cui il contenuto della padella si asciughi eccessivamente). Preferiremmo non coprire completamente la carne con il brodo. Unite poi la passata di pomodoro e mescolate delicatamente. Aggiungi le foglie sonore. Portare il calore al minimo e coprire con una parte superiore. Stufare per circa un'ora e durante questa fase, se la carne risulta eccessivamente asciutta, procedere e aggiungere i 100 ml (1/2 tazza) avanzati di brodo rimasto. Quindi, lavare a strisce e in quarti le patate. Metterli in un piatto con acqua virale leggermente salata. Mettere il piatto a fuoco medio e quando l'acqua inizia a bollire, far bollire per 5 minuti. Dopo 5 minuti di bollitura, incanalare le patate e metterle da parte. Ecco lo spezzatino dopo un'ora di stufatura. A questo punto è giunto il momento di aggiungere le patate nel piatto. Date un impasto delicato, in modo che le patate siano tutt'intorno amalgamate allo spezzatino. Coprire con un coperchio e continuare a stufare per altri 30 minuti. Come ho detto in precedenza, il tempo di cottura generale potrebbe cambiare in base al tipo di tagli di carne che hai utilizzato. Come direzione generale, propongo di aggiungere le patate fin da ora della cottura. 15 minuti prima della fine elimino la parte superiore e supponendo che ci sia ancora una quantità eccessiva di liquido nella padella, termino la cottura senza coperchio. Tuttavia, quando aggiungi le patate, queste avranno generalmente un effetto addensante. Contemporaneamente, circa 15 minuti prima della fine, assaggiate e aggiustate di condimento a vostro piacimento, aggiungendo un po' di sale. Poi, a quel punto, condite con pepe nero. Questo è lo spezzatino dopo un'ora e mezza di cottura. Ho controllato la carne ed era cotta in modo impeccabile e delicata. In Italia serviamo lo spezzatino con polenta e un discreto bicchiere di vino rosso corposo è una necessità assoluta. Questa è un'immagine che ho scattato quando ero in Italia, l'inverno precedente, a casa dei miei. Presenta lo spezzatino con patate e l'immancabile polenta.
PUBBLICITÀ

Pollo alla birra

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
25 min
25 min
La ricetta facile per cucinare il pollo alla birra in padella! Provala!
La ricetta facile per cucinare il pollo alla birra in padella! Provala!

Fonte: Youtube

Lasagne

Foto del profilo utente
Chefs_kitchen 13 ricette
170 min
2
170 min
2
Procedura
In una stufa olandese, cuocere il wurstel, la carne macinata, la cipolla e l'aglio a fuoco medio finché non sono completamente saltati. Mescolare i pomodori schiacciati, la colla di pomodoro, la passata di pomodoro e l'acqua. Condire con zucchero, basilico, semi di finocchio, aroma italiano, 1 cucchiaino di sale, pepe e 2 cucchiai di prezzemolo. Stufare, coperto, per circa 1/2 ora, mescolando periodicamente. Scaldare una pentola capiente di acqua leggermente salata fino al punto di bollire. Cuocere le lasagne in acqua bollente per 8-10 minuti. Incanalare le tagliatelle e lavarle con acqua fredda. In una ciotola, consolidare il cheddar di ricotta con l'uovo, il prezzemolo rimasto e 1/2 cucchiaino di sale. Preriscaldare la stufa a 375 gradi F (190 gradi C). Per raccogliere, spalmare 1/2 tazza di ragù nella parte inferiore di un piatto di preparazione da 9x13 pollici. Organizzare 6 tagliatelle longitudinalmente sul ragù di carne. Spalmare con una porzione della combinazione di ricotta cheddar. Completare con il 33% di tagli di mozzarella cheddar. Versare 1/2 tazza di ragù di carne sulla mozzarella e cospargere con 1/4 di tazza di parmigiano cheddar. Ripassare gli strati e guarnire con la mozzarella residua e il parmigiano cheddar. Coprire con un foglio: per evitare di rimanere, spruzzare il foglio con una doccia di cottura o assicurarsi che il foglio non venga a contatto con il cheddar. Preparare in stufa preriscaldata per 25 minuti. Eliminare la pellicola e preparare 25 minuti in più. Raffreddare per 15 minuti prima di servire.
In una stufa olandese, cuocere il wurstel, la carne macinata, la cipolla e l'aglio a fuoco medio finché non sono completamente saltati. Mescolare i pomodori schiacciati, la colla di pomodoro, la passata di pomodoro e l'acqua. Condire con zucchero, basilico, semi di finocchio, aroma italiano, 1 cucchiaino di sale, pepe e 2 cucchiai di prezzemolo. Stufare, coperto, per circa 1/2 ora, mescolando periodicamente. Scaldare una pentola capiente di acqua leggermente salata fino al punto di bollire. Cuocere le lasagne in acqua bollente per 8-10 minuti. Incanalare le tagliatelle e lavarle con acqua fredda. In una ciotola, consolidare il cheddar di ricotta con l'uovo, il prezzemolo rimasto e 1/2 cucchiaino di sale. Preriscaldare la stufa a 375 gradi F (190 gradi C). Per raccogliere, spalmare 1/2 tazza di ragù nella parte inferiore di un piatto di preparazione da 9x13 pollici. Organizzare 6 tagliatelle longitudinalmente sul ragù di carne. Spalmare con una porzione della combinazione di ricotta cheddar. Completare con il 33% di tagli di mozzarella cheddar. Versare 1/2 tazza di ragù di carne sulla mozzarella e cospargere con 1/4 di tazza di parmigiano cheddar. Ripassare gli strati e guarnire con la mozzarella residua e il parmigiano cheddar. Coprire con un foglio: per evitare di rimanere, spruzzare il foglio con una doccia di cottura o assicurarsi che il foglio non venga a contatto con il cheddar. Preparare in stufa preriscaldata per 25 minuti. Eliminare la pellicola e preparare 25 minuti in più. Raffreddare per 15 minuti prima di servire.

Polpette in umido

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
80 min
80 min
Come si può sbagliare con un piatto di carne e patate? Questo piatto facile ha un gusto buonissimo! Polpete di patate in umido con patate! Prova a cucinarlo!
Come si può sbagliare con un piatto di carne e patate? Questo piatto facile ha un gusto buonissimo! Polpete di patate in umido con patate! Prova a cucinarlo!

Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=5s9OjE4g6oA&t=7s

Carne alla pizzaiola

Foto del profilo utente
35 min
3
35 min
3
Un vero e proprio pacchetto tutto-spensierato: tenero manzo in salsa di pomodoro piccante con croccanti patate alla salvia fritte. Delizioso, aromatico, italiano!
Un vero e proprio pacchetto tutto-spensierato: tenero manzo in salsa di pomodoro piccante con croccanti patate alla salvia fritte. Delizioso, aromatico, italiano!
PUBBLICITÀ

Vitello tonnato

Foto del profilo utente
Antonia89 12 ricette
40 min
40 min
Procedura
Inizia marinando il vitello. Metti la carne in un'ampia padella con la carota, la cipolla, il sedano, l'aglio, i chiodi di garofano, il pepe in grani, le foglie sane e il sale. Versare il vino bianco sulla carne, coprire e lasciare per circa 30 minuti per permettere alla carne di marinare. Aggiungere l'acqua nella padella, portare a ridurre e abbassare direttamente il calore. Coprire e stufare per 1 ora e 30 minuti. Eliminare la carne dal liquido e lasciarla raffreddare completamente. Cerca di non scartare il fluido, filtralo e usalo in un'altra formula. Mentre la carne si raffredda, preparare la salsa di pesce. Trova il pesce, le scappatelle, i filetti di acciuga e i tuorli d'uovo in un robot da cucina e sbarra per circa 30 secondi. Aggiungi la spremuta di limone e lasciati stupire per altri 10 secondi. Condire con pepe nero. Portare il robot da cucina alla velocità minima e aggiungere l'olio d'oliva, gradualmente, in un flusso solitario. La salsa ultimata avrà una consistenza comparativa alla maionese nuova. Per servire, tagliare l'hamburger con la delicatezza che ci si potrebbe aspettare e disporre i tagli su un piatto da portata enorme. Versare la salsa sul punto più alto della carne, lasciando però che una parte della carne appaia intorno al bordo. Topping con interi trucchi.
Inizia marinando il vitello. Metti la carne in un'ampia padella con la carota, la cipolla, il sedano, l'aglio, i chiodi di garofano, il pepe in grani, le foglie sane e il sale. Versare il vino bianco sulla carne, coprire e lasciare per circa 30 minuti per permettere alla carne di marinare. Aggiungere l'acqua nella padella, portare a ridurre e abbassare direttamente il calore. Coprire e stufare per 1 ora e 30 minuti. Eliminare la carne dal liquido e lasciarla raffreddare completamente. Cerca di non scartare il fluido, filtralo e usalo in un'altra formula. Mentre la carne si raffredda, preparare la salsa di pesce. Trova il pesce, le scappatelle, i filetti di acciuga e i tuorli d'uovo in un robot da cucina e sbarra per circa 30 secondi. Aggiungi la spremuta di limone e lasciati stupire per altri 10 secondi. Condire con pepe nero. Portare il robot da cucina alla velocità minima e aggiungere l'olio d'oliva, gradualmente, in un flusso solitario. La salsa ultimata avrà una consistenza comparativa alla maionese nuova. Per servire, tagliare l'hamburger con la delicatezza che ci si potrebbe aspettare e disporre i tagli su un piatto da portata enorme. Versare la salsa sul punto più alto della carne, lasciando però che una parte della carne appaia intorno al bordo. Topping con interi trucchi.

Polpettone di carne

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
60 min
60 min
Provate la nostra ricetta del polpettone di carne classico per un piatto soddisfacente!
Provate la nostra ricetta del polpettone di carne classico per un piatto soddisfacente!

Fonte: Youtube

Carne alla pizzaiola

Foto del profilo utente
35 min
3
35 min
3
Un vero e proprio pacchetto tutto-spensierato: tenero manzo in salsa di pomodoro piccante con croccanti patate alla salvia fritte. Delizioso, aromatico, italiano!
Un vero e proprio pacchetto tutto-spensierato: tenero manzo in salsa di pomodoro piccante con croccanti patate alla salvia fritte. Delizioso, aromatico, italiano!

Scaloppine ai funghi

Foto del profilo utente
My_kitchen_diary 10 ricette
15 min
15 min
Questa ricetta per i funghi con le Scaloppine è indubbiamente eccezionale. Entrambi gli ingredienti sono una combinazione eccellente nella gastronomia perché esaltano qualsiasi piatto.
Questa ricetta per i funghi con le Scaloppine è indubbiamente eccezionale. Entrambi gli ingredienti sono una combinazione eccellente nella gastronomia perché esaltano qualsiasi piatto.
PUBBLICITÀ

Cosa cucinare per cena con pesce

Il pesce a cena è sempre una scelta sicura. Non solo è delizioso e leggero, ma contiene prezioso fosforo e sali minerali, ideali per ottenere il massimo dall’ultimo pasto della giornata. Mettiti ai fornelli con queste ricette semplici, veloci e sempre gustoste. 

Paella

Foto del profilo utente
La_buona_cucina 3 ricette
25 min
400
25 min
400
Procedura
Aggiungere l'olio d'oliva in una padella a fuoco medio. Aggiungere la cipolla, i peperoni e l'aglio e cuocere finché la cipolla non è chiara. Aggiungere il pomodoro tagliato a fette, la foglia dritta, la paprika, lo zafferano, il sale e il pepe. Mescolare e cuocere per 5 minuti. Aggiungere il vino bianco e cuocere per 10 minuti. Assaggiate e aggiustate di sale se necessario. Aggiungere i pezzi di pollo, 2 cucchiai di prezzemolo tritato e il riso nella pentola. Cuocere per 1 momento. Versare gradualmente il brodo tutto intorno al piatto e muovere il contenitore per ottenere uno strato uniforme di riso. (Cerca di non mescolare la combinazione andando avanti!). Riscaldare la combinazione fino al punto di ebollizione. Ridurre il calore a medio-basso. Scuotere delicatamente la padella avanti e indietro un paio di volte durante la cottura. (Noi non mescoliamo assolutamente mai il riso, quindi una struttura a scafo fresco alla base, chiamata socarrat). Cuocere per circa 15-18 minuti (a rivelazione), quindi, a quel punto, unire gamberi, cozze e calamari nel composto, cospargere i piselli e continuare la cottura (senza mescolare) per altri 5 minuti circa. Guarda che una grande porzione del liquido da ingerire e il riso in alto quasi delicato. (Nel caso in cui per ragioni sconosciute il tuo riso non sia ancora cotto, aggiungi 1⁄4 di tazza di acqua o brodo e continua la cottura). Eliminare il contenitore dal calore e coprire il piatto con un coperchio o carta stagnola. Coprite con un canovaccio da cucina e lasciate riposare per 10 minuti. Guarnire con prezzemolo nuovo e tagli di limone. Servire.
Aggiungere l'olio d'oliva in una padella a fuoco medio. Aggiungere la cipolla, i peperoni e l'aglio e cuocere finché la cipolla non è chiara. Aggiungere il pomodoro tagliato a fette, la foglia dritta, la paprika, lo zafferano, il sale e il pepe. Mescolare e cuocere per 5 minuti. Aggiungere il vino bianco e cuocere per 10 minuti. Assaggiate e aggiustate di sale se necessario. Aggiungere i pezzi di pollo, 2 cucchiai di prezzemolo tritato e il riso nella pentola. Cuocere per 1 momento. Versare gradualmente il brodo tutto intorno al piatto e muovere il contenitore per ottenere uno strato uniforme di riso. (Cerca di non mescolare la combinazione andando avanti!). Riscaldare la combinazione fino al punto di ebollizione. Ridurre il calore a medio-basso. Scuotere delicatamente la padella avanti e indietro un paio di volte durante la cottura. (Noi non mescoliamo assolutamente mai il riso, quindi una struttura a scafo fresco alla base, chiamata socarrat). Cuocere per circa 15-18 minuti (a rivelazione), quindi, a quel punto, unire gamberi, cozze e calamari nel composto, cospargere i piselli e continuare la cottura (senza mescolare) per altri 5 minuti circa. Guarda che una grande porzione del liquido da ingerire e il riso in alto quasi delicato. (Nel caso in cui per ragioni sconosciute il tuo riso non sia ancora cotto, aggiungi 1⁄4 di tazza di acqua o brodo e continua la cottura). Eliminare il contenitore dal calore e coprire il piatto con un coperchio o carta stagnola. Coprite con un canovaccio da cucina e lasciate riposare per 10 minuti. Guarnire con prezzemolo nuovo e tagli di limone. Servire.

