Come cuocere il riso: tutti i metodi di cottura e tante ricette

5 min di lettura

Fonte: come cuocere il riso

Ci sono tanti modi diversi per cuocere il riso, lo sapevi? Leggi il nostro articolo per scoprire tutto sui metodi e i tempi di cottura di tutte le varietà di riso.

PUBBLICITÀ

Il riso è un grande ingrediente della nostra tradizione, viene usato per preparare cremosissimi risotti, insalate di riso fresche durante l’estate e sfiziosi arancini.

Insalata di riso venere

Foto del profilo utente
cookinstar 1099 ricette
30 min
2
30 min
2
La ricetta che vi proponiamo oggi è: il riso venere con gamberetti e zucchine! Un piatto estivo e stuzzicante, basti pensare che il riso nero, ovvero il riso venere veniva considerato un forte afrodisiaco.
La ricetta che vi proponiamo oggi è: il riso venere con gamberetti e zucchine! Un piatto estivo e stuzzicante, basti pensare che il riso nero, ovvero il riso venere veniva considerato un forte afrodisiaco.

Fonte: Youtube

Ricetta arancini di riso fritti

Foto del profilo utente
cookinstar 1099 ricette
60 min
60 min
Arancini o dovrei dire Arancini siciliani - fantastico 'street food - una deliziosa polpetta di riso farcita con tanti ripieni diversi.
Arancini o dovrei dire Arancini siciliani - fantastico 'street food - una deliziosa polpetta di riso farcita con tanti ripieni diversi.

Cuocere il riso però è tutt’altro che semplice!

A seconda della preparazione e del riso, infatti, i tempi di cottura e le modalità cambiano completamente.

Per aiutarti a non commettere errori fatali in cucina, oggi, abbiamo creato per te una guida completa e dettagliata su come cuocere il riso che ti supporterà nella preparazione di tutte le tue ricette.

Tempi di cottura del riso

I tempi di cottura del riso, come anticipato, variano sia in base alla tipologia di riso che in base alla sua qualità e al metodo di cottura.

Per questo motivo non ci sono dei tempi di cottura stabili e ben definiti, ma solo dei tempi di cottura indicativi.

Consigliamo di segnare sul timer qualche minuto in meno rispetto ai tempi indicati sulle confezioni del riso e fare un piccolo assaggio per verificare personalmente e decidere se aggiungere qualche minuto di cottura.

Generalmente, i tempi di cottura del riso sono i seguenti:

  • 8/10 minuti per il riso da sushi;
  • 16/20 minuti per fare il riso bollito;
  • 14/18 minuti per cucinare il riso al vapore;
  • 16/18 minuti per preparare il riso Pilaf;
  • 12/14 minuti per cucinare un risotto.
PUBBLICITÀ

Riso pilaf

Foto del profilo utente
cookinstar 1099 ricette
60 min
60 min
Il Domatesli Pilav è un riso pilaf turco aromatizzato con pomodori maturati al sole e dà il meglio di sé quando raggiunge un fondo croccante e dorato. È un famoso piatto estivo e, cosa abbastanza interessante, è abbastanza popolare!
Il Domatesli Pilav è un riso pilaf turco aromatizzato con pomodori maturati al sole e dà il meglio di sé quando raggiunge un fondo croccante e dorato. È un famoso piatto estivo e, cosa abbastanza interessante, è abbastanza popolare!

Fonte: Youtube

Ricorda che diverse qualità di riso possono avere tempi di cottura differenti, per esempio la cottura del riso carnaroli arriva anche a 18 minuti, mentre quella del riso basmati è inferiore e non supera i 13 minuti, quindi controlla sempre nella confezione qual è il tempo di cottura corretto per la tua qualità di riso.

Riso bollito; come cuocerlo?

Tastelist

Fonte: come-fare-il-riso-bollito

Il riso bollito è un piatto che viene utilizzato come base per tante ricette: per il riso in bianco, per l’insalata di riso, per gli arancini, per i supplì e molte altre prelibatezze ancora!

