PUBBLICITÀ

Paniscia

Piatto popolare del Piemonte, la panissa viene solitamente gustata durante l’inverno e intorno alle feste. All’interno della regione, ci sono diverse varianti di panissa. Questa versione è rappresentativa della cosiddetta «paniscia di Novara».

PUBBLICITÀ

Ingredienti

numero di porzioni
4
  • 450 g riso Aggiunto a
  • 225 g fagioli borlotti Aggiunto a
  • 12 cavolo savoia Aggiunto a
  • 1 carota Aggiunto a
  • 3 pomodoro Aggiunto a
  • 50 g burro Aggiunto a
  • 2 coste di sedano Aggiunto a
  • 115 g vino rosso secco Aggiunto a
  • 1 'nduja Aggiunto a
  • acqua Aggiunto a
  • 85 g pancetta Aggiunto a
  • 52 g lardo Aggiunto a
  • sale e pepe Aggiunto a
PUBBLICITÀ

Procedura

215 min.
1. Passaggio

Mettere a bagno i fagioli per una notte o per 12 ore. Sbollentare la cotenna (se usata) per 5 minuti e poi tagliarla a striscioline. Tagliare la cipolla a fettine sottili.

2. Passaggio

Sbucciare la carota e tagliarla a metà giri. Togliere le foglie dal sedano e tagliare il gambo a pezzettini. Tritare grossolanamente i pomodori. Lavare e tagliare il cavolo in strisce da 1⁄4 di pollice.

3. Passaggio

Scola i fagioli. Mettere la carota, il sedano, il cavolo, i pomodori, i fagioli e la cotenna (o il lardo) in una pentola capiente. Aggiungere l’acqua o il brodo nella pentola, portare ad ebollizione e poi ridurre a bollore Cuocere, coperto, per circa 2-3 ore o fino a quando i fagioli saranno teneri, salarli a piacere verso la fine del tempo di cottura.

4. Passaggio

Quando la zuppa di fagioli è quasi pronta, tagliate la pancetta a pezzetti e aggiungetela con pezzetti di salame d’la duja (rimosso dall’involucro) in una padella capiente con la cipolla e metà del burro. Fate soffriggere a fuoco basso, mescolando spesso, fino a quando le cipolle diventano dorate e pancetta e salsiccia rosolate, per 10-15 minuti. Aggiungere il riso, mescolando velocemente, per amalgamare bene il tutto e tostare per qualche minuto, facendo attenzione a non bruciarlo. Aggiungere il vino mescolando continuamente fino a completo assorbimento. Aggiungere la zuppa già cotta un mestolo alla volta (escluse le cotenne di maiale), continuando a mescolare per assicurarsi che il tutto si mescoli bene. Man mano che il brodo è assorbito, aggiungete il mestolo successivo di zuppa, continuando per circa 20 minuti (o secondo il tempo indicato per il vostro riso). Assaggiate il riso per dolcezza e, a cottura ultimata, salate e pepate a piacere, aggiungete il burro rimasto e amalgamate bene. Mescolare le cotenne di maiale (facoltativo). Una volta sciolto il burro, spegnere il fuoco, lasciando sciogliere il piatto per circa 5 minuti, quindi servire.

Le ultime ricette

Le ultime ricette

Reels

Nuovo

Categorie principali

Brunch

327 ricette

Pizza

176 ricette

Colazione

439 ricette

Torte

984 ricette

Torte e dolci

1845 ricette

Pranzo

3827 ricette

Pasticcino

685 ricette

Cena

3763 ricette

Dessert

2105 ricette

Zuppe e brodi

333 ricette

Pasta

828 ricette