Insalata di polpo

Foto del profilo utente
TASTElist 46 ricette
45 min
45 min
Procedura
Il giorno prima volendo cuocere il polpo, mettetelo in frigorifero a congelare completamente. Il giorno dopo lasciate scongelare prima di cucinare. Mettere le patate intere e con la buccia in una pentola di acqua fredda e portare a bollore. Cuocere fino a che non siano morbidi (una lama dovrebbe attraversarle efficacemente), circa 20 minuti. Canalizza e lascia raffreddare prima di toglierle e tagliare in forme da 1/2 pollice. Mettere via. In una pentola foderata pesante o un piatto di gulasch tenere una piccantezza elevata. Aggiungere una buona parte dell'olio d'oliva e far rosolare il polpo intero nella pentola, un paio di istanti. Sfumare con il vino bianco e coprire. Abbassa il fuoco al minimo disponibile e lascia stufare per circa 45 minuti (o fino a quando non è eccezionalmente delicato - perforalo con una forchetta per controllare e se non è ancora abbastanza cotto, lascialo un po' più a lungo) e lascialo raffreddare nella pentola finché non è tiepido. Eliminare, conservando il liquido (che è delizioso), incanalare su carta assorbente, e quando sufficientemente freddo da lavorare, togliere la pelle strofinando delicatamente con le dita (il polipo non richiederà questo trattamento) e tagliarlo a pezzi circa 2 pollici (5 cm) di lunghezza. Buttare il polpo e le patate insieme al prezzemolo, alla spremuta di limone, al resto dell'olio d'oliva e al sedano tagliato finemente. Aggiungere un cucchiaio o una quantità maggiore del piatto spremuto e sale e pepe appena macinato a piacere (normalmente è molto gustoso). Mangiare a temperatura ambiente o freddo.
Il giorno prima volendo cuocere il polpo, mettetelo in frigorifero a congelare completamente. Il giorno dopo lasciate scongelare prima di cucinare. Mettere le patate intere e con la buccia in una pentola di acqua fredda e portare a bollore. Cuocere fino a che non siano morbidi (una lama dovrebbe attraversarle efficacemente), circa 20 minuti. Canalizza e lascia raffreddare prima di toglierle e tagliare in forme da 1/2 pollice. Mettere via. In una pentola foderata pesante o un piatto di gulasch tenere una piccantezza elevata. Aggiungere una buona parte dell'olio d'oliva e far rosolare il polpo intero nella pentola, un paio di istanti. Sfumare con il vino bianco e coprire. Abbassa il fuoco al minimo disponibile e lascia stufare per circa 45 minuti (o fino a quando non è eccezionalmente delicato - perforalo con una forchetta per controllare e se non è ancora abbastanza cotto, lascialo un po' più a lungo) e lascialo raffreddare nella pentola finché non è tiepido. Eliminare, conservando il liquido (che è delizioso), incanalare su carta assorbente, e quando sufficientemente freddo da lavorare, togliere la pelle strofinando delicatamente con le dita (il polipo non richiederà questo trattamento) e tagliarlo a pezzi circa 2 pollici (5 cm) di lunghezza. Buttare il polpo e le patate insieme al prezzemolo, alla spremuta di limone, al resto dell'olio d'oliva e al sedano tagliato finemente. Aggiungere un cucchiaio o una quantità maggiore del piatto spremuto e sale e pepe appena macinato a piacere (normalmente è molto gustoso). Mangiare a temperatura ambiente o freddo.

GAMBERONI AL FORNO

Foto del profilo utente
Nina_Montanari 10 ricette
30 min
81
30 min
81
I gamberoni possono essere più piacevole, ma il tempo di cottura sarà più breve. Tali gamberetti deliziosi è uno spuntino perfetto birra.
I gamberoni possono essere più piacevole, ma il tempo di cottura sarà più breve. Tali gamberetti deliziosi è uno spuntino perfetto birra.

PASTA ZUCCHINE E GAMBERETTI

Foto del profilo utente
Sofia_Bergara 8 ricette
25 min
49
25 min
49
Procedura
ZUCCHINE:. Porta un'enorme pentola d'acqua nella bolla mentre prepari la salsa. Scaldare l'olio d'oliva in una padella enorme a fuoco medio-alto, aggiungere lo scalogno e soffriggere brevemente. Aggiungere le zucchine tagliate a rondelle e salare, cuocere per 5 minuti. Aggiungere un po' d'acqua e portare a uno stufato. Cuocere per 8 minuti fino a quando il liquido è diminuito. Quando le zucchine saranno ben cotte, mettetene metà in un frullatore, mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Svuotare nuovamente la purea di zucchine nel piatto. GAMBERI:. Nel frattempo mettete i gamberi perfetti in una padella unta d'olio, cuocete per 5 minuti. Aggiungere croccante e sfumare con il vino bianco. nel momento in cui sono chiusi per essere preparati conditeli con il sale. SPAGHETTI:. Aggiungere gli spaghetti all'acqua bollente per 8 minuti. Canale, risparmiando acqua di cottura. Aggiungere gli spaghetti al sugo di zucchine con l'acqua di cottura nel caso risulti troppo asciutto e cuocere per 1 momento. Aggiungere metà gamberi e lanciare per consolidare. Finisci con granella di pistacchio e gamberi diversi.
ZUCCHINE:. Porta un'enorme pentola d'acqua nella bolla mentre prepari la salsa. Scaldare l'olio d'oliva in una padella enorme a fuoco medio-alto, aggiungere lo scalogno e soffriggere brevemente. Aggiungere le zucchine tagliate a rondelle e salare, cuocere per 5 minuti. Aggiungere un po' d'acqua e portare a uno stufato. Cuocere per 8 minuti fino a quando il liquido è diminuito. Quando le zucchine saranno ben cotte, mettetene metà in un frullatore, mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Svuotare nuovamente la purea di zucchine nel piatto. GAMBERI:. Nel frattempo mettete i gamberi perfetti in una padella unta d'olio, cuocete per 5 minuti. Aggiungere croccante e sfumare con il vino bianco. nel momento in cui sono chiusi per essere preparati conditeli con il sale. SPAGHETTI:. Aggiungere gli spaghetti all'acqua bollente per 8 minuti. Canale, risparmiando acqua di cottura. Aggiungere gli spaghetti al sugo di zucchine con l'acqua di cottura nel caso risulti troppo asciutto e cuocere per 1 momento. Aggiungere metà gamberi e lanciare per consolidare. Finisci con granella di pistacchio e gamberi diversi.
PUBBLICITÀ

Calamari ripieni

Foto del profilo utente
Food.is.life 2 ricette
75 min
4
75 min
4
Procedura
Lavate i calamari ed eliminate le teste con gli arti. Mettere via. Svuota i calamari dalle loro interiora. Taglia le braccia. Mettere via. Lavate le scappatelle salate per smaltire l'abbondanza di sale. Puliteli con le olive scure. Disintegrare il pane e unirlo con acqua tiepida. Mettere via. In una padella soffriggere l'aglio tritato e le acciughe in olio d'oliva. Soffriggere brevemente e poi aggiungere le appendici tagliate. Aggiungete metà del vino bianco e fate assorbire il composto. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete il pangrattato inzuppato. Aggiungere una parte del prezzemolo tritato e frullare bene. Prova a lasciare circa un cucchiaino di prezzemolo e mettilo via. Quando tutto sarà ben consolidato, trasferitelo in una ciotola. Aggiungere l'uovo e il formaggio cheddar macinato nella ciotola e unire, fino a ottenere un composto omogeneo. Mettere il composto in una busta da forno e riempire con cautela i calamari svuotati. Chiudete ogni calamaro con uno stuzzicadenti. In una padella scaldare un filo d'olio d'oliva e aggiungere l'aglio tagliato. Cuocere i calamari ripieni e l'aglio a fuoco medio fino a quando non diventano leggermente dorati. Girare i calamari per cuocere i due lati. Aggiungere con cautela il resto del vino bianco nella pentola. Aggiungere sale e pepe a piacere. Coprite la pentola e fate cuocere i calamari per circa 10 minuti. Cospargere più sedano tagliato, e poi spegnere il calore dopo per un momento. Servire subito.
Lavate i calamari ed eliminate le teste con gli arti. Mettere via. Svuota i calamari dalle loro interiora. Taglia le braccia. Mettere via. Lavate le scappatelle salate per smaltire l'abbondanza di sale. Puliteli con le olive scure. Disintegrare il pane e unirlo con acqua tiepida. Mettere via. In una padella soffriggere l'aglio tritato e le acciughe in olio d'oliva. Soffriggere brevemente e poi aggiungere le appendici tagliate. Aggiungete metà del vino bianco e fate assorbire il composto. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete il pangrattato inzuppato. Aggiungere una parte del prezzemolo tritato e frullare bene. Prova a lasciare circa un cucchiaino di prezzemolo e mettilo via. Quando tutto sarà ben consolidato, trasferitelo in una ciotola. Aggiungere l'uovo e il formaggio cheddar macinato nella ciotola e unire, fino a ottenere un composto omogeneo. Mettere il composto in una busta da forno e riempire con cautela i calamari svuotati. Chiudete ogni calamaro con uno stuzzicadenti. In una padella scaldare un filo d'olio d'oliva e aggiungere l'aglio tagliato. Cuocere i calamari ripieni e l'aglio a fuoco medio fino a quando non diventano leggermente dorati. Girare i calamari per cuocere i due lati. Aggiungere con cautela il resto del vino bianco nella pentola. Aggiungere sale e pepe a piacere. Coprite la pentola e fate cuocere i calamari per circa 10 minuti. Cospargere più sedano tagliato, e poi spegnere il calore dopo per un momento. Servire subito.

Salmone al vapore

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
50 min
1
50 min
1
Ricetta per cucinare il salmone al vapore!
Ricetta per cucinare il salmone al vapore!

Fonte: Youtube

Tonno in padella

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
8 min
1
8 min
1
Il filetto di tonno in padella perfetto è scottato all'esterno e deliziosamente al sangue all'interno. La cottura minima richiede solo due minuti e mezzo: probabilmente la ricetta di pesce più veloce in assoluto!
Il filetto di tonno in padella perfetto è scottato all'esterno e deliziosamente al sangue all'interno. La cottura minima richiede solo due minuti e mezzo: probabilmente la ricetta di pesce più veloce in assoluto!

Fonte: Youtube

Filetti di orata

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
25 min
54
25 min
54
Ricetta per cucinare deliziosi filetti di orata in padella!
Ricetta per cucinare deliziosi filetti di orata in padella!

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Moscardini

Foto del profilo utente
TASTElist 46 ricette
35 min
35 min
Procedura
Versare l'olio in un piatto grande o in una padella, aggiungere l'aglio tagliato, lo stufato di fagioli tagliati finemente e del piccante medio. Quando l'aglio è brillante in sfumatura, aggiungere i moscardini e cuocere brevemente mescolando di rado. Sfumate con il vino bianco, aggiungete i pomodorini divisi e una parte circa del prezzemolo tritato. Aggiustare di sale e pepe, diminuire la piccantezza e coprire con un coperchio. Cuocere per circa 30 minuti. Nel frattempo portate a bollore un recipiente capiente di acqua salata, fate cadere le mezze maniche e fate cuocere per 1 momento non esattamente il tempo di cottura citato. Quando la pasta sarà cotta ancora un po' al dente, incanalare e unire al sugo, cambiare il sapore, aggiungere il prezzemolo tritato in eccesso e servire.
Versare l'olio in un piatto grande o in una padella, aggiungere l'aglio tagliato, lo stufato di fagioli tagliati finemente e del piccante medio. Quando l'aglio è brillante in sfumatura, aggiungere i moscardini e cuocere brevemente mescolando di rado. Sfumate con il vino bianco, aggiungete i pomodorini divisi e una parte circa del prezzemolo tritato. Aggiustare di sale e pepe, diminuire la piccantezza e coprire con un coperchio. Cuocere per circa 30 minuti. Nel frattempo portate a bollore un recipiente capiente di acqua salata, fate cadere le mezze maniche e fate cuocere per 1 momento non esattamente il tempo di cottura citato. Quando la pasta sarà cotta ancora un po' al dente, incanalare e unire al sugo, cambiare il sapore, aggiungere il prezzemolo tritato in eccesso e servire.

Sushi

Foto del profilo utente
40 min
40 min
Procedura
FASE UNO: Prepara il riso per sushi sul fornello o utilizzando un cuociriso. Anche la quinoa funziona benissimo!. FASE DUE: Condire il riso con aceto di riso preparato o una miscela di aceto di riso semplice, zucchero e sale. Versare sul riso, ammostare con una forchetta, assaggiare e cambiare a piacere. Togliete il riso dal fuoco, mettetelo in una ciotola e mettetelo via. FASE TRE: Mentre il riso cuoce/si raffredda, prepara le tue verdure! Tagliare a fiammiferi e mettere via. Quando il riso sarà pronto, sarai a posto!. FASE QUATTRO: per evitare di riordinare confuso e strofinare, avvolgi la stuoia di bambù nella pellicola trasparente. Stendete sopra un foglio di nori e prendete il vostro riso!. PASSO CINQUE: Usa un cucchiaio per stendere uno strato lontano di riso sul foglio di alghe. PASSO SEI: Posiziona i tuoi elementi di fissaggio nel mezzo, molto vicini l'uno all'altro ed essenzialmente in una piccola pila di verdure. Per il riso all'interno, allinea le verdure/il pesce sopra il riso. Per il riso verso l'esterno, capovolgi il foglio di nori in modo che il riso entri in contatto con l'involucro di saran e poi aggiungi le verdure al lato di crescita dell'oceano. FASE SETTE: roll, crush, rehash: questo è difficile da chiarire... eppure, non è difficile da fare! Il ruolo principale legherà i fissaggi nel mezzo. Arrotolare circa 1/4 del tappetino e. Premere delicatamente (in modo che si attacchi) e dispiegare il tappetino di bambù. Ripeti il ciclo finché non hai spostato il foglio di riso, alghe e verdure in una torsione. Dagli un'ultima cotta per farlo finire. PASSO OTTO: affettare in piatti ridotti con una lama da buongustaio appena affilata. Nel caso in cui stai finendo il tuo sushi con sashimi o avocado, avvolgi saldamente il rotolo con la pellicola trasparente prima di tagliarlo. Ciò manterrà tutto perfetto e carino lontano dalla terribile dimostrazione di lanciare tagli di avocado in tutta la cucina. Tuttavia, se ti sembra divertente, lanciati via! Io resto con la pellicola trasparente!. Dopodiché, metti tutta la tua guarnizione numero uno e prepara un paio di salse per inzuppare. Godere!.
FASE UNO: Prepara il riso per sushi sul fornello o utilizzando un cuociriso. Anche la quinoa funziona benissimo!. FASE DUE: Condire il riso con aceto di riso preparato o una miscela di aceto di riso semplice, zucchero e sale. Versare sul riso, ammostare con una forchetta, assaggiare e cambiare a piacere. Togliete il riso dal fuoco, mettetelo in una ciotola e mettetelo via. FASE TRE: Mentre il riso cuoce/si raffredda, prepara le tue verdure! Tagliare a fiammiferi e mettere via. Quando il riso sarà pronto, sarai a posto!. FASE QUATTRO: per evitare di riordinare confuso e strofinare, avvolgi la stuoia di bambù nella pellicola trasparente. Stendete sopra un foglio di nori e prendete il vostro riso!. PASSO CINQUE: Usa un cucchiaio per stendere uno strato lontano di riso sul foglio di alghe. PASSO SEI: Posiziona i tuoi elementi di fissaggio nel mezzo, molto vicini l'uno all'altro ed essenzialmente in una piccola pila di verdure. Per il riso all'interno, allinea le verdure/il pesce sopra il riso. Per il riso verso l'esterno, capovolgi il foglio di nori in modo che il riso entri in contatto con l'involucro di saran e poi aggiungi le verdure al lato di crescita dell'oceano. FASE SETTE: roll, crush, rehash: questo è difficile da chiarire... eppure, non è difficile da fare! Il ruolo principale legherà i fissaggi nel mezzo. Arrotolare circa 1/4 del tappetino e. Premere delicatamente (in modo che si attacchi) e dispiegare il tappetino di bambù. Ripeti il ciclo finché non hai spostato il foglio di riso, alghe e verdure in una torsione. Dagli un'ultima cotta per farlo finire. PASSO OTTO: affettare in piatti ridotti con una lama da buongustaio appena affilata. Nel caso in cui stai finendo il tuo sushi con sashimi o avocado, avvolgi saldamente il rotolo con la pellicola trasparente prima di tagliarlo. Ciò manterrà tutto perfetto e carino lontano dalla terribile dimostrazione di lanciare tagli di avocado in tutta la cucina. Tuttavia, se ti sembra divertente, lanciati via! Io resto con la pellicola trasparente!. Dopodiché, metti tutta la tua guarnizione numero uno e prepara un paio di salse per inzuppare. Godere!.