Bollire il riso è molto semplice: basta immergere il riso in una pentola colma di abbondante acqua salata e bollente, e lasciar cuocere sino a che non termina il tempo di cottura indicato sulla confezione del riso (solitamente per cuocere il riso bollito non occorrono più di 10 minuti).

Una volta terminato il tempo di cottura il tuo riso sarà pronto per essere scolato e servito in bianco, in insalata, oppure puoi condirlo e realizzare dei deliziosi supplì.

Se vuoi rendere il riso bollito ancora più saporito puoi decidere di sostituire l’acqua con del brodo vegetale o del brodo di carne, il risultato sarà originale e da leccarsi i baffi.

Sartù di riso alla napoletana

Foto del profilo utente
cookinstar 1099 ricette
380 min
380 min
Vi mostriamo i semplici passi per preparare il sartù di riso della tradizione napoletana
Vi mostriamo i semplici passi per preparare il sartù di riso della tradizione napoletana

Riso al salto

Foto del profilo utente
cookinstar 1099 ricette
30 min
30 min
Ecco la ricetta originale del riso al salto : piatto tipico milanese per riciclare gli avanzi di riso del giorno prima! Provala!!
Ecco la ricetta originale del riso al salto : piatto tipico milanese per riciclare gli avanzi di riso del giorno prima! Provala!!

Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=bi9lqdoAetw

Crema di riso

Foto del profilo utente
cookinstar 1099 ricette
150 min
150 min
Preparazione della crema di riso : segui la ricetta!
Preparazione della crema di riso : segui la ricetta!

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Come fare il riso per assorbimento

Oltre a bollire il riso con acqua in eccesso, è possibile cuocere il riso per assorbimento, un metodo di cottura meno conosciuto della tradizionale bollitura ma più gustoso perché, dal momento che l’acqua non viene eliminata, permette di conservare più nutrienti.

Per fare il riso per assorbimento è necessario aggiungere in una pentola 150 ml di acqua per ogni 150 grammi di riso, e lasciare cuocere sino al completo assorbimento dell’acqua.

A questo punto il riso è pronto per essere servito o essere utilizzato come base per altre preparazioni.

Come fare il riso in bianco

Uno dei piatti più semplici della nostra tradizione è di sicuro il riso in bianco: una soluzione salvavita quando non si sa che cosa cucinare o non si ha troppo tempo a disposizione per stare dietro ai fornelli.

Per cucinare la versione più leggera del riso in bianco bastano 3 semplici passaggi:

  • bollire il riso;
  • scolarlo;
  • condirlo con un po’ di olio e di parmigiano.

Se vuoi dare un po’ di sapore in più al tuo riso in bianco, puoi creare una versione più creativa aggiungendo spezie e profumi a scelta come il pepe, l’aglio, il rosmarino, il peperoncino, la salvia o ciò che più ti piace.

Per trasformare il riso in bianco in un piatto più completo, ti basterà invece aggiungere una scatoletta di tonno sgocciolato e mescolare per bene: minimo sforzo, massimo risultato.

Come cuocere il riso basmati

Il riso basmati è una varietà di riso che ha origini orientali ma che nel tempo è diventata protagonista anche nelle nostre tavole.

Per cuocere il riso basmati si può procedere in due modi, attraverso la semplice bollitura o utilizzando una particolare tecnica di cottura, il metodo pilaf.

PUBBLICITÀ

Come bollire il riso basmati

Se decidi di lessare il riso basmati non puoi procedere con il metodo tradizionale ma devi prima sciacquare i chicci sino a che l’acqua non diventerà limpida e poi metterlo ammollo per circa mezz’ora.

Trascorso il tempo di ammollo puoi procedere alla bollittura del riso basmati controllando il tempo di cottura indicato nella confezione.

Poke salmone, una ricetta semplicissima e veloce per un pranzo gustoso!

