Cosa cucinare a pranzo: per te più di 60 ricette

15 min di lettura

Fonte: cosa cucinare a pranzo

Le nostre ricette sono fondamentali quando non sai cosa cucinare a pranzo! Scopri tutti i nostri consigli e preparati a cucinare pranzi sempre nuovi, creativi e saporiti.

PUBBLICITÀ

Cosa cucinare a pranzo? scommettiamo che ti sei fatto questa domanda almeno una volta nella vita!

Il pranzo, almeno secondo la nostra tradizione, è considerato uno dei pasti più importanti della giornata proprio perché ci aiuta ad affrontare tutti gli impegni del giorno: non è mica un caso che un pranzo ben equilibrato debba raggiungere tra le 700 a 840 Kcal.

Per tutti questi motivi è importante sapere cosa mangiare oggi! Tu lo sai già o sei ancora assillata dalla frase: “non so cosa mangiare a pranzo”?

Se è una settimana che mangi pasta con il sugo, sei senza idee e sei stanca di cucinare sempre le stesse cose, allora oggi sei nel posto giusto.

🍛Aiuto! Non so cosa mangiare a pranzo

Prima di tutto niente panico, la nostra tradizione culinaria è una delle più ricche in assoluto, per cui c’è spazio per soddisfare ogni tipo di gusto.

Se non sai cosa mangiare a pranzo puoi fare un giochino divertente: segna su un foglio tutto quello che hai mangiato negli ultimi giorni e pensa invece a qualcosa di alternativo.

Ricorda che non per forza devi mangiare la pasta tutti i giorni.

Se hai bisogno di tanti carboidrati potresti mangiare per esempio un piatto a base di legumi che sono una fonte energetica molto equilibrata, oppure, se preferisci mangiare un pranzo proteico, puoi cucinare un secondo di carne o un secondo di pesce.

PUBBLICITÀ

🍝Cosa mangiare a pranzo? La pasta!

Tastelist

Fonte: cosa-mangiare-a-pranzo-pasta

Si, abbiamo appena detto che non è necessario mangiare pasta tutti i giorni, ma in Italia è impossibile non mangiarla spesso.

Il piatto di pasta è l’immagine che più ci lega alla nostra terra e, per quanto a volte può essere un po’ pesante, non riusciamo proprio a farne a meno.

La pasta è così importante nella nostra cultura che ogni regione ha la sua ricetta speciale e abbiamo legato il ricordo dei grandi pranzi familiari domenicali a base di lasagne e pasta ripiena!

Anche tu ti ritrovi in questo racconto?

Sappiamo bene che mangiare spesso la pasta a pranzo fa spegnere un po’ la creatività, per questo abbiamo pensato di lasciarti qualche idea per i prossimi menù!

Pasta con funghi champignon

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
25 min
25 min
Questa pasta con salsa di funghi champignon è una ricetta che si può preparare in meno di 30 minuti.
Questa pasta con salsa di funghi champignon è una ricetta che si può preparare in meno di 30 minuti.

Fonte: Youtube

Pasta con burrata

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
40 min
40 min
Gustosa pasta con burrata e pomodorini secchi! Provala :) Ecco la ricetta per preparare la pasta con burrata e pomodorini!
Gustosa pasta con burrata e pomodorini secchi! Provala :) Ecco la ricetta per preparare la pasta con burrata e pomodorini!

Fonte: Youtube

Pasta e piselli

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
La pasta e piselli è un piatto tradizionale italiano tramandato dalle Nonne in tutto il mondo. Prova la ricetta originale.
La pasta e piselli è un piatto tradizionale italiano tramandato dalle Nonne in tutto il mondo. Prova la ricetta originale.

Fonte: Youtube

Pasta zucchine pomodorini e gamberetti

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
20 min
20 min
Ricetta facile per questa pasta estiva fresca e facile. Ecco la ricetta per fare la pasta con pomodorini, zucchine e gamberetti.
Ricetta facile per questa pasta estiva fresca e facile. Ecco la ricetta per fare la pasta con pomodorini, zucchine e gamberetti.

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Pasta alla sorrentina

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
15 min
15 min
Questa pasta combina 3 degli ingredienti più utilizzati in Italia, molto famosi per la pizza margherita: pomodoro, formaggio e basilico.
Questa pasta combina 3 degli ingredienti più utilizzati in Italia, molto famosi per la pizza margherita: pomodoro, formaggio e basilico.

Pasta con pancetta affumicata

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
15 min
15 min
Ricetta della pasta con pancetta affumicata in bianco!
Ricetta della pasta con pancetta affumicata in bianco!

Fonte: Youtube

Pasta con le alici

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
25 min
25 min
Questa pasta con le acciughe alla siciliana è saporita, gustosa e croccante in ogni boccone. È così deliziosa e facile da preparare in meno di 30 minuti!
Questa pasta con le acciughe alla siciliana è saporita, gustosa e croccante in ogni boccone. È così deliziosa e facile da preparare in meno di 30 minuti!

Fonte: Youtube

Pasta alla genovese

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
20 min
20 min
Ricetta per preparare la pasta alla genovese veloce e facile! Segui i passaggi!
Ricetta per preparare la pasta alla genovese veloce e facile! Segui i passaggi!

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Ricetta per fare le lasagne di zucchine

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
95 min
95 min
Il modo più veloce per cucinare le lasagne di zucchine!
Il modo più veloce per cucinare le lasagne di zucchine!

