Impasto pizza

PUBBLICITÀ
  • 45Minuti
  • 2Numero di porzioni
PUBBLICITÀ

Ingredienti

numero di porzioni
2
  • 500 ml di acqua di ottima qualità (può diminuire fino a 50 MLS se il clima è afoso) Aggiunto a
  • 4 grammi di lievito nuovo o 2 g di lievito secco dinamico Aggiunto a
  • 770 grammi di farina OO Aggiunto a
  • 17 grammi di sale marino fino Aggiunto a
PUBBLICITÀ

Procedura

1. Passaggio

In un frullatore, aggiungere 500 ml di acqua, lievito e 70 grammi di farina.

2. Passaggio

Avviare il frullatore e aggiungere i 700 grammi di farina avanzati con il sale

3. Passaggio

mescolato lentamente.

4. Passaggio

Entro 3 minuti dall'impasto, la farina dovrebbe essere consolidata. Sembrerà prima di tutto asciutto fino a quando la farina non ingerisce l'acqua. Nel momento in cui spingi la pastella con il pollice, dovrebbe sembrare la base di un bambino. Nel caso in cui risultasse asciutta, aggiungete alla miscela un cucchiaio di acqua alla volta, aspettando che sia ben amalgamata. Non ci devono essere ritagli secchi nella ciotola tuttavia il composto non deve essere eccessivamente umido al punto che mentre si frulla aderisce alle pareti (probabilmente questo non sarà chiaro fino a quando la pastella non sarà stata amalgamata per un po' come la farina ingerisce l'acqua).

5. Passaggio

Coprire con pellicola adesiva e lasciare riposare il composto per 20 minuti.

6. Passaggio

Rivestire un piano di lavoro e le mani con farina o olio d'oliva. Adagiate la pastella sul

7. Passaggio

piano di lavoro e tirate un lato del composto e portatelo al centro.

8. Passaggio

Tirare il lato opposto e tirare fuori la pastella e sovrapporla al centro in modo che copra.

9. Passaggio

Girare il composto di 90 gradi e ripassare con i lati avanzati della pastella.

10. Passaggio

L'impasto è pronto quando puoi tirarlo tra le dita e si estende in modo così delicato

11. Passaggio

che puoi vedere la luce attraverso di esso ma non si rompe.

12. Passaggio

Ungete una ciotola enorme con olio d'oliva. Capovolgi la pastella in modo che i lati ripiegati siano rivolti verso il basso e mettila nella ciotola. Bagnare il materiale e strizzare l'umidità in abbondanza e individuare il tessuto o la pellicola adesiva (pellicola trasparente) sulla ciotola e lasciare riposare per 60 minuti.

13. Passaggio

La superficie della miscela dovrebbe essere leggermente elastica e non appiccicosa o asciutta. Riprendi il modo più comune di tirare i bordi e farli comprimere e rimettili nella ciotola a salire per un'altra ora o fino a quando il composto non si sarà moltiplicato di dimensioni.

14. Passaggio

Immergere le mani nella farina o strofinare con olio d'oliva e pesare delle palline del peso compreso tra 180 e 250 grammi ciascuna. Per una guida passo-passo mostrata sul metodo più efficace per ricacciare indietro le palline di miscela, fai clic qui. Livella ogni pezzo di pastella con il palmo della tua mano. Sovrapporre la pastella in parti

15. Passaggio

uguali, quindi, a quel punto, girare di 90 e piegare ancora una volta a metà, ripassare girando e ripiegando fino a quando ognuno dei quattro lati è stato ripiegato. Avvolgere le dita sopra la pastella con il polso sul piano di lavoro e muovi la mano in cerchio finché non viene incorniciata una palla piacevole. Ripassate con la pastella avanzata. Mettere su un piatto infarinato e coprire con l'asciugamano umido o la pellicola adesiva (pellicola trasparente) per 2-4 ore fino a quando non si moltiplicano.

16. Passaggio

Livellare la pastella con il palmo e iniziare a estenderla tra le dita. Anche il dorso delle mani può essere utilizzato per estendersi in modo ancora più uniforme fino a quando la pastella non è più delicata che ci si potrebbe aspettare. Cuocere secondo la formula.