Foto del profilo utente
Granny23 50 ricette
30 min
2
30 min
2
Vuoi provare una poke bowl per pranzo? Con il poke gli ingredienti li scegli tu! Ecco una facile ricetta poke per un pasto leggero, ma gustoso. La base è un poke salmone, ma aggiungiamo ingredienti per un vero poke hawaiano!
Vuoi provare una poke bowl per pranzo? Con il poke gli ingredienti li scegli tu! Ecco una facile ricetta poke per un pasto leggero, ma gustoso. La base è un poke salmone, ma aggiungiamo ingredienti per un vero poke hawaiano!

Come cuocere il riso con la tecnica pilaf

La tecnica pilaf è un po’ particolare rispetto a quelle che conosciamo, ma è molto utilizzata per cuocere il riso basmati.

P er fare il riso pilaf, prima di procedere con la vera e propria cottura del riso, devi prima far appassire un trito di cipolla con una noce di burro; soltanto dopo che la cipolla sarà morbida potrai aggiungere il riso basmati e tostarlo per tre minuti.

Una volta che il riso basmati sarà tostato dovrete versare del brodo caldo, mescolare leggermente e portare il liquido ad ebollizione.

A questo punto, copri la pentola con un coperchio e infilala in forno preriscaldato a 200 gradi per 18 minuti.

Terminato il tempo di cottura, controlla che il riso sia asciutto, e termina il piatto aggiungendo ancora un po’ di burro e sgranando il riso con una forchetta

Come cuocere il riso nel microonde

Cuocere il riso al microonde, quando non si hanno gli appositi strumenti, può sembrare una idea difficile da mettere in pratica, ma in realtà non lo è!

Cuocere il riso nel microonde è facile e veloce: è sufficiente riempire una ciotola di vetro adatta al microonde con acqua e sale, aggiungere il riso e fare cuocere il tutto per circa 12 minuti alla massima potenza.

Con questa tecnica in poco più di 10 minuti otterrai un riso lessato molto saporito.

Trasferite la ciotola con il riso all’interno del microonde. Fate cuocere alla massima potenza per 12 minuti.

Non appena il riso sarà cotto, scolatelo, volendo sciacquatelo e, se necessario, raffreddatelo sotto acqua corrente per bloccarne la cottura e per utilizzarlo nelle vostre insalate.

Tastelist

Fonte: come-cucinare-l-insalata-di-riso

Come cuocere il riso nella pentola a pressione

Si può cuocere il riso nella pentola a pressione? Certo che si!

Questa modalità di cottura non solo ti aiuta a risparmiare del tempo prezioso in cucina, ma regala anche dei piatti a base di riso molto gustosi e cremosi.

Per cuocere il riso in una pentola a pressione intanto prepariamo una piccola base di cottura con un po’ di cipolla e degli ingredienti, aggiungiamo il riso e lasciamo cuocere per cinque minuti da quando la pentola inizia a fischiare.

Per calcolare il tanto di acqua necessario per la cottura di riso, ricorda sempre che per la cottura a pentola a pressione bisogna aggiungere un quantitativo di acqua che corrisponde al doppio del peso del riso.

Come cucinare il riso per il sushi

Vuoi preparare del sushi fatto in casa e non sai come cucinare il riso per il sushi?

Fare il riso per il sushi non è difficile ma per cuocerlo nel modo corretto è importante seguire attentamente alcuni passaggi:

  1. lava il riso sino a che l’acqua non diventa trasparente;
  2. scola il riso e lascialo a riposo per un quarto d’ora dentro lo scolapasta;
  3. metti il riso in una pentola, ricoprilo con acqua, aggiungi il coperchio e porta a ebollizione;
  4. lascia bollire per 5 minuti dopodiché abbassa la fiamma e procedi per altri 10 minuti
  5. una volta che il riso avrà completamente assorbito l’acqua togli la pentola dal fuoco e lascia riposare per una decina di minuti senza togliere il coperchio.

A questo punto il riso è pronto e puoi usarlo per preparare del delizioso sushi fatto in casa.