Fonte: Youtube

Ricetta pasta con pesto alla trapanese

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
La ricetta per fare il famoso pesto alla trapanese : ci potrete condire la vostra gustosa pasta!
La ricetta per fare il famoso pesto alla trapanese : ci potrete condire la vostra gustosa pasta!

Fonte: Youtube

Ricetta spätzle di spinaci

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
Gli Spatzle un tipico piatto del Tirolo, ne esistono due versioni, quelli bianchi e quelli con gli spinaci. Oggi prepareremo quelli con gli spinaci.
Gli Spatzle un tipico piatto del Tirolo, ne esistono due versioni, quelli bianchi e quelli con gli spinaci. Oggi prepareremo quelli con gli spinaci.

Fonte: Youtube

🍔Prova lo street food homemade: ecco cosa mangiare oggi a pranzo!

Tastelist

Fonte: cosa-mangiare-a-pranzo-street-food

La pasta, sebbene in Italia sia considerata una religione, non è di sicuro l’unica cosa che puoi mangiare oggi!

Ci sono tante altre alternative a base di carboidrati che puoi includere nella tua dieta, per esempio puoi mangiare un po’ di street food fatto in casa come un hamburger o un hot dog.

Ricetta light : hamburger di zucchine

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
Ricetta fit e light per gustosissimi hamburger fatti solo con zucchine!
Ricetta fit e light per gustosissimi hamburger fatti solo con zucchine!

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Hamburger

Foto del profilo utente
AnnSchulz 7 ricette
23 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 12
4.5
23 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 12
4.5
Procedura
Prepara un'enorme ciotola per frullatore. Includere l'hamburger macinato, i salatini schiacciati, l'uovo, la salsa Worcestershire, il latte, il sale, l'aglio in polvere, la cipolla in polvere e il pepe. Frullare a mano fino a quando la combinazione di carne è eccezionalmente liscia. Premi la carne nella ciotola, formando un cerchio uniforme. Utilizzare una lama per tagliare e dividere la combinazione di polpette di cheeseburger in polpette da barbecue o in padella da 6-1/3 libbre o 12 polpette leggere in padella. Preparare un foglio riscaldante, fissato con carta oleata o pellicola, per contenere le polpette. Ciascuno, a sua volta, assembla la miscela di polpette e pressa inamovibilmente in polpette. Formali appena un po' più grandi dei panini che intendi utilizzare, per rappresentare il restringimento durante la cottura. Adagiate le polpette sulla teglia. Usa un cucchiaio per premere una sgorbia nel punto focale di ogni festa in modo che non si gonfino durante la cottura. Se avete bisogno di impilare le polpette separatele con un foglio di carta forno. Preriscaldare il barbecue o una padella a fuoco medio. (Circa 350-400 gradi F.). Per polpette spesse: grigliare o friggere le polpette per 3-4 minuti per ogni lato. Per le polpette sottili: Cuocere sul ferro per 2 minuti per ogni lato. Impila le polpette calde sui panini dei cheeseburger e guarnisci con le tue guarnizioni numero uno degli hamburger. Servire caldo.
Prepara un'enorme ciotola per frullatore. Includere l'hamburger macinato, i salatini schiacciati, l'uovo, la salsa Worcestershire, il latte, il sale, l'aglio in polvere, la cipolla in polvere e il pepe. Frullare a mano fino a quando la combinazione di carne è eccezionalmente liscia. Premi la carne nella ciotola, formando un cerchio uniforme. Utilizzare una lama per tagliare e dividere la combinazione di polpette di cheeseburger in polpette da barbecue o in padella da 6-1/3 libbre o 12 polpette leggere in padella. Preparare un foglio riscaldante, fissato con carta oleata o pellicola, per contenere le polpette. Ciascuno, a sua volta, assembla la miscela di polpette e pressa inamovibilmente in polpette. Formali appena un po' più grandi dei panini che intendi utilizzare, per rappresentare il restringimento durante la cottura. Adagiate le polpette sulla teglia. Usa un cucchiaio per premere una sgorbia nel punto focale di ogni festa in modo che non si gonfino durante la cottura. Se avete bisogno di impilare le polpette separatele con un foglio di carta forno. Preriscaldare il barbecue o una padella a fuoco medio. (Circa 350-400 gradi F.). Per polpette spesse: grigliare o friggere le polpette per 3-4 minuti per ogni lato. Per le polpette sottili: Cuocere sul ferro per 2 minuti per ogni lato. Impila le polpette calde sui panini dei cheeseburger e guarnisci con le tue guarnizioni numero uno degli hamburger. Servire caldo.

Hamburger di soia

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
10 min
10 min
Ricette per cucinare l'hamburger di soia, con poche calorie questa ricetta light è perfetta per il tuo pranzo o cena!
Ricette per cucinare l'hamburger di soia, con poche calorie questa ricetta light è perfetta per il tuo pranzo o cena!

Fonte: Youtube

Spesso questi piatti vengono considerati poco sani, ma questa non è la realtà! 

Preparare un hamburger fatto in casa ti dà la possibilità di scegliere come comporlo: se ti va puoi semplicemente mettere della carne in mezzo a un panino e avrai creato un pasto gustoso, semplice ed equilibrato.

Se lo street food non fa per te, allora cosa ne dici di un piatto a base di ceci, fagioli o lenticchie?

Se non sai cosa cucinare a pranzo, dai un’occhiata alle nostre idee. Tra i nostri consigli puoi trovare ricette a base di legumi e street food alternative:

Falafel di ceci

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
Impara a fare i Falafel con la farina di ceci!! Segui la mia ricetta
Impara a fare i Falafel con la farina di ceci!! Segui la mia ricetta

Fonte: Youtube

Hamburger di melanzane

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
55 min
55 min
Come fare un hamburger mediterraneo di melanzane croccanti con salsa allo yogurt piccante.
Come fare un hamburger mediterraneo di melanzane croccanti con salsa allo yogurt piccante.