Spaghetti alle vongole

Foto del profilo utente
Antonia89 12 ricette
40 min
40 min
Procedura
Tagliare finemente l'aglio spellato e il prezzemolo. Nella remota possibilità che l'utilizzo di uno stufato di fagioli rossi completamente nuovo o essiccato tagli finemente anche. Eliminate i semi per renderli più miti. Fai attenzione a non entrare in contatto con gli occhi o la bocca dopo averlo fatto e pulisci bene prima di procedere alla cottura. Lavate i molluschi in acqua fredda ed eliminate quelli con il guscio rotto. Alcuni tipi di molluschi hanno bisogno di una grande quantità di lavaggio se contengono sabbia. Tuttavia, puoi anche incanalare il liquido dopo averli precotti, quindi non stressarne una quantità così grande sulla sabbia. Mettere una pentola d'acqua a bollire per la pasta. Nel punto in cui inizia a bollire aggiungete la pasta. Presumibilmente non è necessario preoccuparsi del sale poiché i molluschi saranno a partire da ora un po' pungenti. Mentre l'acqua per la pasta bolle, mettere i crostacei in una piastra profonda e cuocere coperti a fuoco medio-alto finché non si saranno aperti. (circa 5 minuti). Lasciar raffreddare un po' i crostacei e poi eliminare la carne dalla stragrande maggioranza dei gusci dei molluschi mantenendone un po' intatta. Smaltire i gusci vuoti e, se vitale, incanalare il fluido che i crostacei hanno consegnato. Cerca di non smaltirlo. Cuocere la pasta ancora un po' soda come da indicazioni sulla confezione. Scaldare una grande porzione di olio d'oliva in una piastra o in una padella. Aggiungere l'aglio e il peperoncino. Cuocere fino a quando l'aglio inizia a rilassarsi. Aggiungete in padella i crostacei (con e senza guscio) con il loro liquido e fate cuocere per un paio di istanti. Quindi, a quel punto, sfumate con il vino. Bianco e fate cuocere ancora fino a quando il liquore svanisce. Infine aggiungete il prezzemolo e il resto dell'olio d'oliva. Continuate la cottura per altri 3-5 minuti e poi spegnete il fuoco. Nel momento in cui la pasta è cotta, incanalarla e unirla al recipiente con i crostacei cotti. Amalgamare bene il tutto e servire velocemente con un'altra spolverata di prezzemolo tritato, quando necessario. Con la veridicità delle vongole, normalmente non è importante fare di più che sciacquare i molluschi sotto l'acqua corrente. Quindi non li puliamo mai. In ogni caso, alcuni individui amano pulire i molluschi dalla sabbia prima di cuocerli. Ciò include il riempimento di una ciotola enorme con acqua fredda e la miscelazione di sale insufficiente per renderlo pungente come l'oceano. Aggiungendo i crostacei e lasciando che rappresentino 30 minuti. I molluschi si apriranno e consegneranno tutta la sabbia che hanno all'interno. È quindi necessario, a quel punto, sollevare i crostacei dall'acqua e smaltire l'acqua. Nel caso in cui ci sia sabbia nella parte inferiore della ciotola, sciacquala e ripassa questa interazione fino a quando i molluschi non rilasciano sabbia nell'acqua (in genere da 2 a 3 cicli di pulizia). Elimina tutti i molluschi che si stanno espandendo e si rifiutano di chiudersi quando vengono spinti.
Tagliare finemente l'aglio spellato e il prezzemolo. Nella remota possibilità che l'utilizzo di uno stufato di fagioli rossi completamente nuovo o essiccato tagli finemente anche. Eliminate i semi per renderli più miti. Fai attenzione a non entrare in contatto con gli occhi o la bocca dopo averlo fatto e pulisci bene prima di procedere alla cottura. Lavate i molluschi in acqua fredda ed eliminate quelli con il guscio rotto. Alcuni tipi di molluschi hanno bisogno di una grande quantità di lavaggio se contengono sabbia. Tuttavia, puoi anche incanalare il liquido dopo averli precotti, quindi non stressarne una quantità così grande sulla sabbia. Mettere una pentola d'acqua a bollire per la pasta. Nel punto in cui inizia a bollire aggiungete la pasta. Presumibilmente non è necessario preoccuparsi del sale poiché i molluschi saranno a partire da ora un po' pungenti. Mentre l'acqua per la pasta bolle, mettere i crostacei in una piastra profonda e cuocere coperti a fuoco medio-alto finché non si saranno aperti. (circa 5 minuti). Lasciar raffreddare un po' i crostacei e poi eliminare la carne dalla stragrande maggioranza dei gusci dei molluschi mantenendone un po' intatta. Smaltire i gusci vuoti e, se vitale, incanalare il fluido che i crostacei hanno consegnato. Cerca di non smaltirlo. Cuocere la pasta ancora un po' soda come da indicazioni sulla confezione. Scaldare una grande porzione di olio d'oliva in una piastra o in una padella. Aggiungere l'aglio e il peperoncino. Cuocere fino a quando l'aglio inizia a rilassarsi. Aggiungete in padella i crostacei (con e senza guscio) con il loro liquido e fate cuocere per un paio di istanti. Quindi, a quel punto, sfumate con il vino. Bianco e fate cuocere ancora fino a quando il liquore svanisce. Infine aggiungete il prezzemolo e il resto dell'olio d'oliva. Continuate la cottura per altri 3-5 minuti e poi spegnete il fuoco. Nel momento in cui la pasta è cotta, incanalarla e unirla al recipiente con i crostacei cotti. Amalgamare bene il tutto e servire velocemente con un'altra spolverata di prezzemolo tritato, quando necessario. Con la veridicità delle vongole, normalmente non è importante fare di più che sciacquare i molluschi sotto l'acqua corrente. Quindi non li puliamo mai. In ogni caso, alcuni individui amano pulire i molluschi dalla sabbia prima di cuocerli. Ciò include il riempimento di una ciotola enorme con acqua fredda e la miscelazione di sale insufficiente per renderlo pungente come l'oceano. Aggiungendo i crostacei e lasciando che rappresentino 30 minuti. I molluschi si apriranno e consegneranno tutta la sabbia che hanno all'interno. È quindi necessario, a quel punto, sollevare i crostacei dall'acqua e smaltire l'acqua. Nel caso in cui ci sia sabbia nella parte inferiore della ciotola, sciacquala e ripassa questa interazione fino a quando i molluschi non rilasciano sabbia nell'acqua (in genere da 2 a 3 cicli di pulizia). Elimina tutti i molluschi che si stanno espandendo e si rifiutano di chiudersi quando vengono spinti.

Pesce spada al forno

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
50 min
2
50 min
2
Gli Involtini di pesce spada sono un'appetitosa specialità della tradizione siciliana che può essere preparata sia sul fuoco che al forno. Tradizionalmente questo delizioso secondo piatto viene preparato con pesce spada fresco.
Gli Involtini di pesce spada sono un'appetitosa specialità della tradizione siciliana che può essere preparata sia sul fuoco che al forno. Tradizionalmente questo delizioso secondo piatto viene preparato con pesce spada fresco.

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Riso alla cantonese

Foto del profilo utente
Piatto_vuoto 9 ricette
40 min
40 min
Procedura
Tagliate a pezzetti i gamberetti (saltateli se usate gamberetti piccoli) e marinateli con 1 cucchiaio di salsa di soia e 2 g di pepe bianco. Se utilizzi piselli surgelati, assicurati di scongelarli in anticipo. Mondate le carote e tagliatele a cubetti. Tagliare il prosciutto a piccole forme. (Potresti sostituire il prosciutto con altra carne restaurata, come spot, salame, pancetta, wiener e così via). Rompete due uova e separate il tuorlo dall'albume. Amalgamare uniformemente il tuorlo con il riso. Scaldare un wok (o una padella) con dell'olio di semi di girasole. Sbattete l'albume poi, a quel punto, toglietelo dal wok. Aggiungi altro olio, aggiungi il prosciutto nel wok e il cibo in padella fino a quando l'ombreggiatura diventa bianca. Includere le carote, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio di salsa di crostacei. Friggere il cibo in padella fino a quando le carote sono praticamente cotte. Includere i gamberi e i piselli. Continuare a rosolare in padella per 1 momento. Includere il riso (che è ugualmente mescolato con il tuorlo). Cibo saltato tutto ciò nel frattempo amalgamare bene tutte le fissazioni. Quando tutto nel wok sarà cotto, rimetti l'albume fritto e amalgamalo bene al tutto. Aggiungere un po' di sale e cospargere di scalogno tritato. Apprezzalo!.
Tagliate a pezzetti i gamberetti (saltateli se usate gamberetti piccoli) e marinateli con 1 cucchiaio di salsa di soia e 2 g di pepe bianco. Se utilizzi piselli surgelati, assicurati di scongelarli in anticipo. Mondate le carote e tagliatele a cubetti. Tagliare il prosciutto a piccole forme. (Potresti sostituire il prosciutto con altra carne restaurata, come spot, salame, pancetta, wiener e così via). Rompete due uova e separate il tuorlo dall'albume. Amalgamare uniformemente il tuorlo con il riso. Scaldare un wok (o una padella) con dell'olio di semi di girasole. Sbattete l'albume poi, a quel punto, toglietelo dal wok. Aggiungi altro olio, aggiungi il prosciutto nel wok e il cibo in padella fino a quando l'ombreggiatura diventa bianca. Includere le carote, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio di salsa di crostacei. Friggere il cibo in padella fino a quando le carote sono praticamente cotte. Includere i gamberi e i piselli. Continuare a rosolare in padella per 1 momento. Includere il riso (che è ugualmente mescolato con il tuorlo). Cibo saltato tutto ciò nel frattempo amalgamare bene tutte le fissazioni. Quando tutto nel wok sarà cotto, rimetti l'albume fritto e amalgamalo bene al tutto. Aggiungere un po' di sale e cospargere di scalogno tritato. Apprezzalo!.

Ricette per cena con patate

Le patate sono un’ingrediente eccezionale. Sia come contorno che come primo piatto, possono essere arrostite, bollite, trasformate in deliziose torte salate, zuppe e purè. Che versione sceglierai stasera? 

Gateau di patate

Foto del profilo utente
Chefs_kitchen 13 ricette
70 min
4
70 min
4
Procedura
Preriscaldare la griglia a 350 ° F. Nel frattempo, in una padella media scaldare 1 cucchiaio di margarina a fuoco medio. Aggiungere cipolla e aglio; cuocere fino a che non diventa delicato. Mettere via. Utilizzare un altro cucchiaio di margarina per coprire liberamente la base e i lati di un piatto riscaldante quadrato da 2 quarti. Cospargere la base e concordare con 1/4 di tazza degli avanzi di pane; mettere via. Utilizzando uno schiacciapatate o uno schiacciapatate, schiacciare le patate calde nella pentola fino a renderle morbide. Mescolare le uova, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescolare in combinazione di cipolla, formaggio cheddar Parmigiano-Reggiano e salame. Una porzione spalmata della combinazione di patate nel piatto di preparazione prestabilito. Cospargere uniformemente con cheddar di provolone. Completare con la combinazione di patate avanzata, distribuendola uniformemente per coprire il cheddar. Liquefare l'eccesso di 2 cucchiai sparsi; gettare con i pezzi di pane rimanenti da 1/2 tazza. Cospargere sulla miscela di patate. Preparare per 25-30 minuti o fino a quando la combinazione di patate non si sarà riscaldata e i bocconcini di pane saranno di un colore marrone brillante. Tagliare a quadrati. Servire caldo.
Preriscaldare la griglia a 350 ° F. Nel frattempo, in una padella media scaldare 1 cucchiaio di margarina a fuoco medio. Aggiungere cipolla e aglio; cuocere fino a che non diventa delicato. Mettere via. Utilizzare un altro cucchiaio di margarina per coprire liberamente la base e i lati di un piatto riscaldante quadrato da 2 quarti. Cospargere la base e concordare con 1/4 di tazza degli avanzi di pane; mettere via. Utilizzando uno schiacciapatate o uno schiacciapatate, schiacciare le patate calde nella pentola fino a renderle morbide. Mescolare le uova, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescolare in combinazione di cipolla, formaggio cheddar Parmigiano-Reggiano e salame. Una porzione spalmata della combinazione di patate nel piatto di preparazione prestabilito. Cospargere uniformemente con cheddar di provolone. Completare con la combinazione di patate avanzata, distribuendola uniformemente per coprire il cheddar. Liquefare l'eccesso di 2 cucchiai sparsi; gettare con i pezzi di pane rimanenti da 1/2 tazza. Cospargere sulla miscela di patate. Preparare per 25-30 minuti o fino a quando la combinazione di patate non si sarà riscaldata e i bocconcini di pane saranno di un colore marrone brillante. Tagliare a quadrati. Servire caldo.

Pure di patate con carne

Foto del profilo utente
Antonia89 12 ricette
30 min
30 min
Procedura
Preparazione di patate schiacciate. Portare 150 ml di acqua alla bolla, poi, a quel punto, spegnere il fuoco. Aggiungere 25 g di purè di patate Knorr all'acqua bollente, frullare bene e lasciar. Riposare per 1 momento. Aggiungere la margarina, la panna da cucina, la polvere di pollo Knorr e il pepe. Amalgamare bene. Preparazione dello stinco di hamburger. Pulisci lo stinco di manzo e copri con la farina. Olio caldo in un contenitore. Metti un coltello e colora bene la terra. Mettere via. Soffriggere cipolla, carota, sedano e aglio fino a doratura. Aggiungere l'alloro, frullare bene, aggiungere il coltello da hamburger. Aggiungere Knorr Tomato Pronto, Knorr Demi-Glace e acqua. Amalgamare bene, cuocere a fuoco medio. Aggiungi la polvere di pollo Knorr. Cuocere a fuoco basso per circa 1-2 ore fino a quando l'hamburger diventa delicato,girando con cautela la carne a intervalli regolari. Spettacolo. Eliminare con cautela il coltello dal contenitore, posizionarlo sul piatto. Filtrare il liquido in eccesso nel contenitore e utilizzare lo stressato come una salsa. Metti la patata pestata in un'altra ciotola o metti da parte il coltello. Guarnizione con rosmarino.
Preparazione di patate schiacciate. Portare 150 ml di acqua alla bolla, poi, a quel punto, spegnere il fuoco. Aggiungere 25 g di purè di patate Knorr all'acqua bollente, frullare bene e lasciar. Riposare per 1 momento. Aggiungere la margarina, la panna da cucina, la polvere di pollo Knorr e il pepe. Amalgamare bene. Preparazione dello stinco di hamburger. Pulisci lo stinco di manzo e copri con la farina. Olio caldo in un contenitore. Metti un coltello e colora bene la terra. Mettere via. Soffriggere cipolla, carota, sedano e aglio fino a doratura. Aggiungere l'alloro, frullare bene, aggiungere il coltello da hamburger. Aggiungere Knorr Tomato Pronto, Knorr Demi-Glace e acqua. Amalgamare bene, cuocere a fuoco medio. Aggiungi la polvere di pollo Knorr. Cuocere a fuoco basso per circa 1-2 ore fino a quando l'hamburger diventa delicato,girando con cautela la carne a intervalli regolari. Spettacolo. Eliminare con cautela il coltello dal contenitore, posizionarlo sul piatto. Filtrare il liquido in eccesso nel contenitore e utilizzare lo stressato come una salsa. Metti la patata pestata in un'altra ciotola o metti da parte il coltello. Guarnizione con rosmarino.