Sushi

Foto del profilo utente
40 min
40 min
Procedura
FASE UNO: Prepara il riso per sushi sul fornello o utilizzando un cuociriso. Anche la quinoa funziona benissimo!. FASE DUE: Condire il riso con aceto di riso preparato o una miscela di aceto di riso semplice, zucchero e sale. Versare sul riso, ammostare con una forchetta, assaggiare e cambiare a piacere. Togliete il riso dal fuoco, mettetelo in una ciotola e mettetelo via. FASE TRE: Mentre il riso cuoce/si raffredda, prepara le tue verdure! Tagliare a fiammiferi e mettere via. Quando il riso sarà pronto, sarai a posto!. FASE QUATTRO: per evitare di riordinare confuso e strofinare, avvolgi la stuoia di bambù nella pellicola trasparente. Stendete sopra un foglio di nori e prendete il vostro riso!. PASSO CINQUE: Usa un cucchiaio per stendere uno strato lontano di riso sul foglio di alghe. PASSO SEI: Posiziona i tuoi elementi di fissaggio nel mezzo, molto vicini l'uno all'altro ed essenzialmente in una piccola pila di verdure. Per il riso all'interno, allinea le verdure/il pesce sopra il riso. Per il riso verso l'esterno, capovolgi il foglio di nori in modo che il riso entri in contatto con l'involucro di saran e poi aggiungi le verdure al lato di crescita dell'oceano. FASE SETTE: roll, crush, rehash: questo è difficile da chiarire... eppure, non è difficile da fare! Il ruolo principale legherà i fissaggi nel mezzo. Arrotolare circa 1/4 del tappetino e. Premere delicatamente (in modo che si attacchi) e dispiegare il tappetino di bambù. Ripeti il ciclo finché non hai spostato il foglio di riso, alghe e verdure in una torsione. Dagli un'ultima cotta per farlo finire. PASSO OTTO: affettare in piatti ridotti con una lama da buongustaio appena affilata. Nel caso in cui stai finendo il tuo sushi con sashimi o avocado, avvolgi saldamente il rotolo con la pellicola trasparente prima di tagliarlo. Ciò manterrà tutto perfetto e carino lontano dalla terribile dimostrazione di lanciare tagli di avocado in tutta la cucina. Tuttavia, se ti sembra divertente, lanciati via! Io resto con la pellicola trasparente!. Dopodiché, metti tutta la tua guarnizione numero uno e prepara un paio di salse per inzuppare. Godere!.
FASE UNO: Prepara il riso per sushi sul fornello o utilizzando un cuociriso. Anche la quinoa funziona benissimo!. FASE DUE: Condire il riso con aceto di riso preparato o una miscela di aceto di riso semplice, zucchero e sale. Versare sul riso, ammostare con una forchetta, assaggiare e cambiare a piacere. Togliete il riso dal fuoco, mettetelo in una ciotola e mettetelo via. FASE TRE: Mentre il riso cuoce/si raffredda, prepara le tue verdure! Tagliare a fiammiferi e mettere via. Quando il riso sarà pronto, sarai a posto!. FASE QUATTRO: per evitare di riordinare confuso e strofinare, avvolgi la stuoia di bambù nella pellicola trasparente. Stendete sopra un foglio di nori e prendete il vostro riso!. PASSO CINQUE: Usa un cucchiaio per stendere uno strato lontano di riso sul foglio di alghe. PASSO SEI: Posiziona i tuoi elementi di fissaggio nel mezzo, molto vicini l'uno all'altro ed essenzialmente in una piccola pila di verdure. Per il riso all'interno, allinea le verdure/il pesce sopra il riso. Per il riso verso l'esterno, capovolgi il foglio di nori in modo che il riso entri in contatto con l'involucro di saran e poi aggiungi le verdure al lato di crescita dell'oceano. FASE SETTE: roll, crush, rehash: questo è difficile da chiarire... eppure, non è difficile da fare! Il ruolo principale legherà i fissaggi nel mezzo. Arrotolare circa 1/4 del tappetino e. Premere delicatamente (in modo che si attacchi) e dispiegare il tappetino di bambù. Ripeti il ciclo finché non hai spostato il foglio di riso, alghe e verdure in una torsione. Dagli un'ultima cotta per farlo finire. PASSO OTTO: affettare in piatti ridotti con una lama da buongustaio appena affilata. Nel caso in cui stai finendo il tuo sushi con sashimi o avocado, avvolgi saldamente il rotolo con la pellicola trasparente prima di tagliarlo. Ciò manterrà tutto perfetto e carino lontano dalla terribile dimostrazione di lanciare tagli di avocado in tutta la cucina. Tuttavia, se ti sembra divertente, lanciati via! Io resto con la pellicola trasparente!. Dopodiché, metti tutta la tua guarnizione numero uno e prepara un paio di salse per inzuppare. Godere!.

