Pizza con lievito madre: la più buona di sempre

PUBBLICITÀ

La pizza con lievito madre è una delle più apprezzate in quanto il gusto incontra la leggerezza e la digeribilità. Che tu desideri fare una pizza con lievito madre lievitazione 48 ore o 12 ore, ecco tutto ciò che dovrai sapere. Buon appetito!

  • 30Minuti
  • 5Numero di porzioni
PUBBLICITÀ

Ingredienti

numero di porzioni
5
  • 350 g di farina 00 Aggiunto a
  • 150 g di farina di semola Aggiunto a
  • 300 ml acqua Aggiunto a
  • 150 g lievito madre rinfrescato Aggiunto a
  • 20 g di olio extravergine di oliva Aggiunto a
  • 10 g di sale Aggiunto a
  • 1 cucchiaio di zucchero Aggiunto a
PUBBLICITÀ

Procedura

1. Passaggio

Tutti sanno, o almeno dovrebbero, che la parte più importante di una pizza è l'impasto. Per creare una pizza con grande struttura, complessità di sapore e consistenza, la prima cosa da fare è curare l'impasto, e se fatto con lievito madre si inizia già col piede giusto.

2. Passaggio

La prima cosa da fare è mixare insieme tutti gli ingredienti un po' alla volta in una ciotola. Dopodiché, usare un mixer per amalgamarli al meglio per almeno 10/15 minuti.

3. Passaggio

Ciò che si dovrebbe ottenere è un impasto elastico, che si stacca naturalmente dai bordi del contenitore in cui si trova.

4. Passaggio

Un ottimo test per riscontrare il grado di preparazione dell'impasto consiste nel prenderne un pezzo e tirarlo davanti ai propri occhi: se, senza rompersi, si tira abbastanza da permettere di intravedere una leggera trasparenza, allora è perfetto.

5. Passaggio

Riporre l'impasto in un contenitore asciutto e coprirlo, lasciandolo riposare tra i 23 e i 35 gradi per circa 45-70 minuti, il tempo necessario per far sì che esso raddoppi il suo volume.

6. Passaggio

Oliare una teglia da forno e stendervi l'impasto delicatamente con le mani (polpastrelli e palmi), fino a coprire il diametro della teglia.

7. Passaggio

Lasciarla a sua volta riposare tra i 23 e i 35 gradi per un massimo di 90 minuti.

8. Passaggio

Procedere poi con i condimenti desiderati: quello più comune è a base di passata di pomodoro, mozzarella e basilico, ma si può procedere a seconda del proprio gusto selezionando altri ingredienti.

9. Passaggio

Cuocere in forno preriscaldato a 230 gradi, controllando di tanto in tanto il livello di cottura (non si dovrebbero superare i 20 minuti).

10. Passaggio

Tagliare e servire calda, al massimo del suo gusto.

Valuta la ricetta

0 / 255
Upload
Aggiungi una foto

Ricette simili

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 11

Torta Pasqualina

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 11
Peperoni al forno
Ricetta di un utente premium
4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 28

Peperoni al forno

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 28
Ricetta pasta con asparagi selvatici
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Cacio e pepe pasta
Ricetta di un utente premium
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 25

Cacio e pepe pasta

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 25
Impasto per pizza napoletana fatta in casa
Ricetta di un utente premium
Videoricetta

Ricette simili

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 11

Torta Pasqualina

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 11
Peperoni al forno
Ricetta di un utente premium
4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 28

Peperoni al forno

4.6
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 28
Ricetta pasta con asparagi selvatici
Ricetta di un utente premium
Videoricetta
Cacio e pepe pasta
Ricetta di un utente premium
4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 25

Cacio e pepe pasta

4.5
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 25
Impasto per pizza napoletana fatta in casa
Ricetta di un utente premium
Videoricetta

Categorie principali

Colazione

64 ricette

Pasta

74 ricette

Dessert

192 ricette

Pranzo

267 ricette

Estate

36 ricette

Pesce

2 ricette

Torte

115 ricette

Italiana

182 ricette

Funghi

3 ricette
Recipe author image Occhioalgusto

Pizza con lievito madre: la più buona di sempre

La pizza con lievito madre è una delle più apprezzate in quanto il gusto incontra la leggerezza e la digeribilità. Che tu desideri fare una pizza con lievito madre lievitazione 48 ore o 12 ore, ecco tutto ciò che dovrai sapere. Buon appetito!

30
Minuti
5
Numero di porzioni
Recipe main image
Procedura
1. Passaggio

Tutti sanno, o almeno dovrebbero, che la parte più importante di una pizza è l'impasto. Per creare una pizza con grande struttura, complessità di sapore e consistenza, la prima cosa da fare è curare l'impasto, e se fatto con lievito madre si inizia già col piede giusto.

2. Passaggio

La prima cosa da fare è mixare insieme tutti gli ingredienti un po' alla volta in una ciotola. Dopodiché, usare un mixer per amalgamarli al meglio per almeno 10/15 minuti.

3. Passaggio

Ciò che si dovrebbe ottenere è un impasto elastico, che si stacca naturalmente dai bordi del contenitore in cui si trova.

4. Passaggio

Un ottimo test per riscontrare il grado di preparazione dell'impasto consiste nel prenderne un pezzo e tirarlo davanti ai propri occhi: se, senza rompersi, si tira abbastanza da permettere di intravedere una leggera trasparenza, allora è perfetto.

5. Passaggio

Riporre l'impasto in un contenitore asciutto e coprirlo, lasciandolo riposare tra i 23 e i 35 gradi per circa 45-70 minuti, il tempo necessario per far sì che esso raddoppi il suo volume.

6. Passaggio

Oliare una teglia da forno e stendervi l'impasto delicatamente con le mani (polpastrelli e palmi), fino a coprire il diametro della teglia.

7. Passaggio

Lasciarla a sua volta riposare tra i 23 e i 35 gradi per un massimo di 90 minuti.

8. Passaggio

Procedere poi con i condimenti desiderati: quello più comune è a base di passata di pomodoro, mozzarella e basilico, ma si può procedere a seconda del proprio gusto selezionando altri ingredienti.

9. Passaggio

Cuocere in forno preriscaldato a 230 gradi, controllando di tanto in tanto il livello di cottura (non si dovrebbero superare i 20 minuti).

10. Passaggio

Tagliare e servire calda, al massimo del suo gusto.

Ingredienti
350 g
di farina 00
150 g
di farina di semola
300 ml
acqua
150 g
lievito madre rinfrescato
20 g
di olio extravergine di oliva
10 g
di sale
1 cucchiaio
di zucchero