Patate in padella

Foto del profilo utente
95 min
1
95 min
1
Chi non ama le patate fritte? Ma non tutti possono cucinarle deliziosamente, quindi oggi stiamo preparando delle deliziose patate fritte in una padella! Per questo, qualsiasi tubero di patata maturo è adatto.
Chi non ama le patate fritte? Ma non tutti possono cucinarle deliziosamente, quindi oggi stiamo preparando delle deliziose patate fritte in una padella! Per questo, qualsiasi tubero di patata maturo è adatto.
PUBBLICITÀ

Focaccia barese

Foto del profilo utente
Alessandra1990 6 ricette
55 min
55 min
Procedura
In una ciotola capiente unire all'unisono la farina, il lievito, le patate, l'olio e il sale, poi, a quel punto, aggiungere acqua tiepida appena sufficiente per fare un composto. Versare l'impasto su una superficie delicatamente infarinata e massaggiare per 5-7 minuti, o fino a quando non sarà liscio e brillante. Mettere l'impasto in una ciotola leggermente unta d'olio e coprire con pellicola trasparente. Collocare la ciotola in un luogo caldo della cucina e far lievitare fino a moltiplicare le dimensioni, circa 60 minuti. Preriscaldare la stufa a 450 gradi F. Oliare leggermente una padella da forno rotonda da 14 pollici e premere la pastella per adattarla. Premere la punta delle dita sul punto più alto della miscela per fare delle fossette. Adagiate sul composto le olive ei pomodorini, poi, a quel punto, spolverate con l'origano e il sale grosso. Irrorare con olio d'oliva, lasciare riposare per 30 minuti, quindi, a quel punto, preparare fino a ottenere un colore marrone brillante, circa 20-25 minuti. Raffreddare a temperatura ambiente prima di tagliare.
In una ciotola capiente unire all'unisono la farina, il lievito, le patate, l'olio e il sale, poi, a quel punto, aggiungere acqua tiepida appena sufficiente per fare un composto. Versare l'impasto su una superficie delicatamente infarinata e massaggiare per 5-7 minuti, o fino a quando non sarà liscio e brillante. Mettere l'impasto in una ciotola leggermente unta d'olio e coprire con pellicola trasparente. Collocare la ciotola in un luogo caldo della cucina e far lievitare fino a moltiplicare le dimensioni, circa 60 minuti. Preriscaldare la stufa a 450 gradi F. Oliare leggermente una padella da forno rotonda da 14 pollici e premere la pastella per adattarla. Premere la punta delle dita sul punto più alto della miscela per fare delle fossette. Adagiate sul composto le olive ei pomodorini, poi, a quel punto, spolverate con l'origano e il sale grosso. Irrorare con olio d'oliva, lasciare riposare per 30 minuti, quindi, a quel punto, preparare fino a ottenere un colore marrone brillante, circa 20-25 minuti. Raffreddare a temperatura ambiente prima di tagliare.

Pasta e patate

Foto del profilo utente
15 min
15 min
Per molte persone frullare pasta e patate è uno shock. Carboidrati con carboidrati? Inoltre, in queste occasioni carb-fobiche, non solo è inconcepibile, ma suona decisamente indesiderabile.
Per molte persone frullare pasta e patate è uno shock. Carboidrati con carboidrati? Inoltre, in queste occasioni carb-fobiche, non solo è inconcepibile, ma suona decisamente indesiderabile.

Polpettone di patate

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
30 min
30 min
Polpettone di patate ripieno di prosciutto e scamorza, ecco a te la ricetta molto semplice da preparare!
Polpettone di patate ripieno di prosciutto e scamorza, ecco a te la ricetta molto semplice da preparare!

Fonte: Youtube

Sformato di patate al forno

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
65 min
65 min
La ricetta classica dello sformato di patate con pancetta e formaggio è un piatto eccellente per il pranzo o la cena. Il sapore delicato e cremoso, con un pizzico di pancetta affumicata, piacerà anche ai buongustai più esigenti.
La ricetta classica dello sformato di patate con pancetta e formaggio è un piatto eccellente per il pranzo o la cena. Il sapore delicato e cremoso, con un pizzico di pancetta affumicata, piacerà anche ai buongustai più esigenti.

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Patate dolci al forno

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
65 min
65 min
Ecco la vostra nuova ricetta preferita a base di patate dolci! Questo tortino di patate dolci è semplice da preparare, ha un aspetto sorprendente ed è ancora più buono di quanto sembri. Un ottimo contorno per le occasioni speciali!
Ecco la vostra nuova ricetta preferita a base di patate dolci! Questo tortino di patate dolci è semplice da preparare, ha un aspetto sorprendente ed è ancora più buono di quanto sembri. Un ottimo contorno per le occasioni speciali!

Fonte: Youtube

Patate e salsiccia al forno

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
40 min
40 min
Patate e salsiccia al forno come in Sicilia! Prova la ricetta per preparare questo piatto completo
Patate e salsiccia al forno come in Sicilia! Prova la ricetta per preparare questo piatto completo

Fonte: Youtube

Gateau di patate

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
80 min
80 min
Il Gattò di patate è una ricetta italiana di purè di patate molto ricca e gustosa. Facile da realizzare, questo Gattò di Patate viene generalmente arricchito con prosciutto, salame, parmigiano, provola o mozzarella.
Il Gattò di patate è una ricetta italiana di purè di patate molto ricca e gustosa. Facile da realizzare, questo Gattò di Patate viene generalmente arricchito con prosciutto, salame, parmigiano, provola o mozzarella.

Fonte: Youtube

Melanzane e patate

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
20 min
20 min
Come fare deliziose melanzane fritte con patate. Ricetta facile stile cinese di un delizioso piatto vegetariano.
Come fare deliziose melanzane fritte con patate. Ricetta facile stile cinese di un delizioso piatto vegetariano.

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Frico

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
20 min
20 min
Ecco la ricetta originale per preparare il frico!
Ecco la ricetta originale per preparare il frico!

Fonte: Youtube

Patatine fritte

Foto del profilo utente
TASTElist 46 ricette
25 min
25 min
Procedura
DI QUALI PATATE HAI BISOGNO PER LE PATATINE FRITTE Le patate migliori per cucinare le patatine fritte sono le PATATE A PASTA GIALLA o al contrario le PATATE A PASTA ROSSA. COSA FARE PRIMA Lavate le patate e tagliatele a pezzi di circa 1 centimetro con una superficie rettangolare. Sciacquate le patate a bastoncino sotto l'acqua corrente fresca e poi, a quel punto, mettetele in una ciotola coperta di acqua fredda e tenetele a bagno per 60 minuti, cambiando l'acqua un paio di volte. Levate le patatine dall'acqua e asciugatele molto bene con carta assorbente. QUALE OLIO USARE PER FRIGGERE LE PATATINE L'olio che utilizzerai dovrebbe avere un punto di cottura alto, quindi l'ideale è l'olio di noci. Meravigliosa FRITTURA DI PATATINE FRITTE Prendi una pentola profonda e dai bordi alti e riempila con molto olio di noci. Scaldare l'olio di noci e (quando sarà intorno ai 160°C) aggiungere le patatine asciutte. Friggere poi le patatine per 5 minuti. Alzate la temperatura dell'olio a circa 180° quindi, a quel punto, friggete nuovamente le patatine per altri 3 o 4 minuti. Appoggiare le patatine su carta assorbente o su una carta da portata. Salate leggermente e servite le patatine ben calde. Suggerimenti ED ERRORI DA EVITARE PER PATATINE FRITTE Tutti i bastoncini di patate dovrebbero essere di dimensioni simili. Cerca di non evitare di assorbire l'acqua poiché questa eliminerà tutto l'amido che ci si potrebbe aspettare dalle patate e non le rende delicate. Asciugate molto bene le patatine dopo averle fritte, in ogni caso quando andrete a cuocerle l'olio si cospargerà. Friggi un paio di patatine tutte in una volta, in qualsiasi altro modo abbasserai la temperatura dell'olio troppo velocemente e le patatine rimarranno unte. Nel caso in cui non disponiate di un termometro da cucina, potete arrostire le patatine semplicemente una sola volta per circa 8 minuti quando l'olio è caldo (guardate bene la temperatura con uno stuzzicadenti). Usa molto olio di noci, più ne usi, più croccanti saranno le patatine.
DI QUALI PATATE HAI BISOGNO PER LE PATATINE FRITTE Le patate migliori per cucinare le patatine fritte sono le PATATE A PASTA GIALLA o al contrario le PATATE A PASTA ROSSA. COSA FARE PRIMA Lavate le patate e tagliatele a pezzi di circa 1 centimetro con una superficie rettangolare. Sciacquate le patate a bastoncino sotto l'acqua corrente fresca e poi, a quel punto, mettetele in una ciotola coperta di acqua fredda e tenetele a bagno per 60 minuti, cambiando l'acqua un paio di volte. Levate le patatine dall'acqua e asciugatele molto bene con carta assorbente. QUALE OLIO USARE PER FRIGGERE LE PATATINE L'olio che utilizzerai dovrebbe avere un punto di cottura alto, quindi l'ideale è l'olio di noci. Meravigliosa FRITTURA DI PATATINE FRITTE Prendi una pentola profonda e dai bordi alti e riempila con molto olio di noci. Scaldare l'olio di noci e (quando sarà intorno ai 160°C) aggiungere le patatine asciutte. Friggere poi le patatine per 5 minuti. Alzate la temperatura dell'olio a circa 180° quindi, a quel punto, friggete nuovamente le patatine per altri 3 o 4 minuti. Appoggiare le patatine su carta assorbente o su una carta da portata. Salate leggermente e servite le patatine ben calde. Suggerimenti ED ERRORI DA EVITARE PER PATATINE FRITTE Tutti i bastoncini di patate dovrebbero essere di dimensioni simili. Cerca di non evitare di assorbire l'acqua poiché questa eliminerà tutto l'amido che ci si potrebbe aspettare dalle patate e non le rende delicate. Asciugate molto bene le patatine dopo averle fritte, in ogni caso quando andrete a cuocerle l'olio si cospargerà. Friggi un paio di patatine tutte in una volta, in qualsiasi altro modo abbasserai la temperatura dell'olio troppo velocemente e le patatine rimarranno unte. Nel caso in cui non disponiate di un termometro da cucina, potete arrostire le patatine semplicemente una sola volta per circa 8 minuti quando l'olio è caldo (guardate bene la temperatura con uno stuzzicadenti). Usa molto olio di noci, più ne usi, più croccanti saranno le patatine.

Samosa

Foto del profilo utente
Cassandra 1 ricetta
70 min
70 min
Questa ricetta produce 12-14 samosa
Questa ricetta produce 12-14 samosa

Cremoso risotto per cena

Un’ottima opzione per una cena è un caldo, cremoso risotto. Puoi scegliere la combinazione di ingredienti che preferisci, tra carne saporita e verdura fresca di stagione, per una cena deliziosa, sana e soddisfacente. 

Risotto ai funghi

Foto del profilo utente
TASTElist 46 ricette
50 min
50 min
Procedura
Pulire i funghi eliminando la parte finale del gambo e spellarli utilizzando un coltellino. Se sono troppo grandi, tagliarli a fettine. In una pentola, mettere l’acqua e gli scarti dei funghi (es. gambi) per preparare il brodo di funghi portare ad ebollizione per circa 30 minuti. Prendere una pentola capiente, mettere metà della dose di burro (40g) e lasciarlo fondere a fuoco basso. Aggiungere metà cipolla tagliata fine e, dopo qualche minuto, anche i funghi. Cuocere a fiamma medio/alta per 5 minuti, mescolando in modo che il composto non si attacchi. Versare il riso e mescolare ripetutamente in modo da tostarlo. Aggiungere il vino bianco a fiamma alta, in modo che evapori la parte alcolica. Bagnare il riso nel tegame con un paio di mestoli di brodo, filtrandoli con un colino. Proseguire per circa 13 minuti la cottura, aggiungendo il brodo quando serve fino a cottura. Aggiustare di sale se necessario. Una volta cotto, spegnere il fuoco e occuparsi di mantecare il risotto: aggiungere il burro rimanente e mescolarlo fino a farlo sciogliere completamente. Versare il parmigiano e mescolare ancora. A seconda dei gusti, si può mettere prezzemolo tritato finemente e condire con pepe e un filo di olio.
Pulire i funghi eliminando la parte finale del gambo e spellarli utilizzando un coltellino. Se sono troppo grandi, tagliarli a fettine. In una pentola, mettere l’acqua e gli scarti dei funghi (es. gambi) per preparare il brodo di funghi portare ad ebollizione per circa 30 minuti. Prendere una pentola capiente, mettere metà della dose di burro (40g) e lasciarlo fondere a fuoco basso. Aggiungere metà cipolla tagliata fine e, dopo qualche minuto, anche i funghi. Cuocere a fiamma medio/alta per 5 minuti, mescolando in modo che il composto non si attacchi. Versare il riso e mescolare ripetutamente in modo da tostarlo. Aggiungere il vino bianco a fiamma alta, in modo che evapori la parte alcolica. Bagnare il riso nel tegame con un paio di mestoli di brodo, filtrandoli con un colino. Proseguire per circa 13 minuti la cottura, aggiungendo il brodo quando serve fino a cottura. Aggiustare di sale se necessario. Una volta cotto, spegnere il fuoco e occuparsi di mantecare il risotto: aggiungere il burro rimanente e mescolarlo fino a farlo sciogliere completamente. Versare il parmigiano e mescolare ancora. A seconda dei gusti, si può mettere prezzemolo tritato finemente e condire con pepe e un filo di olio.
PUBBLICITÀ