Uramaki

Foto del profilo utente
David 2 ricette
45 min
45 min
Procedura
Riso per sushi. Lavare e incanalare il riso 4 o più volte in una pentola media stimata. Coprire il riso con acqua e lasciarlo spruzzare per 20 minuti. Canale. Versare 2 tazze (480 ml) d'acqua. Lascia cadere il kombu nella pentola e posiziona la pentola sul forno a fuoco medio. Allo stesso modo, mentre l'acqua bolle, elimina il kombu. Rimetti il coperchio e lascia che l'acqua raggiunga il punto di ebollizione. Riduci il calore a medio-basso e lascia cuocere il riso per circa 8-10 minuti o fino a quando tutta l'acqua non viene assimilata. Calore killer dell'umore ed elimina la pentola senza aprire il coperchio. Lascia. Riposare il riso per 10 minuti prima di prendertene cura. Unisci aceto, zucchero e sale in una ciotolina. Mescolare fino a quando zucchero e sale si rompono. Sposta il riso in una vasca da sushi inzuppata o in un'enorme ciotola poco profonda. Versare equamente la combinazione di aceto sul riso. Unire delicatamente l'aceto unito a una spatola di riso con un movimento di taglio. Cerca di non schiacciare. Girate il riso con il remo e il ventaglio man mano che arrivate. Questo aiuterà il riso a trattenere l'aceto e gli darà un aspetto brillante. Preparare gli involtini e servire. Avvolgi completamente il tappetino per sushi con un involucro di plastica da psicologo. Fissare le finiture della plastica sul lato opposto del tappetino. Individua un foglio di nori sul piano di lavoro. Saturare le mani e stendere uno strato uniforme di riso all'aceto con l'aiuto di una paletta per riso sul nori. Cospargete il riso con i semi di sesamo tostati. Capovolgere il nori ricoperto di riso sul tappetino per sushi ricoperto di plastica. Stendere un altro strato di riso per lo più sul nori. Praticare una depressione nel punto focale del riso e individuare 3 porzioni di avocado, 3 gamberetti e un paio di tagli di zenzero stagionato lungo la sezione. Tenendo premuto il carico con le dita, sollevare il tappetino con i pollici e iniziare ad avanzare mentre si estrae il tappetino al contrario. Utilizzare il tappetino per aiutare a modellare il rotolo. Ripassa fino a quando tutto il riso non è esaurito. Immergere la lama e tagliare ogni rotolo di sushi di circa 3⁄4 di pollice di spessore. Presente con una piccola macchia di wasabi.
Riso per sushi. Lavare e incanalare il riso 4 o più volte in una pentola media stimata. Coprire il riso con acqua e lasciarlo spruzzare per 20 minuti. Canale. Versare 2 tazze (480 ml) d'acqua. Lascia cadere il kombu nella pentola e posiziona la pentola sul forno a fuoco medio. Allo stesso modo, mentre l'acqua bolle, elimina il kombu. Rimetti il coperchio e lascia che l'acqua raggiunga il punto di ebollizione. Riduci il calore a medio-basso e lascia cuocere il riso per circa 8-10 minuti o fino a quando tutta l'acqua non viene assimilata. Calore killer dell'umore ed elimina la pentola senza aprire il coperchio. Lascia. Riposare il riso per 10 minuti prima di prendertene cura. Unisci aceto, zucchero e sale in una ciotolina. Mescolare fino a quando zucchero e sale si rompono. Sposta il riso in una vasca da sushi inzuppata o in un'enorme ciotola poco profonda. Versare equamente la combinazione di aceto sul riso. Unire delicatamente l'aceto unito a una spatola di riso con un movimento di taglio. Cerca di non schiacciare. Girate il riso con il remo e il ventaglio man mano che arrivate. Questo aiuterà il riso a trattenere l'aceto e gli darà un aspetto brillante. Preparare gli involtini e servire. Avvolgi completamente il tappetino per sushi con un involucro di plastica da psicologo. Fissare le finiture della plastica sul lato opposto del tappetino. Individua un foglio di nori sul piano di lavoro. Saturare le mani e stendere uno strato uniforme di riso all'aceto con l'aiuto di una paletta per riso sul nori. Cospargete il riso con i semi di sesamo tostati. Capovolgere il nori ricoperto di riso sul tappetino per sushi ricoperto di plastica. Stendere un altro strato di riso per lo più sul nori. Praticare una depressione nel punto focale del riso e individuare 3 porzioni di avocado, 3 gamberetti e un paio di tagli di zenzero stagionato lungo la sezione. Tenendo premuto il carico con le dita, sollevare il tappetino con i pollici e iniziare ad avanzare mentre si estrae il tappetino al contrario. Utilizzare il tappetino per aiutare a modellare il rotolo. Ripassa fino a quando tutto il riso non è esaurito. Immergere la lama e tagliare ogni rotolo di sushi di circa 3⁄4 di pollice di spessore. Presente con una piccola macchia di wasabi.