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Lenticchie in umido dal gusto di una volta

Foto del profilo utente
Occhioalgusto 50 ricette
120 min
120 min
Le lenticchie in umido sono una ricetta dal gusto antico, molto nutrienti e saporite, adatte per un pranzo o una cena. Le lenticchie in umido con sugo di pomodoro aggiungeranno quel tocco di sapore, così come un rametto di rosmarino e timo.
Le lenticchie in umido sono una ricetta dal gusto antico, molto nutrienti e saporite, adatte per un pranzo o una cena. Le lenticchie in umido con sugo di pomodoro aggiungeranno quel tocco di sapore, così come un rametto di rosmarino e timo.

Pani ca meusa

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
Quella che prepariamo oggi è una specialità tutta palermitana. Il panino con la milza (o pane ca meusa). Un cibo di strada che è tradizione gustare passeggiando per le vie di Palermo.
Quella che prepariamo oggi è una specialità tutta palermitana. Il panino con la milza (o pane ca meusa). Un cibo di strada che è tradizione gustare passeggiando per le vie di Palermo.

Fonte: Youtube

Panino con lampredotto

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
60 min
60 min
«Panino con il Lampredotto» è un panino prodotto a Firenze e venduto come street food. È considerata una parte fondamentale dell’identità alimentare della città. Prova la ricetta!
«Panino con il Lampredotto» è un panino prodotto a Firenze e venduto come street food. È considerata una parte fondamentale dell’identità alimentare della città. Prova la ricetta!

Fonte: Youtube

Hamburger Halloween

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
25 min
25 min
Con "denti" di formaggio, "lingue" di cetriolini e "bulbi oculari" di olive ripiene, questi spettrali hamburger mostruosi sono perfetti da preparare per una festa di Halloween per bambini. Sono facili e veloci e sicuramente spaventosi!
Con "denti" di formaggio, "lingue" di cetriolini e "bulbi oculari" di olive ripiene, questi spettrali hamburger mostruosi sono perfetti da preparare per una festa di Halloween per bambini. Sono facili e veloci e sicuramente spaventosi!
PUBBLICITÀ

🍠Cosa mangiare a pranzo durante la dieta: prova il pranzo a base di patate

Tastelist

Fonte: cosa cucinare dieta

Cosa si può mangiare a pranzo durante la dieta? Questa è un’altra delle domande che ci facciamo più spesso!

Sappi quello di dover eliminare i carboidrati dall’alimentazione è un falso mito, mangiare carboidrati è molto importante anche durante la dieta.

Certo, di sicuro una cosa che puoi fare è evitare di mangiare piatti di pasta troppo abbondanti!

Una valida fonte di carboidrati alternativa per chi è a dieta sono le patate!

Ecco come puoi mangiarle:

Pure di patate con carne

Foto del profilo utente
Antonia89 12 ricette
30 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 25
4.5
30 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 25
4.5
Procedura
Preparazione di patate schiacciate. Portare 150 ml di acqua alla bolla, poi, a quel punto, spegnere il fuoco. Aggiungere 25 g di purè di patate Knorr all'acqua bollente, frullare bene e lasciar. Riposare per 1 momento. Aggiungere la margarina, la panna da cucina, la polvere di pollo Knorr e il pepe. Amalgamare bene. Preparazione dello stinco di hamburger. Pulisci lo stinco di manzo e copri con la farina. Olio caldo in un contenitore. Metti un coltello e colora bene la terra. Mettere via. Soffriggere cipolla, carota, sedano e aglio fino a doratura. Aggiungere l'alloro, frullare bene, aggiungere il coltello da hamburger. Aggiungere Knorr Tomato Pronto, Knorr Demi-Glace e acqua. Amalgamare bene, cuocere a fuoco medio. Aggiungi la polvere di pollo Knorr. Cuocere a fuoco basso per circa 1-2 ore fino a quando l'hamburger diventa delicato,girando con cautela la carne a intervalli regolari. Spettacolo. Eliminare con cautela il coltello dal contenitore, posizionarlo sul piatto. Filtrare il liquido in eccesso nel contenitore e utilizzare lo stressato come una salsa. Metti la patata pestata in un'altra ciotola o metti da parte il coltello. Guarnizione con rosmarino.
Preparazione di patate schiacciate. Portare 150 ml di acqua alla bolla, poi, a quel punto, spegnere il fuoco. Aggiungere 25 g di purè di patate Knorr all'acqua bollente, frullare bene e lasciar. Riposare per 1 momento. Aggiungere la margarina, la panna da cucina, la polvere di pollo Knorr e il pepe. Amalgamare bene. Preparazione dello stinco di hamburger. Pulisci lo stinco di manzo e copri con la farina. Olio caldo in un contenitore. Metti un coltello e colora bene la terra. Mettere via. Soffriggere cipolla, carota, sedano e aglio fino a doratura. Aggiungere l'alloro, frullare bene, aggiungere il coltello da hamburger. Aggiungere Knorr Tomato Pronto, Knorr Demi-Glace e acqua. Amalgamare bene, cuocere a fuoco medio. Aggiungi la polvere di pollo Knorr. Cuocere a fuoco basso per circa 1-2 ore fino a quando l'hamburger diventa delicato,girando con cautela la carne a intervalli regolari. Spettacolo. Eliminare con cautela il coltello dal contenitore, posizionarlo sul piatto. Filtrare il liquido in eccesso nel contenitore e utilizzare lo stressato come una salsa. Metti la patata pestata in un'altra ciotola o metti da parte il coltello. Guarnizione con rosmarino.