Risotto agli asparagi

Foto del profilo utente
45 min
45 min
Procedura
Lavare, asciugare e tagliare le parti legnose degli asparagi. Eliminate le chiusure e tagliatele a pezzi lunghi 1,5 cm, tenendo le punte che vanno lasciate intere. Cuocere gli asparagi per 6-8 minuti e passare a una doccia di ghiaccio per mantenerli verdi. Nel frattempo, sciogliere 40 g di crema spalmabile a fuoco medio-basso in un'ampia padella di rame o alluminio. Aggiungere la cipolla tritata e soffriggere finché non si addolcisce e diventa trasparente. Aggiungere il riso, lasciandolo tostare per due o tre minuti, avendo cura di mescolare spesso il riso. Nel momento in cui comincia a diventare oscuro in ombra e fa un mormorio tumultuoso, aumenta il calore e versa il vino. Lasciar scolare e poi unire gli asparagi al vapore, tenendo un paio di punte di lancia disposte verso la fine della decorazione. Abbassare la fiamma e cuocere il risotto aggiungendo un mestolo di brodo caldissimo alla volta, assicurandosi che il riso abbia consumato la maggior parte del liquido prima di aggiungerne altro. Mescolare periodicamente, utilizzando un girariso o un cucchiaio di legno con un'apertura. Procedere in questo modo finché il riso non risulta ancora un po' sodo ma delicato, circa 15 – 17 minuti. Aggiustare di sale ed eliminare il risotto dal fuoco. Coprite e fate riposare per 2 minuti. Eliminare la parte superiore, unire la margarina avanzata e il parmigiano macinato o il Grana Padano e mantecare energicamente fino a quando il grasso e il cheddar non saranno stati assorbiti e il riso sarà liscio. Servite velocemente, completando con le punte al vapore. Buon appetito!.
Lavare, asciugare e tagliare le parti legnose degli asparagi. Eliminate le chiusure e tagliatele a pezzi lunghi 1,5 cm, tenendo le punte che vanno lasciate intere. Cuocere gli asparagi per 6-8 minuti e passare a una doccia di ghiaccio per mantenerli verdi. Nel frattempo, sciogliere 40 g di crema spalmabile a fuoco medio-basso in un'ampia padella di rame o alluminio. Aggiungere la cipolla tritata e soffriggere finché non si addolcisce e diventa trasparente. Aggiungere il riso, lasciandolo tostare per due o tre minuti, avendo cura di mescolare spesso il riso. Nel momento in cui comincia a diventare oscuro in ombra e fa un mormorio tumultuoso, aumenta il calore e versa il vino. Lasciar scolare e poi unire gli asparagi al vapore, tenendo un paio di punte di lancia disposte verso la fine della decorazione. Abbassare la fiamma e cuocere il risotto aggiungendo un mestolo di brodo caldissimo alla volta, assicurandosi che il riso abbia consumato la maggior parte del liquido prima di aggiungerne altro. Mescolare periodicamente, utilizzando un girariso o un cucchiaio di legno con un'apertura. Procedere in questo modo finché il riso non risulta ancora un po' sodo ma delicato, circa 15 – 17 minuti. Aggiustare di sale ed eliminare il risotto dal fuoco. Coprite e fate riposare per 2 minuti. Eliminare la parte superiore, unire la margarina avanzata e il parmigiano macinato o il Grana Padano e mantecare energicamente fino a quando il grasso e il cheddar non saranno stati assorbiti e il riso sarà liscio. Servite velocemente, completando con le punte al vapore. Buon appetito!.

Ricetta risotto allo zafferano

Foto del profilo utente
La_buona_cucina 3 ricette
25 min
2
25 min
2
Procedura
Aggiungere gli scalogni e una grande porzione della crema spalmabile in una pentola media a fuoco medio-basso. Soffriggere per 2-3 minuti fino a quando non si addensa. Aggiungere il riso per risotto e lo zafferano e saltare finché il riso non inizia a diventare chiaro, ci vorrà circa 1 minuto. Aggiungere il vino bianco e diminuire fino a quando non si sarà stemperato. Con un cucchiaio aggiungere brodo sufficiente a coprire il riso. Stufare gradualmente il riso mescolando costantemente, aggiungendo mestoli di brodo come un orologio in modo che il riso rimanga coperto. Fatelo finché il riso non sarà ancora un po' sodo, questo dovrebbe richiedere circa 15 minuti. Ogni volta che avrete utilizzato tutto il brodo e il riso è ancora un po' sodo, diminuite se fondamentale fino a quando il brodo non si sarà leggermente addensato. Mood killer il calore e si fondono nel resto della margarina e Parmigiano Reggiano. Mescolare fino a quando l'impasto non sarà completamente consolidato e incontrando a piacere con sale e pepe. Lasciare riposare per 1 momento, frullare ancora e servire.
Aggiungere gli scalogni e una grande porzione della crema spalmabile in una pentola media a fuoco medio-basso. Soffriggere per 2-3 minuti fino a quando non si addensa. Aggiungere il riso per risotto e lo zafferano e saltare finché il riso non inizia a diventare chiaro, ci vorrà circa 1 minuto. Aggiungere il vino bianco e diminuire fino a quando non si sarà stemperato. Con un cucchiaio aggiungere brodo sufficiente a coprire il riso. Stufare gradualmente il riso mescolando costantemente, aggiungendo mestoli di brodo come un orologio in modo che il riso rimanga coperto. Fatelo finché il riso non sarà ancora un po' sodo, questo dovrebbe richiedere circa 15 minuti. Ogni volta che avrete utilizzato tutto il brodo e il riso è ancora un po' sodo, diminuite se fondamentale fino a quando il brodo non si sarà leggermente addensato. Mood killer il calore e si fondono nel resto della margarina e Parmigiano Reggiano. Mescolare fino a quando l'impasto non sarà completamente consolidato e incontrando a piacere con sale e pepe. Lasciare riposare per 1 momento, frullare ancora e servire.

Risotto zucca e gorgonzola

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
55 min
45
55 min
45
Risotto zucca e gorgonzola segui la ricetta per prepararlo!
Risotto zucca e gorgonzola segui la ricetta per prepararlo!

Fonte: Youtube

Risotto alla zucca

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
20 min
992
20 min
992
Cremoso risotto alla zucca! Lo vuoi fare? Prova la ricetta
Cremoso risotto alla zucca! Lo vuoi fare? Prova la ricetta

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Risotto ai peperoni

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
40 min
40 min
Risotto alla crema di peperoni, ricetta semplice e veloce! Provala :)
Risotto alla crema di peperoni, ricetta semplice e veloce! Provala :)

Fonte: Youtube

Risotto al tastasal

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
30 min
1
30 min
1
Ricetta del risotto al tastasal, tipica ricetta mantovana e veronese!
Ricetta del risotto al tastasal, tipica ricetta mantovana e veronese!

Fonte: Youtube

Risotto ai funghi porcini

Foto del profilo utente
cookinstar 832 ricette
40 min
40 min
Questo facile risotto ai funghi è una delle mie ricette salutari a base di funghi. Realizzato con una manciata di prodotti di base della dispensa, questo risotto saporito e profumato può essere preparato in pochissimo tempo.
Questo facile risotto ai funghi è una delle mie ricette salutari a base di funghi. Realizzato con una manciata di prodotti di base della dispensa, questo risotto saporito e profumato può essere preparato in pochissimo tempo.

Fonte: Youtube

Risotti

Foto del profilo utente
Antonia89 12 ricette
50 min
50 min
Procedura
In una pentola, scaldare il brodo a fuoco basso. Scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva in una pentola capiente a fuoco medio-alto. Mescolare i funghi e cuocere fino a quando non diventano delicati, circa 3 minuti. Eliminate i funghi e il loro liquido e metteteli via. Aggiungere 1 cucchiaio di olio d'oliva nella padella e mescolare gli scalogni. Cuocere 1 momento. Aggiungere il riso, mescolando fino a coprirlo con l'olio, per circa 2 minuti. Nel punto in cui il riso avrà assunto una sfumatura chiara e brillante, versare il vino, mescolando continuamente fino a che il vino non sarà completamente trattenuto. Aggiungere 1/2 tazza di brodo al riso e mescolare fino a quando il brodo non viene trattenuto. Continua ad aggiungere 1/2 tazza di brodo alla volta, finché il liquido non. Viene trattenuto e il riso è ancora un po' sodo per circa 15-20 minuti. Togliere dal fuoco e unire i funghi con il loro liquido, la margarina, l'erba cipollina e il parmigiano. Condite con sale e pepe a piacere.
In una pentola, scaldare il brodo a fuoco basso. Scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva in una pentola capiente a fuoco medio-alto. Mescolare i funghi e cuocere fino a quando non diventano delicati, circa 3 minuti. Eliminate i funghi e il loro liquido e metteteli via. Aggiungere 1 cucchiaio di olio d'oliva nella padella e mescolare gli scalogni. Cuocere 1 momento. Aggiungere il riso, mescolando fino a coprirlo con l'olio, per circa 2 minuti. Nel punto in cui il riso avrà assunto una sfumatura chiara e brillante, versare il vino, mescolando continuamente fino a che il vino non sarà completamente trattenuto. Aggiungere 1/2 tazza di brodo al riso e mescolare fino a quando il brodo non viene trattenuto. Continua ad aggiungere 1/2 tazza di brodo alla volta, finché il liquido non. Viene trattenuto e il riso è ancora un po' sodo per circa 15-20 minuti. Togliere dal fuoco e unire i funghi con il loro liquido, la margarina, l'erba cipollina e il parmigiano. Condite con sale e pepe a piacere.
PUBBLICITÀ

Ricette per una cena senza carne

Vuoi optare per una cena senza carne, ma senza rinunciare al gusto? Punta sia al benessere che ad un sapore delizioso con queste ricette che non contengono carni animali.

Ratatouille

Foto del profilo utente
Luca's_Kitchen 11 ricette
180 min
180 min
Procedura
Scaldare il forno a 350 gradi. Preparare le verdure: schiacciare e spellare 3 spicchi d'aglio, conservando il quarto. Dividi le cipolle attraverso i loro stabilimenti nascosti e taglia le parti in pezzi spessi 1/4 di pollice. Tagliare le zucchine a fette spesse 1/4 di pollice. Tagliare le melanzane in forme o lance forti da 1 pollice. Semina i peperoni e tagliali a strisce spesse 1/4 di pollice. Stendere ogni verdura su una teglia da forno bordata alternata (utilizzare fogli extra come fondamentale). Aggiungere i 3 spicchi d'aglio schiacciati nel piatto di cipolla. Aggiungi 1 rametto di rosmarino e 2 rami di timo a tutto lo scomparto del peperone, delle melanzane e delle zucchine. Cospargere delicatamente il sale sulle verdure. Cospargere 3 cucchiai di olio d'oliva su tutte le padelle. Mettere tutti i piatti nel forno (o lavorare a fasci se non si adattano subito). Cuocere fino a quando le verdure non saranno particolarmente delicate e saltate delicatamente ai bordi. Ci vorranno dai 35 ai 40 minuti per i peperoni (la loro pelle dovrebbe ritirarsi), dai 40 ai 45 minuti per le melanzane e le zucchine (le melanzane dovrebbero essere fresche abbastanza e le zucchine dovrebbero cuocere molto, quindi lasciarle andare da 3 a 5 minuti in più del solito) e da 60 a 65 minuti per le cipolle. Fai tutto il necessario per non preoccuparti che le verdure siano belle; convergeranno nella ratatouille. Agitare o frullare la padella ogni 15-20 minuti o chiudere, soprattutto le cipolle. Nell'intervallo, prepara i pomodori: porta un'enorme pentola d'acqua in una sacca d'aria. Aggiungere i pomodori e far rosolare fino a quando le bucce non si dividono per circa 10 secondi. Usa un cucchiaio aperto per spostare rapidamente i pomodori in una. Ciotola piena di acqua ghiacciata. Con l'aiuto di un bordo tagliente, spellate i pomodori raffreddati (la buccia dovrebbe scivolare via facilmente). Dividi i pomodori attraverso i loro equatori. Metti un setaccio sopra una ciotola. Lavorando sopra la ciotola, usa le dita per seminare i pomodori, permettendo ai semi di entrare nel setaccio e il succo di scorrere nella ciotola. Elimina i semi ma conserva i succhi. Tagliare a dadini i pomodori e aggiungerli ai succhi tenuti nella ciotola. Tagliare finemente o tritare lo spicchio d'aglio rimasto. Aggiungi l'aglio ai pomodori vicino alle foglie dell'ingresso e un'enorme macchia di sale. Accantonare. Una volta che le verdure sono cotte, disporle su una teglia o su una teglia colossale e poco profonda e aggiungere i ritagli della ciotola del pomodoro. Lancia bene. Le verdure saranno impilate, e va bene così. Coprire generosamente con olio d'oliva, usando ¼ di tazza rimanente o più, e cospargere di sale. Tutto dovrebbe avere un rispettabile strato di olio, ma non dovrebbe soffocarci. Cuocere da qualche parte circa un'ora, mescolando ogni 15-20 minuti fino a quando le verdure sono molto sensibili e imbevute di succhi e olio. Aggiungere sale e pepe a piacere, quindi servire caldo o lasciare raffreddare.
Scaldare il forno a 350 gradi. Preparare le verdure: schiacciare e spellare 3 spicchi d'aglio, conservando il quarto. Dividi le cipolle attraverso i loro stabilimenti nascosti e taglia le parti in pezzi spessi 1/4 di pollice. Tagliare le zucchine a fette spesse 1/4 di pollice. Tagliare le melanzane in forme o lance forti da 1 pollice. Semina i peperoni e tagliali a strisce spesse 1/4 di pollice. Stendere ogni verdura su una teglia da forno bordata alternata (utilizzare fogli extra come fondamentale). Aggiungere i 3 spicchi d'aglio schiacciati nel piatto di cipolla. Aggiungi 1 rametto di rosmarino e 2 rami di timo a tutto lo scomparto del peperone, delle melanzane e delle zucchine. Cospargere delicatamente il sale sulle verdure. Cospargere 3 cucchiai di olio d'oliva su tutte le padelle. Mettere tutti i piatti nel forno (o lavorare a fasci se non si adattano subito). Cuocere fino a quando le verdure non saranno particolarmente delicate e saltate delicatamente ai bordi. Ci vorranno dai 35 ai 40 minuti per i peperoni (la loro pelle dovrebbe ritirarsi), dai 40 ai 45 minuti per le melanzane e le zucchine (le melanzane dovrebbero essere fresche abbastanza e le zucchine dovrebbero cuocere molto, quindi lasciarle andare da 3 a 5 minuti in più del solito) e da 60 a 65 minuti per le cipolle. Fai tutto il necessario per non preoccuparti che le verdure siano belle; convergeranno nella ratatouille. Agitare o frullare la padella ogni 15-20 minuti o chiudere, soprattutto le cipolle. Nell'intervallo, prepara i pomodori: porta un'enorme pentola d'acqua in una sacca d'aria. Aggiungere i pomodori e far rosolare fino a quando le bucce non si dividono per circa 10 secondi. Usa un cucchiaio aperto per spostare rapidamente i pomodori in una. Ciotola piena di acqua ghiacciata. Con l'aiuto di un bordo tagliente, spellate i pomodori raffreddati (la buccia dovrebbe scivolare via facilmente). Dividi i pomodori attraverso i loro equatori. Metti un setaccio sopra una ciotola. Lavorando sopra la ciotola, usa le dita per seminare i pomodori, permettendo ai semi di entrare nel setaccio e il succo di scorrere nella ciotola. Elimina i semi ma conserva i succhi. Tagliare a dadini i pomodori e aggiungerli ai succhi tenuti nella ciotola. Tagliare finemente o tritare lo spicchio d'aglio rimasto. Aggiungi l'aglio ai pomodori vicino alle foglie dell'ingresso e un'enorme macchia di sale. Accantonare. Una volta che le verdure sono cotte, disporle su una teglia o su una teglia colossale e poco profonda e aggiungere i ritagli della ciotola del pomodoro. Lancia bene. Le verdure saranno impilate, e va bene così. Coprire generosamente con olio d'oliva, usando ¼ di tazza rimanente o più, e cospargere di sale. Tutto dovrebbe avere un rispettabile strato di olio, ma non dovrebbe soffocarci. Cuocere da qualche parte circa un'ora, mescolando ogni 15-20 minuti fino a quando le verdure sono molto sensibili e imbevute di succhi e olio. Aggiungere sale e pepe a piacere, quindi servire caldo o lasciare raffreddare.