Nigiri

Foto del profilo utente
David 2 ricette
60 min
60 min
Procedura
Cuocere il Riso Sushi: Lavare e sciacquare il riso con acqua fredda. Aggiungere il riso e l'acqua nel cuociriso. Cuocere come da guida. Condire il riso: trasferire il riso in una ciotola grande e lasciarlo raffreddare leggermente. Quando è ancora eccezionalmente caldo, aggiungi l'aceto di sushi (o la combinazione di aceto di riso e zucchero). Preparare il condimento: se si utilizza pesce crudo, tagliarlo al contrario di quanto ci si aspetterebbe, con una punta da 30 a 45 gradi. Prescrivo di affettarlo a pezzi lunghi 3 pollici, larghi 1 pollice e spessi 1/4 di pollice. (Dovrai cambiare il punto di tanto in tanto per ottenere la lunghezza e lo spessore appropriati.) Se fai Tamago nigiri, dovrai prima cuocere l'uovo. Vedi questo post per le sottigliezze. Modellare il riso: metti circa 3 cucchiai di riso nella tua presa. Schiaccialo insieme fino a quando non arrotoli in una forma ovale solida. Fai il livello di base con la parte superiore regolata. (Puoi immergere la mano nell'acqua tezu per evitare di rimanere.). Assemblare il Nigiri: posizionare il pesce, l'uovo o la verdura tagliata sulla base delle dita. Quindi, a quel punto, prendi un pezzo di wasabi delle dimensioni di un pisello e stendilo nel taglio. Individua il riso per sushi spostato sul taglio della guarnizione e ruota le dita per coprire sia il fissaggio che il riso insieme. Premere il riso utilizzando il puntatore dall'altra mano. Girare la guarnizione e il riso e lasciare che il taglio di fissaggio si sieda sopra il riso. Per alcuni nigiri sushi tipo Tamago, puoi avvolgere una leggera striscia di nori attorno alla larghezza del nigiri per legare la guarnizione al riso. Presente con wasabi discrezionale, salsa di soia, insieme allo zenzero salato.
Cuocere il Riso Sushi: Lavare e sciacquare il riso con acqua fredda. Aggiungere il riso e l'acqua nel cuociriso. Cuocere come da guida. Condire il riso: trasferire il riso in una ciotola grande e lasciarlo raffreddare leggermente. Quando è ancora eccezionalmente caldo, aggiungi l'aceto di sushi (o la combinazione di aceto di riso e zucchero). Preparare il condimento: se si utilizza pesce crudo, tagliarlo al contrario di quanto ci si aspetterebbe, con una punta da 30 a 45 gradi. Prescrivo di affettarlo a pezzi lunghi 3 pollici, larghi 1 pollice e spessi 1/4 di pollice. (Dovrai cambiare il punto di tanto in tanto per ottenere la lunghezza e lo spessore appropriati.) Se fai Tamago nigiri, dovrai prima cuocere l'uovo. Vedi questo post per le sottigliezze. Modellare il riso: metti circa 3 cucchiai di riso nella tua presa. Schiaccialo insieme fino a quando non arrotoli in una forma ovale solida. Fai il livello di base con la parte superiore regolata. (Puoi immergere la mano nell'acqua tezu per evitare di rimanere.). Assemblare il Nigiri: posizionare il pesce, l'uovo o la verdura tagliata sulla base delle dita. Quindi, a quel punto, prendi un pezzo di wasabi delle dimensioni di un pisello e stendilo nel taglio. Individua il riso per sushi spostato sul taglio della guarnizione e ruota le dita per coprire sia il fissaggio che il riso insieme. Premere il riso utilizzando il puntatore dall'altra mano. Girare la guarnizione e il riso e lasciare che il taglio di fissaggio si sieda sopra il riso. Per alcuni nigiri sushi tipo Tamago, puoi avvolgere una leggera striscia di nori attorno alla larghezza del nigiri per legare la guarnizione al riso. Presente con wasabi discrezionale, salsa di soia, insieme allo zenzero salato.
PUBBLICITÀ