Gateau di patate

Foto del profilo utente
Chefs_kitchen 13 ricette
70 min
Valutazione: 4.4/5
Numero di valutazioni: 28
4.4
70 min
Valutazione: 4.4/5
Numero di valutazioni: 28
4.4
Procedura
Preriscaldare la griglia a 350 ° F. Nel frattempo, in una padella media scaldare 1 cucchiaio di margarina a fuoco medio. Aggiungere cipolla e aglio; cuocere fino a che non diventa delicato. Mettere via. Utilizzare un altro cucchiaio di margarina per coprire liberamente la base e i lati di un piatto riscaldante quadrato da 2 quarti. Cospargere la base e concordare con 1/4 di tazza degli avanzi di pane; mettere via. Utilizzando uno schiacciapatate o uno schiacciapatate, schiacciare le patate calde nella pentola fino a renderle morbide. Mescolare le uova, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescolare in combinazione di cipolla, formaggio cheddar Parmigiano-Reggiano e salame. Una porzione spalmata della combinazione di patate nel piatto di preparazione prestabilito. Cospargere uniformemente con cheddar di provolone. Completare con la combinazione di patate avanzata, distribuendola uniformemente per coprire il cheddar. Liquefare l'eccesso di 2 cucchiai sparsi; gettare con i pezzi di pane rimanenti da 1/2 tazza. Cospargere sulla miscela di patate. Preparare per 25-30 minuti o fino a quando la combinazione di patate non si sarà riscaldata e i bocconcini di pane saranno di un colore marrone brillante. Tagliare a quadrati. Servire caldo.
Preriscaldare la griglia a 350 ° F. Nel frattempo, in una padella media scaldare 1 cucchiaio di margarina a fuoco medio. Aggiungere cipolla e aglio; cuocere fino a che non diventa delicato. Mettere via. Utilizzare un altro cucchiaio di margarina per coprire liberamente la base e i lati di un piatto riscaldante quadrato da 2 quarti. Cospargere la base e concordare con 1/4 di tazza degli avanzi di pane; mettere via. Utilizzando uno schiacciapatate o uno schiacciapatate, schiacciare le patate calde nella pentola fino a renderle morbide. Mescolare le uova, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescolare in combinazione di cipolla, formaggio cheddar Parmigiano-Reggiano e salame. Una porzione spalmata della combinazione di patate nel piatto di preparazione prestabilito. Cospargere uniformemente con cheddar di provolone. Completare con la combinazione di patate avanzata, distribuendola uniformemente per coprire il cheddar. Liquefare l'eccesso di 2 cucchiai sparsi; gettare con i pezzi di pane rimanenti da 1/2 tazza. Cospargere sulla miscela di patate. Preparare per 25-30 minuti o fino a quando la combinazione di patate non si sarà riscaldata e i bocconcini di pane saranno di un colore marrone brillante. Tagliare a quadrati. Servire caldo.

Patate in padella

Foto del profilo utente
95 min
Valutazione: 4.7/5
Numero di valutazioni: 16
4.7
95 min
Valutazione: 4.7/5
Numero di valutazioni: 16
4.7
Chi non ama le patate fritte? Ma non tutti possono cucinarle deliziosamente, quindi oggi stiamo preparando delle deliziose patate fritte in una padella! Per questo, qualsiasi tubero di patata maturo è adatto.
Chi non ama le patate fritte? Ma non tutti possono cucinarle deliziosamente, quindi oggi stiamo preparando delle deliziose patate fritte in una padella! Per questo, qualsiasi tubero di patata maturo è adatto.

Patate al forno

Foto del profilo utente
10 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 14
4.5
10 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 14
4.5
Procedura
Per ottenere patate riscaldate sode all'esterno e delicate all'interno, lavare e spellare le patate con un pelapatate. Partizione cinquanta e cinquanta e poi in quarti. Poi, a quel punto, riducili a blocchetti. Scaldate in una pentola molta acqua fino a farla bollire e poi scaldate i quadrati 3D di patate per 5 minuti. Trascorso questo tempo, canalizzare anche le patate con una schiumarola, trasferirle in una ciotola. Aromatizzate con nuove foglie di timo. Condire con altro olio vergine di oliva. Salare e frullare con un cucchiaio per esaltarli senza limiti. Preriscaldare il grill in modalità ventilata a 200° tenendo in considerazione di tenere la padella libera all'interno che verrà utilizzata per la cottura delle patate. Nel punto in cui il fornello è arrivato a temperatura, eliminate la pirofila (munita di presine per non consumarvi!) e versate sulla base una pioggia d'olio. Allo stesso modo versate le patate e aggiungete i rametti di rosmarino. Inoltre, i due spicchi d'aglio interi, senza spellarli. Cuocere le patate in un fornello ventilato preriscaldato a 200° per 1 ora o fino a quando le patate saranno sode e brillanti. Durante la cottura, è prescritto di mescolare le patate in una certa misura come un orologio per la cottura. A cottura ultimata, togliete le patate riscaldate dalla griglia, eliminate gli spicchi d'aglio e fatele raffreddare e poi portatele subito in tavola!.
Per ottenere patate riscaldate sode all'esterno e delicate all'interno, lavare e spellare le patate con un pelapatate. Partizione cinquanta e cinquanta e poi in quarti. Poi, a quel punto, riducili a blocchetti. Scaldate in una pentola molta acqua fino a farla bollire e poi scaldate i quadrati 3D di patate per 5 minuti. Trascorso questo tempo, canalizzare anche le patate con una schiumarola, trasferirle in una ciotola. Aromatizzate con nuove foglie di timo. Condire con altro olio vergine di oliva. Salare e frullare con un cucchiaio per esaltarli senza limiti. Preriscaldare il grill in modalità ventilata a 200° tenendo in considerazione di tenere la padella libera all'interno che verrà utilizzata per la cottura delle patate. Nel punto in cui il fornello è arrivato a temperatura, eliminate la pirofila (munita di presine per non consumarvi!) e versate sulla base una pioggia d'olio. Allo stesso modo versate le patate e aggiungete i rametti di rosmarino. Inoltre, i due spicchi d'aglio interi, senza spellarli. Cuocere le patate in un fornello ventilato preriscaldato a 200° per 1 ora o fino a quando le patate saranno sode e brillanti. Durante la cottura, è prescritto di mescolare le patate in una certa misura come un orologio per la cottura. A cottura ultimata, togliete le patate riscaldate dalla griglia, eliminate gli spicchi d'aglio e fatele raffreddare e poi portatele subito in tavola!.
PUBBLICITÀ