BRUSCHETTA

Foto del profilo utente
My_kitchen_diary 10 ricette
10 min
10 min
La bruschetta è un antipasto tradizionale italiano che compare in tavola per stuzzicare l'appetito prima del piatto principale. Si tratta di fette di pane con ripieni diversi, essiccato su una griglia.
La bruschetta è un antipasto tradizionale italiano che compare in tavola per stuzzicare l'appetito prima del piatto principale. Si tratta di fette di pane con ripieni diversi, essiccato su una griglia.

Zucchine ripiene

Foto del profilo utente
Teresa_Garufi 10 ricette
50 min
50 min
Procedura
Tagliare le chiusure delle zucchine e tagliare alla stessa lunghezza, lavare e scanalare. Bollire in acqua leggermente salata per 10 minuti o fino a metà cottura, incanalare e. Raffreddare (potresti tuffarti in acqua ghiacciata per aiutare a raffreddare). Tagliare a metà per la parte più lunga e raccogliere la poltiglia in uno scolapasta per farla assorbire un po'. Lasciare nelle zucchine dei divisori spessi circa 1/4 di pollice, renderli come una barca. In una ciotola frullare il purè, il prosciutto, il prezzemolo, il basilico, il pangrattato, le. Uova e tutto il parmigiano tranne 2 cucchiai. Aggiungere noce moscata, sale e pepe a piacere, mescolare bene (io uso solo circa 1/4 di cucchiaino di noce moscata, tuttavia, usalo come preferisci, o dimenticalo). In un tegame far liquefare 1/4 C della crema spalmabile, unire la farina, unire poco alla volta il latte e mescolare a fuoco basso fino a quando non si sarà addensata ed effervescente. Mescolare costantemente la salsa in una miscela di zucchine, aggiungere altri pezzi di pane nel caso in cui la combinazione non sia sufficientemente densa da cucchiaio. Con l'aiuto di un cucchiaio riempire i gusci di zucchina con il composto e orchestrarli uno accanto all'altro in un piatto da preparazione poco imburrato. Spolverare con l'eccezionale cheddar di parmigiano e scaldare a 350 per 1/2 ora, servire caldo. Per un tocco in più frullare 2 o 3 cucchiai di mozzarella cheddar macinata finemente con i 2 cucchiai di parmigiano poi, a quel punto, cospargere sopra.
Tagliare le chiusure delle zucchine e tagliare alla stessa lunghezza, lavare e scanalare. Bollire in acqua leggermente salata per 10 minuti o fino a metà cottura, incanalare e. Raffreddare (potresti tuffarti in acqua ghiacciata per aiutare a raffreddare). Tagliare a metà per la parte più lunga e raccogliere la poltiglia in uno scolapasta per farla assorbire un po'. Lasciare nelle zucchine dei divisori spessi circa 1/4 di pollice, renderli come una barca. In una ciotola frullare il purè, il prosciutto, il prezzemolo, il basilico, il pangrattato, le. Uova e tutto il parmigiano tranne 2 cucchiai. Aggiungere noce moscata, sale e pepe a piacere, mescolare bene (io uso solo circa 1/4 di cucchiaino di noce moscata, tuttavia, usalo come preferisci, o dimenticalo). In un tegame far liquefare 1/4 C della crema spalmabile, unire la farina, unire poco alla volta il latte e mescolare a fuoco basso fino a quando non si sarà addensata ed effervescente. Mescolare costantemente la salsa in una miscela di zucchine, aggiungere altri pezzi di pane nel caso in cui la combinazione non sia sufficientemente densa da cucchiaio. Con l'aiuto di un cucchiaio riempire i gusci di zucchina con il composto e orchestrarli uno accanto all'altro in un piatto da preparazione poco imburrato. Spolverare con l'eccezionale cheddar di parmigiano e scaldare a 350 per 1/2 ora, servire caldo. Per un tocco in più frullare 2 o 3 cucchiai di mozzarella cheddar macinata finemente con i 2 cucchiai di parmigiano poi, a quel punto, cospargere sopra.

Falafel

Foto del profilo utente
Antonia89 12 ricette
50 min
50 min
Procedura
Un giorno prima) Metti i ceci secchi e la bibita al forno in una ciotola enorme piena d'acqua per coprire i ceci di non meno di 2 pollici. Spruzzate momentaneamente per 18 ore (più a lungo se i ceci sono ancora troppo duri). Al momento della preparazione, incanalare completamente i ceci e asciugarli. Aggiungi i ceci, le spezie, le cipolle, l'aglio e gli aromi nell'enorme ciotola di un robot da cucina dotato di un bordo tagliente. Aziona il robot da cucina per 40 secondi tutti in una. Volta fino a quando tutto è ben unito a incorniciare la miscela di falafel. Spostare la miscela di falafel in un supporto e coprire bene. Refrigerare per non meno di 1 ora o (dipende da un'intera serata) fino al momento di cucinare. Non molto tempo prima della cottura alla griglia, aggiungi il lievito e i semi di sesamo alla combinazione di falafel e mescola con un cucchiaio. Raccogliere cucchiai di miscela di falafel e strutturare in polpette (½ pollice di spessore ciascuna). Aiuta ad avere le mani bagnate mentre strutturi le polpette. Riempi una pentola media 3 strisciando con olio. Scaldare l'olio a fuoco medio-alto finché non bolle delicatamente. Immergi con cautela le polpette di falafel nell'olio, lasciale friggere per circa 3-5 minuti fino a quando non saranno sode e di colore medio verso l'esterno. Cercate di non mettere i falafel in padella, friggeteli a mazzetti se vitali. Metti le polpette di falafel scottate in uno scolapasta o in un piatto fissato con carta assorbente per esaurirle. Servire i falafel caldi vicino ad altri piattini; oppure raccogliere le polpette di falafel nel pane pita con tahini o hummus, rucola, pomodoro e cetrioli. Apprezzare!.
Un giorno prima) Metti i ceci secchi e la bibita al forno in una ciotola enorme piena d'acqua per coprire i ceci di non meno di 2 pollici. Spruzzate momentaneamente per 18 ore (più a lungo se i ceci sono ancora troppo duri). Al momento della preparazione, incanalare completamente i ceci e asciugarli. Aggiungi i ceci, le spezie, le cipolle, l'aglio e gli aromi nell'enorme ciotola di un robot da cucina dotato di un bordo tagliente. Aziona il robot da cucina per 40 secondi tutti in una. Volta fino a quando tutto è ben unito a incorniciare la miscela di falafel. Spostare la miscela di falafel in un supporto e coprire bene. Refrigerare per non meno di 1 ora o (dipende da un'intera serata) fino al momento di cucinare. Non molto tempo prima della cottura alla griglia, aggiungi il lievito e i semi di sesamo alla combinazione di falafel e mescola con un cucchiaio. Raccogliere cucchiai di miscela di falafel e strutturare in polpette (½ pollice di spessore ciascuna). Aiuta ad avere le mani bagnate mentre strutturi le polpette. Riempi una pentola media 3 strisciando con olio. Scaldare l'olio a fuoco medio-alto finché non bolle delicatamente. Immergi con cautela le polpette di falafel nell'olio, lasciale friggere per circa 3-5 minuti fino a quando non saranno sode e di colore medio verso l'esterno. Cercate di non mettere i falafel in padella, friggeteli a mazzetti se vitali. Metti le polpette di falafel scottate in uno scolapasta o in un piatto fissato con carta assorbente per esaurirle. Servire i falafel caldi vicino ad altri piattini; oppure raccogliere le polpette di falafel nel pane pita con tahini o hummus, rucola, pomodoro e cetrioli. Apprezzare!.
PUBBLICITÀ

Muffin salati

Foto del profilo utente
50 min
50 min
"La colazione dà forza per tutta la giornata; inizia con un delizioso muffin salato."
"La colazione dà forza per tutta la giornata; inizia con un delizioso muffin salato."

Cous cous

Foto del profilo utente
Chefs_kitchen 13 ricette
10 min
26
10 min
26
Procedura
In una pentola aggiungete brodo o acqua. Aggiungere una pioggia di ulteriore olio d'oliva vergine e una macchia di sale adatto. Scaldare fino all'ebollizione. Al momento, tostare il cous cous. In una padella antiaderente o in un piatto, scaldare circa 1 o 2 cucchiai di olio d'oliva vergine aggiuntivo. Aggiungere il cous cous e girare con un cucchiaio di legno fino a quando non diventa dorato. Questo è un anticipo discrezionale, tuttavia può davvero aggiungere uno straordinario carattere nocciola. Mescolare rapidamente il couscous nel liquido bollito e spegnere rapidamente il fuoco. Coprire e lasciare riposare per 10 minuti o fino a quando il couscous non ha ingerito il brodo o l'acqua. Rivelare e ammortizzare con una forchetta. Puoi servire il cous cous al naturale o unire aromi e spezie per dargli più carattere. Nel caso in cui ti piaccia, includi una macchia di cumino, aglio saltato, cipolle verdi tagliate e nuove spezie o la tua decisione. Apprezzare!.
In una pentola aggiungete brodo o acqua. Aggiungere una pioggia di ulteriore olio d'oliva vergine e una macchia di sale adatto. Scaldare fino all'ebollizione. Al momento, tostare il cous cous. In una padella antiaderente o in un piatto, scaldare circa 1 o 2 cucchiai di olio d'oliva vergine aggiuntivo. Aggiungere il cous cous e girare con un cucchiaio di legno fino a quando non diventa dorato. Questo è un anticipo discrezionale, tuttavia può davvero aggiungere uno straordinario carattere nocciola. Mescolare rapidamente il couscous nel liquido bollito e spegnere rapidamente il fuoco. Coprire e lasciare riposare per 10 minuti o fino a quando il couscous non ha ingerito il brodo o l'acqua. Rivelare e ammortizzare con una forchetta. Puoi servire il cous cous al naturale o unire aromi e spezie per dargli più carattere. Nel caso in cui ti piaccia, includi una macchia di cumino, aglio saltato, cipolle verdi tagliate e nuove spezie o la tua decisione. Apprezzare!.

Melanzane al forno

Foto del profilo utente
Chefs_kitchen 13 ricette
60 min
1
60 min
1
Procedura
Sbucciare le melanzane e tagliarle a fettine spesse mezzo centimetro. Salare generosamente le fette di melanzana sui due vetrini e metterle in uno scolapasta. Adagiate sopra le melanzane un carico (per esempio un piatto con sopra una lattina sostanziosa) e lasciate che si scarichino per 60 minuti. Nel frattempo, soffriggere l'aglio nell'olio d'oliva a fuoco basso fino a quando l'aglio non diventa marrone brillante. Eliminare l'olio dal calore. Eliminare l'aglio e conservare l'olio. Lavare le melanzane. Spalmare a secco. Stendere un piatto da portata da forno (o stampini individuali se si fanno pezzi singoli). Rivestire la parte inferiore di un enorme recipiente per soffriggere con 1-2 cucchiai di olio aromatizzato all'aglio. Una padella antiaderente funziona meglio, ma un contenitore per sauté convenzionale molto preparato risulterà ottimo. Nel punto in cui l'olio è molto caldo aggiungere uno strato di fette di melanzana. Cuocete fino a quando saranno ben scottate facendo attenzione a non consumare le melanzane che le renderanno dure. Nel punto in cui saranno scottate da un lato girate le fette di melanzana. Potrebbe essere necessario cospargere un po' di olio nella padella per evitare che le melanzane. Restino. Le melanzane devono comunque essere sode al centro. Terminerà la sua cottura sui fornelli. Nel momento in cui il lato successivo avrà preso il colore della terra adagiate le melanzane in una pirofila imburrata, idealmente con coperchio. Salare delicatamente le melanzane. Spolverare con pepe scuro appena macinato a piacere e una porzione di parmigiano macinato. Ripassate a strati le melanzane, il pepe e il cheddar fino a esaurire tutte le melanzane. Finisci con il Parmigiano macinato. Doccia con la margarina ammorbidita. Coprire e preparare a 350 ° F per circa 30 minuti. Scoprire e continuare a preparare per 10-15 minuti per dorare la parte superiore.
Sbucciare le melanzane e tagliarle a fettine spesse mezzo centimetro. Salare generosamente le fette di melanzana sui due vetrini e metterle in uno scolapasta. Adagiate sopra le melanzane un carico (per esempio un piatto con sopra una lattina sostanziosa) e lasciate che si scarichino per 60 minuti. Nel frattempo, soffriggere l'aglio nell'olio d'oliva a fuoco basso fino a quando l'aglio non diventa marrone brillante. Eliminare l'olio dal calore. Eliminare l'aglio e conservare l'olio. Lavare le melanzane. Spalmare a secco. Stendere un piatto da portata da forno (o stampini individuali se si fanno pezzi singoli). Rivestire la parte inferiore di un enorme recipiente per soffriggere con 1-2 cucchiai di olio aromatizzato all'aglio. Una padella antiaderente funziona meglio, ma un contenitore per sauté convenzionale molto preparato risulterà ottimo. Nel punto in cui l'olio è molto caldo aggiungere uno strato di fette di melanzana. Cuocete fino a quando saranno ben scottate facendo attenzione a non consumare le melanzane che le renderanno dure. Nel punto in cui saranno scottate da un lato girate le fette di melanzana. Potrebbe essere necessario cospargere un po' di olio nella padella per evitare che le melanzane. Restino. Le melanzane devono comunque essere sode al centro. Terminerà la sua cottura sui fornelli. Nel momento in cui il lato successivo avrà preso il colore della terra adagiate le melanzane in una pirofila imburrata, idealmente con coperchio. Salare delicatamente le melanzane. Spolverare con pepe scuro appena macinato a piacere e una porzione di parmigiano macinato. Ripassate a strati le melanzane, il pepe e il cheddar fino a esaurire tutte le melanzane. Finisci con il Parmigiano macinato. Doccia con la margarina ammorbidita. Coprire e preparare a 350 ° F per circa 30 minuti. Scoprire e continuare a preparare per 10-15 minuti per dorare la parte superiore.