Come cucinare il risotto

Tastelist

Fonte: come-cucinare-il-risotto

Per preparare il risotto si inizia con la tostatura del riso e poi si procede con la graduale aggiunta di un brodo caldo sino al completamento della cottura.

Semplice vero?

Cucinare il risotto, invece, a detta di molti chef, è una delle cose più difficili da fare, ma non lasciarti spaventare, basta seguire alcune regole per cucinare un risotto a regola d’arte.

  • non utilizzare l’acqua per cuocere il risotto ma cucinare il riso con abbondante brodo vegetale o di carne;
  • non aggiungere mai liquidi freddi nel risotto ma utilizzare solo del brodo caldo;
  • mantecare il risotto soltanto dopo aver spento il fornello.

Con questi pochi e semplici consigli potrai cucinare dei risotti cremosissimi e saporiti, se vuoi metterti alla prova ti diamo subito qualche ricetta da cui prendere ispirazione.

Risotto ai funghi porcini

Foto del profilo utente
cookinstar 1099 ricette
40 min
1
40 min
1
Questo facile risotto ai funghi è una delle mie ricette salutari a base di funghi. Realizzato con una manciata di prodotti di base della dispensa, questo risotto saporito e profumato può essere preparato in pochissimo tempo.
Questo facile risotto ai funghi è una delle mie ricette salutari a base di funghi. Realizzato con una manciata di prodotti di base della dispensa, questo risotto saporito e profumato può essere preparato in pochissimo tempo.

Fonte: Youtube

Risotto radicchio e speck

Foto del profilo utente
cookinstar 1099 ricette
30 min
30 min
Gustoso risotto con radicchio e speck dell'Alto Adige! Provalo!
Gustoso risotto con radicchio e speck dell'Alto Adige! Provalo!

Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=NQ8JkZAoMSg

Risotto alla milanese: una delizia all'italiana

Foto del profilo utente
Occhioalgusto 50 ricette
35 min
21
35 min
21
Il risotto alla milanese è tra le ricette più conosciute e sperimentate. Preparare un ottimo risotto alla milanese ricetta originale lascerà a bocca aperta gli ospiti,e il risotto alla milanese con ossobuco è un perfetto abbinamento per cene in compagnia.
Il risotto alla milanese è tra le ricette più conosciute e sperimentate. Preparare un ottimo risotto alla milanese ricetta originale lascerà a bocca aperta gli ospiti,e il risotto alla milanese con ossobuco è un perfetto abbinamento per cene in compagnia.