Ricetta purè di patate con Bimby

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
Ecco la ricetta per preparare velocemente il purè di patate con il robot Bimby!
Ecco la ricetta per preparare velocemente il purè di patate con il robot Bimby!

Patate gratinate con zucchine al forno

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
Problemi celiaci risolti. Vi mostreremo come mangiare senza glutine! Questa ricetta senza glutine è gustosissima, veloce e facile da preparare.
Problemi celiaci risolti. Vi mostreremo come mangiare senza glutine! Questa ricetta senza glutine è gustosissima, veloce e facile da preparare.

Polpette di patate e zucchine

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
40 min
40 min
Frittelle leggere e sfiziose di zucchine e patate!
Frittelle leggere e sfiziose di zucchine e patate!

🍗Cosa mangiare a pranzo per dimagrire: ricette leggere con carne

Poco fa abbiamo detto che le patate sono un’ottima fonte di carboidrati con cui sostituire la pasta.

Forse però le patate non fanno proprio al caso tuo e non sai cos’altro mangiare a pranzo per dimagrire.

Allora perché non capovolgi i luoghi comuni? Chi l’ha detto che a pranzo devi mangiare soltanto primi piatti?

Se vuoi dimagrire a pranzo puoi mangiare un secondo proteico e affiancarlo alla giusta quantità di pane!

Che ne dici di queste idee?

Filetto di maiale

Foto del profilo utente
TASTElist 45 ricette
30 min
30 min
Procedura
Marinare il filetto con olio e aromi per non meno di 2 ore. In una teglia mettete il filetto di maiale con la sua macinatura. Aggiungere le patate tagliate a pezzi medio-grandi. Inoltre, condisci le patate con tutti gli ingredienti e il vino bianco. Preriscaldare il fornello a 180 gradi e preparare le basi. Cuocere per circa 60 minuti. Tagliate la carne a fettine sottili, aggiungete una pioggia di olio e vino e cuocete per altri 10 minuti prima di servire. Servite velocemente il maiale con le patate. Goditi la tua cena!.
Marinare il filetto con olio e aromi per non meno di 2 ore. In una teglia mettete il filetto di maiale con la sua macinatura. Aggiungere le patate tagliate a pezzi medio-grandi. Inoltre, condisci le patate con tutti gli ingredienti e il vino bianco. Preriscaldare il fornello a 180 gradi e preparare le basi. Cuocere per circa 60 minuti. Tagliate la carne a fettine sottili, aggiungete una pioggia di olio e vino e cuocete per altri 10 minuti prima di servire. Servite velocemente il maiale con le patate. Goditi la tua cena!.
PUBBLICITÀ

Cosce di pollo in padella veloci

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
70 min
70 min
Questa ricetta cremosa di pollo e salsa di pollo soffocata con cosce di pollo è condita perfettamente e cotta al forno in modo piacevole e lento per garantire che il gusto umido del sud ci siamo abituati a mangiare.
Questa ricetta cremosa di pollo e salsa di pollo soffocata con cosce di pollo è condita perfettamente e cotta al forno in modo piacevole e lento per garantire che il gusto umido del sud ci siamo abituati a mangiare.

polpette al forno morbide e saporite

Foto del profilo utente
Occhioalgusto 50 ricette
60 min
60 min
Le polpette al forno sono un piatto di carne versatile e saporito: puoi cucinare delle polpette al forno con patate, oppure delle polpette al forno croccanti da abbinare al sugo degli spaghetti. Ecco come preparare le più deliziose polpette al forno.
Le polpette al forno sono un piatto di carne versatile e saporito: puoi cucinare delle polpette al forno con patate, oppure delle polpette al forno croccanti da abbinare al sugo degli spaghetti. Ecco come preparare le più deliziose polpette al forno.

🍕Cosa mangiare per un pranzo veloce: focacce, pizza e insalate

Tastelist

Fonte: cosa-cucinare-a-pranzo-veloce

Forse sei a lavoro e stai cercando cosa mangiare a pranzo di veloce, oppure stai organizzando una gita fuori porta e vuoi portare con te un pranzo veloce, leggero e non troppo impegnativo.