Omelette

Foto del profilo utente
Luca's_Kitchen 11 ricette
6 min
1
6 min
1
Procedura
1. Prepara le uova:. In una ciotola sbattete le uova con una forchetta. 2. Ammorbidire la margarina:. In una padella antiaderente da 8 pollici a fuoco medio-basso, ammorbidire la margarina. 3. Aggiungere le uova e cuocere la frittata:. Aggiungere le uova nella padella e cuocere senza frullare fino a quando i bordi iniziano a rapprendersi. Con una spatola di silicone, spingere i bordi verso il punto focale del piatto e inclinare la padella in modo che le uova crude si muovano verso il bordo. Frullate finché le uova non sono abbastanza solide ma allo stesso tempo un po' delicate al centro, circa 6 minuti. 4. Farcire la frittata:. Metti il cheddar, i pomodori e le spezie in una linea lungo il punto focale della frittata e cuoci per un po' più a lungo, o fino a quando le uova sono per la maggior parte cotte ma allo stesso tempo un po' delicate nel mezzo. 5. Sovrapporre e impiattare la frittata:. Far scorrere la spatola attorno a un lato della frittata sul bordo per allentarla. Infilalo sotto le uova e usalo per sovrapporre faticosamente la frittata in parti uguali. Far scorrere la spatola sotto l'omelette collassata per rilassarla dalla padella. Inclinare il contenitore su un piatto e utilizzare la spatola per urtarlo sul piatto. Presto!.
1. Prepara le uova:. In una ciotola sbattete le uova con una forchetta. 2. Ammorbidire la margarina:. In una padella antiaderente da 8 pollici a fuoco medio-basso, ammorbidire la margarina. 3. Aggiungere le uova e cuocere la frittata:. Aggiungere le uova nella padella e cuocere senza frullare fino a quando i bordi iniziano a rapprendersi. Con una spatola di silicone, spingere i bordi verso il punto focale del piatto e inclinare la padella in modo che le uova crude si muovano verso il bordo. Frullate finché le uova non sono abbastanza solide ma allo stesso tempo un po' delicate al centro, circa 6 minuti. 4. Farcire la frittata:. Metti il cheddar, i pomodori e le spezie in una linea lungo il punto focale della frittata e cuoci per un po' più a lungo, o fino a quando le uova sono per la maggior parte cotte ma allo stesso tempo un po' delicate nel mezzo. 5. Sovrapporre e impiattare la frittata:. Far scorrere la spatola attorno a un lato della frittata sul bordo per allentarla. Infilalo sotto le uova e usalo per sovrapporre faticosamente la frittata in parti uguali. Far scorrere la spatola sotto l'omelette collassata per rilassarla dalla padella. Inclinare il contenitore su un piatto e utilizzare la spatola per urtarlo sul piatto. Presto!.
PUBBLICITÀ

Frittelle di zucchine

Foto del profilo utente
TASTElist 46 ricette
135 min
135 min
Procedura
In una ciotola mescolate la farina con il lievito e una generosa manciata di sale. Poi, a quel punto, aggiungete l'acqua e frullate fino ad ottenere un composto estremamente delicato e appiccicoso. Coprire e far lievitare il composto per 2 o 3 ore abbondanti, o più se volete. Nel momento in cui l'impasto è salito, dovrebbe avere delle sacche d'aria incorniciate. Sarà anche molto appiccicoso. Mentre il composto lievita, eliminate la parte inferiore e la parte più alta delle zucchine, quindi, a quel punto, tritatele utilizzando le aperture più grandi di una grattugia. Metti le zucchine sminuzzate in uno scolapasta e cospargile di sale. Lasciar riposare le zucchine. Nel momento in cui siete pronti per friggere, prendete le zucchine in modesti mazzetti e schiacciatele del loro liquido. Pulisci le zucchine e aggiungi i pezzetti nella ciotola del frullatore con il composto. Incorporate le zucchine al composto con una spatola o con le mani. Scaldare abbondante olio in una teglia o una friggitrice olandese. Nel momento in cui l'olio arriva a 180°C/350F, iniziare ad aggiungere delle gocce di miscela utilizzando due cucchiai, uno per raccogliere un tocco di pastella dalla ciotola e l'altro per far scivolare il composto appiccicoso dal cucchiaio principale e dentro l'olio, stando attenti alla spruzzata. Ripassa fino a quando non hai speso l'intera miscela, lavorando a grappoli supponendo che la necessità sia quella di cercare di non lasciare avanzi. [NB: Fai attenzione, gli scarti si ingrandiranno in modo significativo mentre cuociono.]. Friggere in profondità gli scarti della pasta fino a quando non saranno cotti e scottati finemente. Appoggiare su una griglia da forno o su carta assorbente e servire mentre sono ancora calde.
In una ciotola mescolate la farina con il lievito e una generosa manciata di sale. Poi, a quel punto, aggiungete l'acqua e frullate fino ad ottenere un composto estremamente delicato e appiccicoso. Coprire e far lievitare il composto per 2 o 3 ore abbondanti, o più se volete. Nel momento in cui l'impasto è salito, dovrebbe avere delle sacche d'aria incorniciate. Sarà anche molto appiccicoso. Mentre il composto lievita, eliminate la parte inferiore e la parte più alta delle zucchine, quindi, a quel punto, tritatele utilizzando le aperture più grandi di una grattugia. Metti le zucchine sminuzzate in uno scolapasta e cospargile di sale. Lasciar riposare le zucchine. Nel momento in cui siete pronti per friggere, prendete le zucchine in modesti mazzetti e schiacciatele del loro liquido. Pulisci le zucchine e aggiungi i pezzetti nella ciotola del frullatore con il composto. Incorporate le zucchine al composto con una spatola o con le mani. Scaldare abbondante olio in una teglia o una friggitrice olandese. Nel momento in cui l'olio arriva a 180°C/350F, iniziare ad aggiungere delle gocce di miscela utilizzando due cucchiai, uno per raccogliere un tocco di pastella dalla ciotola e l'altro per far scivolare il composto appiccicoso dal cucchiaio principale e dentro l'olio, stando attenti alla spruzzata. Ripassa fino a quando non hai speso l'intera miscela, lavorando a grappoli supponendo che la necessità sia quella di cercare di non lasciare avanzi. [NB: Fai attenzione, gli scarti si ingrandiranno in modo significativo mentre cuociono.]. Friggere in profondità gli scarti della pasta fino a quando non saranno cotti e scottati finemente. Appoggiare su una griglia da forno o su carta assorbente e servire mentre sono ancora calde.

Focaccia pugliese

Foto del profilo utente
TASTElist 46 ricette
40 min
40 min
Procedura
Mettere la farina sul bancone con un buco al centro. Al centro aggiungete la purea di patate, l'olio d'oliva, il lievito per il pane, il sale infine l'acqua tiepida a poco a poco mentre iniziate a frullare il composto con intensità. Impastare l'impasto a mano per circa 10 minuti. La consistenza dovrebbe essere come quella della cartilagine dell'orecchio - continuare ad aggiungere acqua tiepida come collante. Su un'enorme teglia da forno, aggiungere l'olio d'oliva e stendere il composto, facendolo risalire con l'umidità per circa 2 ore. Per verificare che l'impasto sia adeguatamente lievitato, mettere un pezzetto di pastella in un bicchiere con dell'acqua. Nel caso in cui galleggia, la lievitazione è terminata. Tagliare i pomodorini al centro e schiacciarli nello strato esterno del composto. Aggiungi un tocco di sale, origano e un filo d'olio d'oliva. Mettere in forno a 220C/430F per circa 30 minuti.
Mettere la farina sul bancone con un buco al centro. Al centro aggiungete la purea di patate, l'olio d'oliva, il lievito per il pane, il sale infine l'acqua tiepida a poco a poco mentre iniziate a frullare il composto con intensità. Impastare l'impasto a mano per circa 10 minuti. La consistenza dovrebbe essere come quella della cartilagine dell'orecchio - continuare ad aggiungere acqua tiepida come collante. Su un'enorme teglia da forno, aggiungere l'olio d'oliva e stendere il composto, facendolo risalire con l'umidità per circa 2 ore. Per verificare che l'impasto sia adeguatamente lievitato, mettere un pezzetto di pastella in un bicchiere con dell'acqua. Nel caso in cui galleggia, la lievitazione è terminata. Tagliare i pomodorini al centro e schiacciarli nello strato esterno del composto. Aggiungi un tocco di sale, origano e un filo d'olio d'oliva. Mettere in forno a 220C/430F per circa 30 minuti.

Zuppe e piatti in brodo adatti a tutta la famglia 

Spesso, arrivati a cena, la prospettiva di una zuppa o di un brodo è scoraggiante per coloro che non la amano. Prova una di queste deliziose ricette per far ricredere adulti e bambini sulla bontà di una cremosa zuppa fumante, piena di sani nutrienti, e piatti dal gusto inconfondibile.

Vellutata di zucca

Foto del profilo utente
Marcelo_Boussari 13 ricette
30 min
1999
30 min
1999
Procedura
Innanzitutto soffriggere lo scalogno o il porro tagliato con l'olio per 1 momento. Aggiungi la poltiglia di zucca tagliata insieme alle patate tagliate a strisce. Girare, cuocere per 1 momento, aggiungere 2 cucchiai di brodo vegetale caldo e 1 rametto di rosmarino:. Coprire con un coperchio, abbassare la fiamma, aggiungere un altro cucchiaio di brodo e cuocere per circa 15 - 20 minuti fino a quando le verdure non saranno tenere. Nel frattempo, preparate le guarnizioni di pane tagliando il pane a pezzetti, gettate in un piatto con un filo d'olio su tutti i lati fino a doratura brillante). Nel momento in cui la zuppa di zucca è arrivata ad una consistenza delicata; aggiungete il sale, un pizzico di cannella, una manciata di noce moscata e un po' di pepe se vi piace. Le fragranze sono soprattutto da gustare, quindi assaggiate con costanza, prima di aggiungerne altre!. Eliminate il rametto di rosmarino e frullate la zuppa di zucca con un frullatore fino ad ottenere una consistenza ricca. Ora, valuta la consistenza. nel caso fosse eccessivamente pigro, porre a fuoco basso per addensare, nel caso si fosse eccessivamente ridotto sfumare con uno-due cucchiai di brodo caldo!. La Crema di Zucca è pronta! Servire caldo con una spolverata di cannella e guarnizioni di pane!. Potete conservare la zuppa di zucca in frigorifero per circa 3 giorni, potete anche tenerla!. Note e Varianti: Al posto della cannella e della noce moscata potete aggiungere dello zenzero macinato. O poi di nuovo lascia solo l'aroma del rosmarino. Potete far avanzare la vostra crema di zucca in tanti modi. Ad esempio, aggiungendo 50 grammi di nuova panna non molto tempo prima di servire. Piuttosto che decorare il pane, presentalo con un mazzetto abbondante di semi di zucca, papavero o girasole. Per i più golosi potete aggiungere la crema cheddar: una fetta di stracchino o crescenza il contrasto crema calda - il nuovo cheddar è paradisiaco!.
Innanzitutto soffriggere lo scalogno o il porro tagliato con l'olio per 1 momento. Aggiungi la poltiglia di zucca tagliata insieme alle patate tagliate a strisce. Girare, cuocere per 1 momento, aggiungere 2 cucchiai di brodo vegetale caldo e 1 rametto di rosmarino:. Coprire con un coperchio, abbassare la fiamma, aggiungere un altro cucchiaio di brodo e cuocere per circa 15 - 20 minuti fino a quando le verdure non saranno tenere. Nel frattempo, preparate le guarnizioni di pane tagliando il pane a pezzetti, gettate in un piatto con un filo d'olio su tutti i lati fino a doratura brillante). Nel momento in cui la zuppa di zucca è arrivata ad una consistenza delicata; aggiungete il sale, un pizzico di cannella, una manciata di noce moscata e un po' di pepe se vi piace. Le fragranze sono soprattutto da gustare, quindi assaggiate con costanza, prima di aggiungerne altre!. Eliminate il rametto di rosmarino e frullate la zuppa di zucca con un frullatore fino ad ottenere una consistenza ricca. Ora, valuta la consistenza. nel caso fosse eccessivamente pigro, porre a fuoco basso per addensare, nel caso si fosse eccessivamente ridotto sfumare con uno-due cucchiai di brodo caldo!. La Crema di Zucca è pronta! Servire caldo con una spolverata di cannella e guarnizioni di pane!. Potete conservare la zuppa di zucca in frigorifero per circa 3 giorni, potete anche tenerla!. Note e Varianti: Al posto della cannella e della noce moscata potete aggiungere dello zenzero macinato. O poi di nuovo lascia solo l'aroma del rosmarino. Potete far avanzare la vostra crema di zucca in tanti modi. Ad esempio, aggiungendo 50 grammi di nuova panna non molto tempo prima di servire. Piuttosto che decorare il pane, presentalo con un mazzetto abbondante di semi di zucca, papavero o girasole. Per i più golosi potete aggiungere la crema cheddar: una fetta di stracchino o crescenza il contrasto crema calda - il nuovo cheddar è paradisiaco!.

ZUPPE DI CIPOLLE

Foto del profilo utente
Sofia_Bergara 8 ricette
40 min
44
40 min
44
Procedura
Preparate il brodo vegetale secondo la vostra amata formula, io di solito lo faccio solo con sedano, carota, cipolla, uno spicchio d'aglio e un po' di sale). Se pensi che sia più vantaggioso, puoi anche utilizzare il blocco vegetale, facendo attenzione a prendere un'informazione che non contenga glutammato e che sia di qualità accettabile. Quando avrete preparato il brodo, tritate finemente le cipolle e fatele appassire in una pentola con un cucchiaio di olio. Quando le cipolle saranno appassite, aggiungete il rametto di rosmarino e ricoprite le cipolle con il brodo. Metti solo la somma a coprire le cipolle, senza eccedere, al taglio puoi aggiungerla in seguito se vitale. Salate come preferite. A questo punto è sufficiente cuocere per 30 minuti o finché il brodo non si sarà asciugato adeguatamente e le cipolle non saranno abbastanza delicate. Al momento della preparazione spegnete e lasciate riposare brevemente. Organizzate un crostino di pane nel piatto e versateci sopra qualche cucchiaio di minestra e terminate con il cheddar macinato. Inoltre, è così!.
Preparate il brodo vegetale secondo la vostra amata formula, io di solito lo faccio solo con sedano, carota, cipolla, uno spicchio d'aglio e un po' di sale). Se pensi che sia più vantaggioso, puoi anche utilizzare il blocco vegetale, facendo attenzione a prendere un'informazione che non contenga glutammato e che sia di qualità accettabile. Quando avrete preparato il brodo, tritate finemente le cipolle e fatele appassire in una pentola con un cucchiaio di olio. Quando le cipolle saranno appassite, aggiungete il rametto di rosmarino e ricoprite le cipolle con il brodo. Metti solo la somma a coprire le cipolle, senza eccedere, al taglio puoi aggiungerla in seguito se vitale. Salate come preferite. A questo punto è sufficiente cuocere per 30 minuti o finché il brodo non si sarà asciugato adeguatamente e le cipolle non saranno abbastanza delicate. Al momento della preparazione spegnete e lasciate riposare brevemente. Organizzate un crostino di pane nel piatto e versateci sopra qualche cucchiaio di minestra e terminate con il cheddar macinato. Inoltre, è così!.
PUBBLICITÀ