Risotto agli asparagi

Foto del profilo utente
45 min
1
45 min
1
Procedura
Lavare, asciugare e tagliare le parti legnose degli asparagi. Eliminate le chiusure e tagliatele a pezzi lunghi 1,5 cm, tenendo le punte che vanno lasciate intere. Cuocere gli asparagi per 6-8 minuti e passare a una doccia di ghiaccio per mantenerli verdi. Nel frattempo, sciogliere 40 g di crema spalmabile a fuoco medio-basso in un'ampia padella di rame o alluminio. Aggiungere la cipolla tritata e soffriggere finché non si addolcisce e diventa trasparente. Aggiungere il riso, lasciandolo tostare per due o tre minuti, avendo cura di mescolare spesso il riso. Nel momento in cui comincia a diventare oscuro in ombra e fa un mormorio tumultuoso, aumenta il calore e versa il vino. Lasciar scolare e poi unire gli asparagi al vapore, tenendo un paio di punte di lancia disposte verso la fine della decorazione. Abbassare la fiamma e cuocere il risotto aggiungendo un mestolo di brodo caldissimo alla volta, assicurandosi che il riso abbia consumato la maggior parte del liquido prima di aggiungerne altro. Mescolare periodicamente, utilizzando un girariso o un cucchiaio di legno con un'apertura. Procedere in questo modo finché il riso non risulta ancora un po' sodo ma delicato, circa 15 – 17 minuti. Aggiustare di sale ed eliminare il risotto dal fuoco. Coprite e fate riposare per 2 minuti. Eliminare la parte superiore, unire la margarina avanzata e il parmigiano macinato o il Grana Padano e mantecare energicamente fino a quando il grasso e il cheddar non saranno stati assorbiti e il riso sarà liscio. Servite velocemente, completando con le punte al vapore. Buon appetito!.
Lavare, asciugare e tagliare le parti legnose degli asparagi. Eliminate le chiusure e tagliatele a pezzi lunghi 1,5 cm, tenendo le punte che vanno lasciate intere. Cuocere gli asparagi per 6-8 minuti e passare a una doccia di ghiaccio per mantenerli verdi. Nel frattempo, sciogliere 40 g di crema spalmabile a fuoco medio-basso in un'ampia padella di rame o alluminio. Aggiungere la cipolla tritata e soffriggere finché non si addolcisce e diventa trasparente. Aggiungere il riso, lasciandolo tostare per due o tre minuti, avendo cura di mescolare spesso il riso. Nel momento in cui comincia a diventare oscuro in ombra e fa un mormorio tumultuoso, aumenta il calore e versa il vino. Lasciar scolare e poi unire gli asparagi al vapore, tenendo un paio di punte di lancia disposte verso la fine della decorazione. Abbassare la fiamma e cuocere il risotto aggiungendo un mestolo di brodo caldissimo alla volta, assicurandosi che il riso abbia consumato la maggior parte del liquido prima di aggiungerne altro. Mescolare periodicamente, utilizzando un girariso o un cucchiaio di legno con un'apertura. Procedere in questo modo finché il riso non risulta ancora un po' sodo ma delicato, circa 15 – 17 minuti. Aggiustare di sale ed eliminare il risotto dal fuoco. Coprite e fate riposare per 2 minuti. Eliminare la parte superiore, unire la margarina avanzata e il parmigiano macinato o il Grana Padano e mantecare energicamente fino a quando il grasso e il cheddar non saranno stati assorbiti e il riso sarà liscio. Servite velocemente, completando con le punte al vapore. Buon appetito!.
PUBBLICITÀ

Supporto per chi ama cucinare

Ottime ricette, consigli e suggerimenti utili e tanta ispirazione. Unisciti a chi ama cucinare e trova la risposta alla domanda: Cosa cucinerò oggi?

PUBBLICITÀ