Si sa che fare dei pranzi pesanti, fa calare il sonno e, nel caso della pausa pranzo o della gita fuori porta in macchina, non è proprio l’ideale.

La nostra tradizione è piena di focacce, panini, pizze e cibo d’asporto che si può mangiare velocemente e senza sporcarsi.

Se stai cercando qualche idea di pranzo veloce, ecco qualche consiglio che fa al caso tuo:

Focaccia barese

Foto del profilo utente
Alessandra1990 6 ricette
55 min
Valutazione: 4.8/5
Numero di valutazioni: 12
4.8
55 min
Valutazione: 4.8/5
Numero di valutazioni: 12
4.8
Procedura
In una ciotola capiente unire all'unisono la farina, il lievito, le patate, l'olio e il sale, poi, a quel punto, aggiungere acqua tiepida appena sufficiente per fare un composto. Versare l'impasto su una superficie delicatamente infarinata e massaggiare per 5-7 minuti, o fino a quando non sarà liscio e brillante. Mettere l'impasto in una ciotola leggermente unta d'olio e coprire con pellicola trasparente. Collocare la ciotola in un luogo caldo della cucina e far lievitare fino a moltiplicare le dimensioni, circa 60 minuti. Preriscaldare la stufa a 450 gradi F. Oliare leggermente una padella da forno rotonda da 14 pollici e premere la pastella per adattarla. Premere la punta delle dita sul punto più alto della miscela per fare delle fossette. Adagiate sul composto le olive ei pomodorini, poi, a quel punto, spolverate con l'origano e il sale grosso. Irrorare con olio d'oliva, lasciare riposare per 30 minuti, quindi, a quel punto, preparare fino a ottenere un colore marrone brillante, circa 20-25 minuti. Raffreddare a temperatura ambiente prima di tagliare.
In una ciotola capiente unire all'unisono la farina, il lievito, le patate, l'olio e il sale, poi, a quel punto, aggiungere acqua tiepida appena sufficiente per fare un composto. Versare l'impasto su una superficie delicatamente infarinata e massaggiare per 5-7 minuti, o fino a quando non sarà liscio e brillante. Mettere l'impasto in una ciotola leggermente unta d'olio e coprire con pellicola trasparente. Collocare la ciotola in un luogo caldo della cucina e far lievitare fino a moltiplicare le dimensioni, circa 60 minuti. Preriscaldare la stufa a 450 gradi F. Oliare leggermente una padella da forno rotonda da 14 pollici e premere la pastella per adattarla. Premere la punta delle dita sul punto più alto della miscela per fare delle fossette. Adagiate sul composto le olive ei pomodorini, poi, a quel punto, spolverate con l'origano e il sale grosso. Irrorare con olio d'oliva, lasciare riposare per 30 minuti, quindi, a quel punto, preparare fino a ottenere un colore marrone brillante, circa 20-25 minuti. Raffreddare a temperatura ambiente prima di tagliare.

Focaccia pugliese

Foto del profilo utente
TASTElist 45 ricette
40 min
40 min
Procedura
Mettere la farina sul bancone con un buco al centro. Al centro aggiungete la purea di patate, l'olio d'oliva, il lievito per il pane, il sale infine l'acqua tiepida a poco a poco mentre iniziate a frullare il composto con intensità. Impastare l'impasto a mano per circa 10 minuti. La consistenza dovrebbe essere come quella della cartilagine dell'orecchio - continuare ad aggiungere acqua tiepida come collante. Su un'enorme teglia da forno, aggiungere l'olio d'oliva e stendere il composto, facendolo risalire con l'umidità per circa 2 ore. Per verificare che l'impasto sia adeguatamente lievitato, mettere un pezzetto di pastella in un bicchiere con dell'acqua. Nel caso in cui galleggia, la lievitazione è terminata. Tagliare i pomodorini al centro e schiacciarli nello strato esterno del composto. Aggiungi un tocco di sale, origano e un filo d'olio d'oliva. Mettere in forno a 220C/430F per circa 30 minuti.
Mettere la farina sul bancone con un buco al centro. Al centro aggiungete la purea di patate, l'olio d'oliva, il lievito per il pane, il sale infine l'acqua tiepida a poco a poco mentre iniziate a frullare il composto con intensità. Impastare l'impasto a mano per circa 10 minuti. La consistenza dovrebbe essere come quella della cartilagine dell'orecchio - continuare ad aggiungere acqua tiepida come collante. Su un'enorme teglia da forno, aggiungere l'olio d'oliva e stendere il composto, facendolo risalire con l'umidità per circa 2 ore. Per verificare che l'impasto sia adeguatamente lievitato, mettere un pezzetto di pastella in un bicchiere con dell'acqua. Nel caso in cui galleggia, la lievitazione è terminata. Tagliare i pomodorini al centro e schiacciarli nello strato esterno del composto. Aggiungi un tocco di sale, origano e un filo d'olio d'oliva. Mettere in forno a 220C/430F per circa 30 minuti.
PUBBLICITÀ