Valuta la ricetta

0 / 255
Upload
Aggiungi una foto

Ricette simili

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 14

Gnocchi alla romana

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 14
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 13

Pasta alla norma

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 13
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 12

Parmigiana di melanzane

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 12
Bruschette sfiziose
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Peperoni al forno
Ricetta di un utente premium
4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 28

Peperoni al forno

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 28
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 14

Patate al forno

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 14

Ricette simili

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 14

Gnocchi alla romana

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 14
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 13

Pasta alla norma

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 13
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 12

Parmigiana di melanzane

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 12
Bruschette sfiziose
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Peperoni al forno
Ricetta di un utente premium
4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 28

Peperoni al forno

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 28
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 14

Patate al forno

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 14

Categorie principali

Colazione

64 ricette

Pasta

74 ricette

Dessert

192 ricette

Pranzo

267 ricette

Estate

36 ricette

Pesce

2 ricette

Torte

115 ricette

Italiana

182 ricette

Funghi

3 ricette
Recipe author image Lia_Bruni

Impasto pizza

45
Minuti
2
Numero di porzioni
Recipe main image
Procedura
1. Passaggio

In un frullatore, aggiungere 500 ml di acqua, lievito e 70 grammi di farina.

2. Passaggio

Avviare il frullatore e aggiungere i 700 grammi di farina avanzati con il sale

3. Passaggio

mescolato lentamente.

4. Passaggio

Entro 3 minuti dall'impasto, la farina dovrebbe essere consolidata. Sembrerà prima di tutto asciutto fino a quando la farina non ingerisce l'acqua. Nel momento in cui spingi la pastella con il pollice, dovrebbe sembrare la base di un bambino. Nel caso in cui risultasse asciutta, aggiungete alla miscela un cucchiaio di acqua alla volta, aspettando che sia ben amalgamata. Non ci devono essere ritagli secchi nella ciotola tuttavia il composto non deve essere eccessivamente umido al punto che mentre si frulla aderisce alle pareti (probabilmente questo non sarà chiaro fino a quando la pastella non sarà stata amalgamata per un po' come la farina ingerisce l'acqua).

5. Passaggio

Coprire con pellicola adesiva e lasciare riposare il composto per 20 minuti.

6. Passaggio

Rivestire un piano di lavoro e le mani con farina o olio d'oliva. Adagiate la pastella sul

7. Passaggio

piano di lavoro e tirate un lato del composto e portatelo al centro.

8. Passaggio

Tirare il lato opposto e tirare fuori la pastella e sovrapporla al centro in modo che copra.

9. Passaggio

Girare il composto di 90 gradi e ripassare con i lati avanzati della pastella.

10. Passaggio

L'impasto è pronto quando puoi tirarlo tra le dita e si estende in modo così delicato

11. Passaggio

che puoi vedere la luce attraverso di esso ma non si rompe.

12. Passaggio

Ungete una ciotola enorme con olio d'oliva. Capovolgi la pastella in modo che i lati ripiegati siano rivolti verso il basso e mettila nella ciotola. Bagnare il materiale e strizzare l'umidità in abbondanza e individuare il tessuto o la pellicola adesiva (pellicola trasparente) sulla ciotola e lasciare riposare per 60 minuti.

13. Passaggio

La superficie della miscela dovrebbe essere leggermente elastica e non appiccicosa o asciutta. Riprendi il modo più comune di tirare i bordi e farli comprimere e rimettili nella ciotola a salire per un'altra ora o fino a quando il composto non si sarà moltiplicato di dimensioni.

14. Passaggio

Immergere le mani nella farina o strofinare con olio d'oliva e pesare delle palline del peso compreso tra 180 e 250 grammi ciascuna. Per una guida passo-passo mostrata sul metodo più efficace per ricacciare indietro le palline di miscela, fai clic qui. Livella ogni pezzo di pastella con il palmo della tua mano. Sovrapporre la pastella in parti

15. Passaggio

uguali, quindi, a quel punto, girare di 90 e piegare ancora una volta a metà, ripassare girando e ripiegando fino a quando ognuno dei quattro lati è stato ripiegato. Avvolgere le dita sopra la pastella con il polso sul piano di lavoro e muovi la mano in cerchio finché non viene incorniciata una palla piacevole. Ripassate con la pastella avanzata. Mettere su un piatto infarinato e coprire con l'asciugamano umido o la pellicola adesiva (pellicola trasparente) per 2-4 ore fino a quando non si moltiplicano.

16. Passaggio

Livellare la pastella con il palmo e iniziare a estenderla tra le dita. Anche il dorso delle mani può essere utilizzato per estendersi in modo ancora più uniforme fino a quando la pastella non è più delicata che ci si potrebbe aspettare. Cuocere secondo la formula.

Ingredienti
500 ml
di acqua di ottima qualità (può diminuire fino a 50 MLS se il clima è afoso)
4 grammi
di lievito nuovo o 2 g di lievito secco dinamico
770 grammi
di farina OO
17 grammi
di sale marino fino