Canederlo

Foto del profilo utente
GianaMaria 9 ricette
30 min
1
30 min
1
Procedura
Mettere il pane vecchio in una grande ciotola . Aggiungere il latte, le uova, sale, pepe e noce moscata. Frullate bene e lasciate riposare per circa due ore, coperto con un canovaccio, in un luogo fresco o in frigorifero. Mescolare di tanto in tanto per garantire che la miscela mantenga il fluido in modo coerente. Trascorse le due ore aggiungete la farina, poi, a quel punto, il prezzemolo, e il cheddar. Amalgamare dolcemente. Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere nell'olio e stenderla per dieci minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. Lasciar raffreddare la cipolla, quindi, a quel punto, consolidarla con il miscuglio generale. Lasciare riposare la miscela per un'altra mezz'ora coperta con un canovaccio. Dovrebbe apparire costantemente fradicio e un po' appiccicoso. Con l'aiuto delle mani, struttura i canederli spremendo insieme abbastanza miscela per fare delle palline delle dimensioni di una piccola arancia (da 60 a 80 grammi ciascuna). Dovresti essere in grado di produrre 14-16 palline dall'intera miscela. Dopo aver realizzato ogni pallina, passatela nella farina per sigillare l'esterno ed evitare che i canederli si attacchino l'uno all'altro. Nel momento in cui tutti i canederli saranno pronti, ripassateli nella farina e confezionateli una volta successiva. Disponete il brodo vegetale in una pentola capiente, ben gorgogliante sul forno. Mettere i canederli teneri nella pentola, attendere fino a quando la bollicina non è continuata. Scaldare i canederli per 12-15 minuti (scivoleranno per tutto il tempo), poi, a quel punto, incanalarli delicatamente. Nel caso di servire i canederli "asciutti", scaldare la margarina appena quanto basta per ammorbidirla. Adagiate 3 canederli in ogni piatto, versateci sopra la margarina sciolta, poi, a quel punto, spolverate per certa erba cipollina tagliata magra, una generosa dose di parmigiano macinato, e una macinata di pepe nero.
Mettere il pane vecchio in una grande ciotola . Aggiungere il latte, le uova, sale, pepe e noce moscata. Frullate bene e lasciate riposare per circa due ore, coperto con un canovaccio, in un luogo fresco o in frigorifero. Mescolare di tanto in tanto per garantire che la miscela mantenga il fluido in modo coerente. Trascorse le due ore aggiungete la farina, poi, a quel punto, il prezzemolo, e il cheddar. Amalgamare dolcemente. Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere nell'olio e stenderla per dieci minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. Lasciar raffreddare la cipolla, quindi, a quel punto, consolidarla con il miscuglio generale. Lasciare riposare la miscela per un'altra mezz'ora coperta con un canovaccio. Dovrebbe apparire costantemente fradicio e un po' appiccicoso. Con l'aiuto delle mani, struttura i canederli spremendo insieme abbastanza miscela per fare delle palline delle dimensioni di una piccola arancia (da 60 a 80 grammi ciascuna). Dovresti essere in grado di produrre 14-16 palline dall'intera miscela. Dopo aver realizzato ogni pallina, passatela nella farina per sigillare l'esterno ed evitare che i canederli si attacchino l'uno all'altro. Nel momento in cui tutti i canederli saranno pronti, ripassateli nella farina e confezionateli una volta successiva. Disponete il brodo vegetale in una pentola capiente, ben gorgogliante sul forno. Mettere i canederli teneri nella pentola, attendere fino a quando la bollicina non è continuata. Scaldare i canederli per 12-15 minuti (scivoleranno per tutto il tempo), poi, a quel punto, incanalarli delicatamente. Nel caso di servire i canederli "asciutti", scaldare la margarina appena quanto basta per ammorbidirla. Adagiate 3 canederli in ogni piatto, versateci sopra la margarina sciolta, poi, a quel punto, spolverate per certa erba cipollina tagliata magra, una generosa dose di parmigiano macinato, e una macinata di pepe nero.

Ravioli cinesi

Foto del profilo utente
60 min
60 min
Ravioli cinesi sono polpette di pasta cotte a base di farina, patate o ripieno di pane, tra cui carne, pesce, verdure o dolci. Possono essere cotti in acqua bollita, imitando la pasta, al vapore, o possono anche essere fritti per mangiare come panini.
Ravioli cinesi sono polpette di pasta cotte a base di farina, patate o ripieno di pane, tra cui carne, pesce, verdure o dolci. Possono essere cotti in acqua bollita, imitando la pasta, al vapore, o possono anche essere fritti per mangiare come panini.

Cosa cucinare a cena: pasta 

Sei arrivato a fine giornata e hai una fame da lupi? Preparati un bel piattone di pasta con una di queste ricette. Scegli il condimento che ti stuzzica di più e abbinalo alla tua pasta preferita. 

Ricetta cacio e pepe

Foto del profilo utente
Teresa_Garufi 10 ricette
25 min
25 min
La ricetta del cacio e del pepe è gustosa, deliziosa, tenera e molto elegante. E 'facile da preparare, e il risultato sarà sicuramente piacere a voi ei vostri cari. Morbidi e luminosi involtini di zucchine con formaggio, aneto e peperone diventeranno un
La ricetta del cacio e del pepe è gustosa, deliziosa, tenera e molto elegante. E 'facile da preparare, e il risultato sarà sicuramente piacere a voi ei vostri cari. Morbidi e luminosi involtini di zucchine con formaggio, aneto e peperone diventeranno un

Ravioli

Foto del profilo utente
Teresa_Garufi 10 ricette
150 min
150 min
Un piatto delizioso che non potete perdere! I ravioli o ravioli in salsa è la pasta che potete trovare sia fresca che secca.
Un piatto delizioso che non potete perdere! I ravioli o ravioli in salsa è la pasta che potete trovare sia fresca che secca.
PUBBLICITÀ

Pasta alla norma

Foto del profilo utente
AnnSchulz 7 ricette
70 min
1
70 min
1
Procedura
Se stai preparando la tua marinara: cuoci la salsa secondo le linee guida. Nel caso in cui abbia finito di cuocere prima che tu sia pronto a raccogliere, copri la pentola e tienila al caldo a un calore estremamente basso. Nel caso in cui utilizzi la marinara acquisita localmente, scaldala in una pentola a fuoco medio-basso mentre cuoci la pasta. Nel frattempo, preriscaldare la griglia a 425 gradi Fahrenheit con le griglie nei terzi superiore e inferiore della stufa. Fodera due enormi fogli riscaldanti bordati con carta materica per una semplice pulizia. Usa un pelapatate per radere i lunghi segmenti intercambiabili della striscia di melanzane. Le melanzane appariranno a strisce come zebre quando sei pronto. Quindi, a quel punto, tagliare le melanzane a fette spesse mezzo pollice, eliminando i pezzi finali. Metti le melanzane sulle lenzuola riscaldanti foderate. Spennellare le rondelle con olio d'oliva sui due lati. Cospargete le melanzane con sale e molto pepe. Cuocere fino a quando non diventa molto brillante e delicato, circa 35-45 minuti, girando i successivi 20 minuti. Mettere via. Portate a bollire una pentola con abbondante acqua salata e cuocete la pasta finché non sarà ancora un po' soda, come indicato dai cuscinetti del fagotto. Conservare un po' di acqua di cottura della pasta prima di esaurirsi (circa 1⁄2 tazza dovrebbe essere abbondante), quindi, a quel punto, rimettere la pasta nella pentola. Nel momento in cui le melanzane sono cotte e la marinara è cotta (o. Scaldata, se si utilizza localmente), unire teneramente le melanzane bollite al sugo. Aggiungi l'eccesso di 1 cucchiaino di olio d'oliva, il basilico nuovo, le scaglie di peperoncino rosso (saltalo se non ti interessa la scorza, o caricalo nella remota possibilità che lo faccia). Polverizza l'origano essiccato tra le dita mentre lo lasci cadere. Aggiungere la pasta al sugo due o tre cucchiai dell'acqua di cottura della pasta trattenuta, e amalgamare delicatamente. Aggiungere circa il 66% del cheddar, conservando il resto per la decorazione. Condite a piacere con sale in più (io in genere aggiungo 1⁄4 di cucchiaino in più) e pepe nero. Puoi aggiungere un po' più di acqua di cottura della pasta conservata per far uscire il sugo, quando vuoi. Dividere la pasta in quattro piatti. Cospargere il cheddar in eccesso sopra le porzioni singole, seguito da un po' di basilico nuovo in più. Per una maggiore sontuosità, bagna delicatamente le porzioni con olio d'oliva. Apprezzare! La pasta extra si conserva bene in frigo, coperta, per 4-5 giorni.
Se stai preparando la tua marinara: cuoci la salsa secondo le linee guida. Nel caso in cui abbia finito di cuocere prima che tu sia pronto a raccogliere, copri la pentola e tienila al caldo a un calore estremamente basso. Nel caso in cui utilizzi la marinara acquisita localmente, scaldala in una pentola a fuoco medio-basso mentre cuoci la pasta. Nel frattempo, preriscaldare la griglia a 425 gradi Fahrenheit con le griglie nei terzi superiore e inferiore della stufa. Fodera due enormi fogli riscaldanti bordati con carta materica per una semplice pulizia. Usa un pelapatate per radere i lunghi segmenti intercambiabili della striscia di melanzane. Le melanzane appariranno a strisce come zebre quando sei pronto. Quindi, a quel punto, tagliare le melanzane a fette spesse mezzo pollice, eliminando i pezzi finali. Metti le melanzane sulle lenzuola riscaldanti foderate. Spennellare le rondelle con olio d'oliva sui due lati. Cospargete le melanzane con sale e molto pepe. Cuocere fino a quando non diventa molto brillante e delicato, circa 35-45 minuti, girando i successivi 20 minuti. Mettere via. Portate a bollire una pentola con abbondante acqua salata e cuocete la pasta finché non sarà ancora un po' soda, come indicato dai cuscinetti del fagotto. Conservare un po' di acqua di cottura della pasta prima di esaurirsi (circa 1⁄2 tazza dovrebbe essere abbondante), quindi, a quel punto, rimettere la pasta nella pentola. Nel momento in cui le melanzane sono cotte e la marinara è cotta (o. Scaldata, se si utilizza localmente), unire teneramente le melanzane bollite al sugo. Aggiungi l'eccesso di 1 cucchiaino di olio d'oliva, il basilico nuovo, le scaglie di peperoncino rosso (saltalo se non ti interessa la scorza, o caricalo nella remota possibilità che lo faccia). Polverizza l'origano essiccato tra le dita mentre lo lasci cadere. Aggiungere la pasta al sugo due o tre cucchiai dell'acqua di cottura della pasta trattenuta, e amalgamare delicatamente. Aggiungere circa il 66% del cheddar, conservando il resto per la decorazione. Condite a piacere con sale in più (io in genere aggiungo 1⁄4 di cucchiaino in più) e pepe nero. Puoi aggiungere un po' più di acqua di cottura della pasta conservata per far uscire il sugo, quando vuoi. Dividere la pasta in quattro piatti. Cospargere il cheddar in eccesso sopra le porzioni singole, seguito da un po' di basilico nuovo in più. Per una maggiore sontuosità, bagna delicatamente le porzioni con olio d'oliva. Apprezzare! La pasta extra si conserva bene in frigo, coperta, per 4-5 giorni.

Pasta alla gricia

Foto del profilo utente
My_kitchen_diary 10 ricette
45 min
45 min
La gricia (pasta con guanciale) è un noto piatto laziale che si pensa sia il precursore della pasta amatriciana. Incorpora guanciale e pecorino romano, proprio come la ricetta amatriciana.
La gricia (pasta con guanciale) è un noto piatto laziale che si pensa sia il precursore della pasta amatriciana. Incorpora guanciale e pecorino romano, proprio come la ricetta amatriciana.

PASTA ALLA CARBONARA

Foto del profilo utente
Luca's_Kitchen 11 ricette
25 min
25 min
Procedura
Metti una pentola enorme di acqua delicatamente salata (vicino a 1 cucchiaio di sale) a fuoco alto e scalda fino al punto di ebollizione. Riempi una ciotola enorme con acqua ad alta temperatura per servire e riponi. In una ciotola, sbatti insieme le uova, i tuorli, il pecorino e il parmigiano. Condisci con un pizzico di sale e abbondante pepe nero. Fai bollire l'acqua. Nel frattempo, scaldare l'olio in una padella enorme a fuoco medio, aggiungere la carne di maiale e rosolare fino a quando il grasso non si scioglie, al limite della freschezza ma non duro. Eliminare dal calore e riporre. Aggiungere la pasta all'acqua e far bollire finché non diventa un po' più soda che ancora un po' ferma. Non molto tempo prima che la pasta sia pronta, se necessario scaldate in padella il guanciale. Tenere 1 tazza di acqua della pasta, quindi, a quel punto, incanalare la pasta e aggiungerla nella padella a fuoco basso. Mescolare brevemente o giù di lì. Vuotare la ciotola di acqua bollente. Asciugalo e aggiungi una combinazione di pasta calda. Mescolare in combinazione cheddar, aggiungendo un po' di acqua di pasta conservata se necessario per la morbidezza. Servite subito, condendo con una macinata extra di pecorino e pepe.
Metti una pentola enorme di acqua delicatamente salata (vicino a 1 cucchiaio di sale) a fuoco alto e scalda fino al punto di ebollizione. Riempi una ciotola enorme con acqua ad alta temperatura per servire e riponi. In una ciotola, sbatti insieme le uova, i tuorli, il pecorino e il parmigiano. Condisci con un pizzico di sale e abbondante pepe nero. Fai bollire l'acqua. Nel frattempo, scaldare l'olio in una padella enorme a fuoco medio, aggiungere la carne di maiale e rosolare fino a quando il grasso non si scioglie, al limite della freschezza ma non duro. Eliminare dal calore e riporre. Aggiungere la pasta all'acqua e far bollire finché non diventa un po' più soda che ancora un po' ferma. Non molto tempo prima che la pasta sia pronta, se necessario scaldate in padella il guanciale. Tenere 1 tazza di acqua della pasta, quindi, a quel punto, incanalare la pasta e aggiungerla nella padella a fuoco basso. Mescolare brevemente o giù di lì. Vuotare la ciotola di acqua bollente. Asciugalo e aggiungi una combinazione di pasta calda. Mescolare in combinazione cheddar, aggiungendo un po' di acqua di pasta conservata se necessario per la morbidezza. Servite subito, condendo con una macinata extra di pecorino e pepe.

Cannelloni ricotta e spinaci

Foto del profilo utente
Nina_Montanari 10 ricette
90 min
90 min
I cannelloni sono uno dei piatti italiani più diffusi. Questi sono pasta in tubi riempiti con spinaci, formaggio molle, o carne, cosparso con sugo, e cotto in forno sotto uno strato di Parmesanparmesan.
I cannelloni sono uno dei piatti italiani più diffusi. Questi sono pasta in tubi riempiti con spinaci, formaggio molle, o carne, cosparso con sugo, e cotto in forno sotto uno strato di Parmesanparmesan.
PUBBLICITÀ

Pesto di zucchini

Foto del profilo utente
Teresa_Garufi 10 ricette
5 min
5 min
Per dare il colore al pesto e anche ottenere più sapore, utilizzare zucchine intere, senza sbucciare, che aggiunto al basilico darà il caratteristico verde.
Per dare il colore al pesto e anche ottenere più sapore, utilizzare zucchine intere, senza sbucciare, che aggiunto al basilico darà il caratteristico verde.

Hai trovato cosa cucinare per cena stasera? Dai un’occhiata anche al nostro sito: nuove deliziose ricette vengono aggiunte ogni giorno. Trova l’ispirazione non solo per la tua cena, ma anche per il tuo pranzo, colazione o persino per un buon brunch o aperitivo. Stupisci amici e parenti con piatti sempre nuovi e saporiti. 

Supporto per chi ama cucinare

Ottime ricette, consigli e suggerimenti utili e tanta ispirazione. Unisciti a chi ama cucinare e trova la risposta alla domanda: Cosa cucinerò oggi?

PUBBLICITÀ