Puccia salentina

VIDEORICETTA Puccia salentina

PUBBLICITÀ

Ormai famosissimo street food pugliese, questo pane schiacciato si gonfia in cottura svuotandosi all'interno, pronto ad accogliere ogni tipo di condimento!

  • 270Minuti
  • 7Numero di porzioni
PUBBLICITÀ

Ingredienti

numero di porzioni
7
  • 500 g farina 0 Aggiunto a
  • 280 g acqua Aggiunto a
  • 125 g lievito madre Aggiunto a
  • 25 g olio evo Aggiunto a
  • 8 g sale Aggiunto a
  • 5 g malto d'orzo opzionale Aggiunto a
PUBBLICITÀ

Procedura

00:00 / 00:00
1. Passaggio

In una ciotola setacciate le due farine, aggiungete il sale e mescolate. Formate un incavo al centro e aggiungete il lievito sbriciolato, scioglietelo aggiungendo l’acqua a poco a poco.

2. Passaggio

Aggiungete anche l’olio di oliva e impastate il tutto per almeno 10 minuti. L’impasto risulterà un po’ appiccicoso, deve essere così, non aggiungete farina.

Puccia salentina - procedimento 2
3. Passaggio

Coprite la ciotola con la pellicola e fate lievitare l’impasto per almeno 3 ore in un luogo caldo.

4. Passaggio

Dopo la lievitazione staccate un pezzo da 120 grammi dall’impasto. Schiacciatelo con le mani sulla spianatoia infarinata dandogli una forma rotonda. Procedete con le pieghe di rinforzo. Piegate la parte inferiore dell’impasto e portatelo verso il centro. Prendete anche la parte superiore, portatelo sulla parte piegata. Allungate con le mani e girate il rettangolo. Dopodichè ripetete l’operazione fino ad ottenere una palla. Lavorate sulla spianatoia infarinata la pallina ottenuta fino a renderla liscia e ben chiusa. Adagiate la pallina sulla leccarda foderata con carta forno e schiacciatela leggermente con il palmo della mano. Procedete in questo modo fino a terminare l’impasto.

Puccia salentina - procedimento 4
5. Passaggio

Fate lievitare le pucce per altri 30 minuti, fino al raddoppio.

6. Passaggio

Fate cuocere le pucce in forno statico preriscaldato, a 190° per 20/25 minuti, sfornatele e fatele raffreddare.

Puccia salentina - procedimento 6
7. Passaggio

Le pucce leccesi sono pronte per essere farcite a piacere! Più ingredienti aggiungerete e più saranno gradite!

Puccia salentina - procedimento 7

Valuta la ricetta

0 / 255
Upload
Aggiungi una foto

Ricette simili

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 13

Pasta alla norma

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 13
Tagliatelle ai funghi porcini
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Scrocchiarella
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Spaghetti alle vongole
Ricetta di un utente premium
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 23

Spaghetti alle vongole

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 23
Ricetta della caponata di verdure siciliana
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Bruschette sfiziose
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Pane frattau
Ricetta di un utente premium
Videoricetta

Ricette simili

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 13

Pasta alla norma

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 13
Tagliatelle ai funghi porcini
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Scrocchiarella
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Spaghetti alle vongole
Ricetta di un utente premium
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 23

Spaghetti alle vongole

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 23
Ricetta della caponata di verdure siciliana
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Bruschette sfiziose
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Pane frattau
Ricetta di un utente premium
Videoricetta

Categorie principali

Colazione

64 ricette

Pasta

74 ricette

Dessert

192 ricette

Pranzo

267 ricette

Estate

36 ricette

Pesce

2 ricette

Torte

115 ricette

Italiana

182 ricette

Funghi

3 ricette
Recipe author image cookinstar

Puccia salentina

Ormai famosissimo street food pugliese, questo pane schiacciato si gonfia in cottura svuotandosi all'interno, pronto ad accogliere ogni tipo di condimento!

270
Minuti
7
Numero di porzioni
Recipe main image
Procedura
1. Passaggio

In una ciotola setacciate le due farine, aggiungete il sale e mescolate. Formate un incavo al centro e aggiungete il lievito sbriciolato, scioglietelo aggiungendo l’acqua a poco a poco.

2. Passaggio

Aggiungete anche l’olio di oliva e impastate il tutto per almeno 10 minuti. L’impasto risulterà un po’ appiccicoso, deve essere così, non aggiungete farina.

3. Passaggio

Coprite la ciotola con la pellicola e fate lievitare l’impasto per almeno 3 ore in un luogo caldo.

4. Passaggio

Dopo la lievitazione staccate un pezzo da 120 grammi dall’impasto. Schiacciatelo con le mani sulla spianatoia infarinata dandogli una forma rotonda. Procedete con le pieghe di rinforzo. Piegate la parte inferiore dell’impasto e portatelo verso il centro. Prendete anche la parte superiore, portatelo sulla parte piegata. Allungate con le mani e girate il rettangolo. Dopodichè ripetete l’operazione fino ad ottenere una palla. Lavorate sulla spianatoia infarinata la pallina ottenuta fino a renderla liscia e ben chiusa. Adagiate la pallina sulla leccarda foderata con carta forno e schiacciatela leggermente con il palmo della mano. Procedete in questo modo fino a terminare l’impasto.

5. Passaggio

Fate lievitare le pucce per altri 30 minuti, fino al raddoppio.

6. Passaggio

Fate cuocere le pucce in forno statico preriscaldato, a 190° per 20/25 minuti, sfornatele e fatele raffreddare.

7. Passaggio

Le pucce leccesi sono pronte per essere farcite a piacere! Più ingredienti aggiungerete e più saranno gradite!

Ingredienti
500 g
farina 0
280 g
acqua
125 g
lievito madre
25 g
olio evo
8 g
sale
5 g
malto d'orzo opzionale