Fonte: Youtube

Crema chiboust

15 min
PUBBLICITÀ

Vi mostro la ricetta della crema chiboust, una crema derivata dalla crema pasticcera. Si tratta di una crema pasticcera a cui abbiamo aggiunto una meringa italiana con delle gelatine per renderla più dura e stabile.

15 min
PUBBLICITÀ

Ingredienti

numero di porzioni
1
  • 500 ml latte Aggiunto a
  • 50 g tuorli d'uovo Aggiunto a
  • 50 g corn v2 Aggiunto a
  • vaniglia Aggiunto a
  • 3 fogli di gelatina Aggiunto a
  • 210 g albumi d'uovo Aggiunto a
  • 200 g zucchero Aggiunto a
  • 100 ml acqua Aggiunto a
  • succo di limone Aggiunto a
PUBBLICITÀ

Procedura

1. Passaggio

In una casseruola scaldare il latte con metà dello zucchero e la vaniglia. Nel frattempo lasciate ammorbidire la gelatina in acqua fredda. In una ciotola montare i tuorli d’uovo, lo zucchero e l’amido di mais Quando il latte è in ebollizione versatelo tre volte sul composto di uova e mescolate velocemente ogni volta per evitare che i tuorli si formino.

2. Passaggio

Rimettere il composto liquido nella casseruola e cuocere a fuoco medio sbattendo continuamente. Far bollire la crema per 2 minuti poi toglierla dal fuoco. Mettere in una ciotola pulita, aggiungere la gelatina e mescolare per sciogliere Coprire la ciotola con la pellicola di plastica sulla crema e metterla da parte. Ridurre la quantità di aria a contatto con la crema si tradurrà nella formazione di meno batteri. Nel frattempo, non refrigerate e non lasciate che la crema si coli durante la preparazione della meringa italiana. Per la meringa italiana, iniziare a preparare uno sciroppo di zucchero mettendo lo zucchero e poi l’acqua in una casseruola a fuoco medio

3. Passaggio

Quando lo sciroppo raggiunge i 110°, iniziare a montare gli albumi a velocità medio-alta Quando lo sciroppo raggiunge i 119°, gli albumi vanno montati a picchi morbidi. Ora è possibile versare lo sciroppo lentamente sugli albumi montati mentre il mixer è in esecuzione ad alta velocità. Versare un flusso costante tra il lato della ciotola e il battitore. Continuare a montare ad alta velocità fino all’incorporazione dello sciroppo, circa 1 minuto Incorporare rapidamente un terzo della meringa calda nella crema pasticcera calda con una spatola Piegare delicatamente nella restante meringa Utilizzare subito la crema per farcire crostate o torte. Puoi anche versarlo in un contenitore pulito, coprirlo e riporlo in frigorifero fino a quando non sarà sodo

Ricette simili

Ricette simili

Categorie principali

Torte

302 ricette

Torte e dolci

369 ricette

Pesce

58 ricette

Dessert

462 ricette

Pasta

220 ricette

Pranzo

828 ricette

Cena

852 ricette

Colazione

87 ricette