Fonte: Youtube

Panini napoletani

190 min
1
PUBBLICITÀ

Ecco i panini napoletani, la ricetta tradizionale di Napoli.

190 min
1
PUBBLICITÀ

Ingredienti

numero di porzioni
8
  • 300 g farina generica per tutti gli usi Aggiunto a
  • 200 g misto salumi Aggiunto a
  • 150 g formaggio provolone Aggiunto a
  • 75 ml acqua Aggiunto a
  • 75 ml latte Aggiunto a
  • 2 uova sode Aggiunto a
  • 50 ml olio o strutto Aggiunto a
  • 40 g formaggio Pecorino Aggiunto a
  • 1 uovo per spennellare Aggiunto a
  • 8 g lievito di birra Aggiunto a
  • 7 g sale Aggiunto a
  • 7 g zucchero Aggiunto a
  • pepe Aggiunto a
PUBBLICITÀ

Procedura

1. Passaggio

Per prima cosa prepariamo l'impasto della pasta frolla, che deve lievitare per almeno 1 ora o finché non sarà diventato doppio. Iniziamo mettendo nell'impastatrice 200 ml di acqua tiepida (15 °C). A mano, mettiamo la farina in una ciotola capiente o su una spianatoia e facciamo la classica fontana* Mettere il lievito di birra e lo zucchero nell'acqua e azionare la planetaria con il gancio e far sciogliere bene il lievito. A mano, in un'altra ciotola, sciogliere il lievito di birra con lo zucchero con i 200 ml di acqua tiepida a 15 gradi (°C).

2. Passaggio

A questo punto, con la planetaria spenta, inserire la farina e iniziare a impastare accendendo la planetaria a velocità moderata incorporando l'acqua, oppure a mano, inserire lo strutto e l'uovo a fontana, mentre cospargiamo il sale su tutta la farina Procediamo inserendo lo strutto a temperatura ambiente, l'uovo e infine il sale. Rendiamo l'impasto compatto. A mano, iniziamo a impastare, partendo sempre dall'interno della fontana e aggiungiamo gradualmente l'acqua con il lievito. Facciamo una spolverata di farina sulla spianatoia e mettiamoci sopra l'impasto, ora impastiamo energicamente per 10 minuti o fino a quando non avremo ottenuto una pasta bella liscia e compatta

3. Passaggio

Formare una palla e avvolgerla in un panno, metterla a lievitare nel forno spento o sotto una coperta. L'importante è che rimanga al caldo, lontano da correnti d'aria o fonti di calore dirette. Mentre l'impasto lievita, tagliare a pezzetti i formaggi, il salame e la pancetta. Quando l'impasto è lievitato, stenderlo con il mattarello e ricavarne una sfoglia rettangolare con uno spessore di mezzo centimetro

4. Passaggio

Cospargere su tutta la sfoglia 1 pizzico di pepe, i formaggi grattugiati, i salumi e il formaggio tritato Dal lato più lungo, avvolgiamo la pasta su se stessa e la stringiamo un po' tra le mani in modo che tutti gli ingredienti possano amalgamarsi bene con la pasta Copriamo con un foglio di carta da forno una teglia per pizza rettangolare o la teglia del forno, tagliamo il rotolo di pasta in 8 parti uguali e disponiamole nella teglia distanziate tra loro

5. Passaggio

Rompere il tuorlo d'uovo con due cucchiai di latte, mescolare bene e spennellare i nostri panini napoletani con un pennello Lasciare lievitare per altre 2 ore, sempre nel forno spento o sotto le coperte, facendo attenzione che il panno non si attacchi sopra l'uovo con cui abbiamo spennellato i panini Trascorso il tempo di lievitazione, accendiamo il forno a 200°C (400°F), quando è caldo inforniamo i nostri panini e cuociamo per 30 minuti o finché non saranno dorati. Sforniamo i nostri panini e mettiamoli su una griglia per farli evaporare, copriamo con una tovaglia e teniamoli sempre coperti fino al momento di servirli.

Ricette simili

Ricette simili

Categorie principali

Torte

309 ricette

Torte e dolci

382 ricette

Pesce

58 ricette

Dessert

475 ricette

Pasta

220 ricette

Cena

852 ricette

Colazione

87 ricette

Pranzo

828 ricette