Piadina

Foto del profilo utente
Marcelo_Boussari 13 ricette
45 min
Valutazione: 4.2/5
Numero di valutazioni: 10
4.2
45 min
Valutazione: 4.2/5
Numero di valutazioni: 10
4.2
Procedura
In una ciotola media sbattere insieme la farina, il sale e il fuoco caldo, fare un pozzo al centro e aggiungere il grasso o l'olio d'oliva, frullare con una forchetta, quindi, a quel punto, aggiungere gradualmente il latte e frullare. Nel punto in cui sei quasi unito, spostati su una superficie piana e massaggia fino a ottenere una palla liscia. Mettere in una ciotola leggermente unta d'olio, coprire con plastica e lasciare riposare 20 minuti. Dividere l'impasto in 3-4 palline, cospargere un'asse di legno o una superficie livellata con un po' di farina e adagiare sopra le palline, coprire con un canovaccio e lasciare riposare 20 minuti. Esegui ogni palla a circa 20-25 cm (8-10 pollici) ed estremamente fragile, quasi sottile come la carta. Bucherellate il composto con una forchetta. Spennellare la parte inferiore della piastra di media grandezza con un filo d'olio d'oliva, quando è calda adagiare ogni piadina a turno sul piatto capovolgere quando è brillante, girare ogni lato più volte. Riempire rapidamente il pane cotto a livello caldo con i ripieni desiderati. Mangiare caldo. Apprezzare!.
In una ciotola media sbattere insieme la farina, il sale e il fuoco caldo, fare un pozzo al centro e aggiungere il grasso o l'olio d'oliva, frullare con una forchetta, quindi, a quel punto, aggiungere gradualmente il latte e frullare. Nel punto in cui sei quasi unito, spostati su una superficie piana e massaggia fino a ottenere una palla liscia. Mettere in una ciotola leggermente unta d'olio, coprire con plastica e lasciare riposare 20 minuti. Dividere l'impasto in 3-4 palline, cospargere un'asse di legno o una superficie livellata con un po' di farina e adagiare sopra le palline, coprire con un canovaccio e lasciare riposare 20 minuti. Esegui ogni palla a circa 20-25 cm (8-10 pollici) ed estremamente fragile, quasi sottile come la carta. Bucherellate il composto con una forchetta. Spennellare la parte inferiore della piastra di media grandezza con un filo d'olio d'oliva, quando è calda adagiare ogni piadina a turno sul piatto capovolgere quando è brillante, girare ogni lato più volte. Riempire rapidamente il pane cotto a livello caldo con i ripieni desiderati. Mangiare caldo. Apprezzare!.

Focaccine

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
Focaccine morbide e soffici! Segui la ricetta per preparare queste gustose focaccine.
Focaccine morbide e soffici! Segui la ricetta per preparare queste gustose focaccine.

Fonte: Youtube

Pizza

Foto del profilo utente
Cinzia 6 ricette
150 min
Valutazione: 4.4/5
Numero di valutazioni: 19
4.4
150 min
Valutazione: 4.4/5
Numero di valutazioni: 19
4.4
Procedura
1. Verifica del lievito:. Mettere l'acqua calda nell'enorme ciotola di un frullatore a immersione. Cospargere il lievito sopra l'acqua tiepida e lasciare riposare per 5 minuti fino a quando il lievito non si sarà sciolto. Dopo 5 minuti mescolare se il lievito non si è completamente sciolto. Il lievito dovrebbe iniziare a schiumare o sbocciare, dimostrando che il lievito è ancora dinamico e vivo. Si noti che nel caso in cui si utilizzi il "lievito momentaneo" anziché il "lievito dinamico", non è necessario sigillare. È sufficiente aggiungere alla farina nella fase successiva.). 2. Prepara e manipola l'impasto della pizza:. Aggiungere la farina, il sale, lo zucchero e l'olio d'oliva e, utilizzando il collegamento a frusta, frullare brevemente a bassa velocità. Quindi, a quel punto, sostituisci la paletta di miscelazione con la connessione del rullante della miscela. Impastare la pastella per pizza a velocità medio-bassa utilizzando il rullante per l'impasto per circa 7-10 minuti. Se non si dispone di un frullatore, è possibile combinare i fissaggi come uno e lavorarli nel modo più duro. L'impasto dovrebbe essere un po' appiccicoso o trasandato al tatto. Nel caso sia eccessivamente umido, cospargere con un po' più di farina. 3. Lasciare lievitare la pastella:. Stendere uno strato sottile di olio d'oliva all'interno di una ciotola enorme. Metti l'impasto della pizza nella ciotola e giralo in modo che si ricopra di olio. A questo punto potete scegliere quanto tempo vi occorre per far invecchiare e lievitare l'impasto. Una maturazione letargica (24 ore in frigorifero) porterà a sapori più sbalorditivi nella pastella. Una maturazione veloce (1/2 ore al caldo) permetterà al composto di lievitare adeguatamente per poterlo lavorare. Coprire l'impasto con la pellicola trasparente. Per una rapida ascesa, posizionare la pastella in un luogo caldo (75-85 °F) per 1/2 ore. Per una salita media, metti la miscela in un luogo normale a temperatura ambiente (il. Tuo bancone della cucina andrà bene) per 8 ore. Per una salita più lunga, raffreddare la pastella in frigorifero per 24 ore (quasi 48 ore). Più lunga è l'ascesa (fino a un punto) migliore sarà il carattere che avrà lo strato esterno. Istruzioni per la preparazione e il congelamento. Dopo che l'impasto della pizza è lievitato, è possibile congelarlo per utilizzarlo in seguito. Separare il composto cinquanta e cinquanta (o le misure della parte che userete per fare le vostre pizze). Mettere su carta materiale o un piatto leggermente infarinato e posizionare, scoperto, nel frigorifero per 15-20 minuti. Quindi, a quel punto, eliminare dal refrigeratore, e macchiare in singole confezioni più fresche, eliminando quanta più aria possibile dai sacchi. Torna al frigorifero e conservalo per 90 giorni. Scongelare la pastella per pizza nel frigorifero a breve termine o per 5-6 ore. Quindi, a quel punto, lasciate riposare il composto a temperatura ambiente per 30 minuti prima di allungarlo nelle fasi successive. Preparare le Pizze. 1. Preriscaldare la pietra per pizza (o la teglia per pizza o la teglia):. Metti una pietra per pizza su una griglia nel terzo inferiore del fornello. Preriscaldare la stufa a 475°F per qualcosa come 30 minuti, idealmente 60 minuti. Se non hai una pietra per pizza, puoi utilizzare un contenitore per pizza o una teglia spessa; hai bisogno di qualcosa che non si attorcigli alle alte temperature. 2. Separare il composto in due palline:. Rimuovere il coperchio di plastica dalla miscela. Rimanete le mani con la farina e spingete il composto verso il basso in modo che si appiattisca un po'. Divarica il battitore di cinquanta e cinquanta. Formare due pezzi rotondi di pastella. Metti ciascuno nella sua ciotola, copri con la plastica e lascia riposare per 15 minuti (o fino a 2 ore). 3. Preparare le guarnizioni:. Prepara le tue guarnizioni ideali. Nota che non avrai alcun desiderio di impilare ogni pizza con un sacco di fissaggi poiché lo strato esterno risulterà non fresco in quel modo. Circa un terzo di una tazza di passata di pomodoro e formaggio cheddar sarebbe sufficiente per una pizza. Uno o due funghi tagliati con delicatezza copriranno una pizza. 4. Livellare la palla della pastella e allentare intorno a:. Lavorando a turno ogni mazzetto di pastella, prendete un batuffolo di impasto e livellatelo con le mani su un piano di lavoro leggermente infarinato. Partendo dal centro e procedendo verso l'esterno, utilizzare la punta delle dita per premere la pastella a uno spessore di 1/2 pollice. Girare e allungare il composto finché non si allunga ulteriormente. Lascia che la miscela si allenti per 5 minuti e poi continua a estenderla fino a raggiungere la distanza ideale di - 10-12 pollici. Trattare la pastella con delicatezza!. Puoi anche tenere i bordi della pastella con le dita, lasciando che il composto si appenda. E si allunghi, mentre lavori lungo i bordi della miscela. Se si vede un'apertura nella miscela, posizionare la pastella su una superficie infarinata e spingere di nuovo la pastella insieme per sigillare l'apertura. Usa il palmo per raddrizzare il bordo della pastella dove è più spesso. Spremere i bordi supponendo che sia necessario modellare un labbro. 5. Spennellare la superficie della pastella con olio d'oliva:. Usa la punta delle dita per spingere verso il basso e fare delle incisioni lungo lo strato esterno della pastella per prevenire la formazione di schiuma. Spennellare il punto più alto della pastella con olio d'oliva (per evitare che si bagni dalle guarnizioni). Lasciar riposare altri 10-15 minuti. Ripetere con il secondo fascio di pastella. 6. Cospargere la striscia di pizza con la festa di mais, mettere sopra il composto livellato:. Cospargete leggermente la vostra striscia di pizza (o piastra riscaldante livellata) con farina di mais. (La festa del mais andrà in giro come piccoli rulli di metallo per aiutare a spostare la pizza dalla striscia di pizza nella griglia.). Trasferire un composto livellato disposto sulla striscia di pizza. Se la pastella ha perso la sua forma durante lo scambio, modellarla dolcemente alle. Misure ideali. 7. Spalmare con passata di pomodoro e cospargere di fissaggi:. Versare un cucchiaio sulla passata di pomodoro, cospargere con il cheddar e individuare le guarnizioni ideali sulla pizza. Fai attenzione a non sovraccaricare la pizza con un numero così elevato di guarnizioni, o la tua pizza sarà inzuppata. 8. Cospargere la farina di mais su una pietra per pizza, far scivolare la pizza sulla pietra per pizza su un fornello:. Spolverare un po' di farina di mais sulla pietra di cottura nella griglia (attenzione alle. Mani, il fornello è caldo!). Agitare delicatamente la striscia per verificare che il composto scivoli bene, in caso contrario, sollevare delicatamente i bordi della pizza e aggiungere ancora un po' di farina di mais. Far scivolare la pizza fuori dalla striscia e sulla pietra di preparazione nel grill. 9. Prepara la pizza:. Cuocere la pizza nella stufa a 475°F, ciascuno a turno, fino a quando la copertura è scottata e il cheddar è brillante per circa 10-15 minuti. Supponendo che ve ne serva, al termine del tempo di cottura potete spolverare con altro cheddar.
1. Verifica del lievito:. Mettere l'acqua calda nell'enorme ciotola di un frullatore a immersione. Cospargere il lievito sopra l'acqua tiepida e lasciare riposare per 5 minuti fino a quando il lievito non si sarà sciolto. Dopo 5 minuti mescolare se il lievito non si è completamente sciolto. Il lievito dovrebbe iniziare a schiumare o sbocciare, dimostrando che il lievito è ancora dinamico e vivo. Si noti che nel caso in cui si utilizzi il "lievito momentaneo" anziché il "lievito dinamico", non è necessario sigillare. È sufficiente aggiungere alla farina nella fase successiva.). 2. Prepara e manipola l'impasto della pizza:. Aggiungere la farina, il sale, lo zucchero e l'olio d'oliva e, utilizzando il collegamento a frusta, frullare brevemente a bassa velocità. Quindi, a quel punto, sostituisci la paletta di miscelazione con la connessione del rullante della miscela. Impastare la pastella per pizza a velocità medio-bassa utilizzando il rullante per l'impasto per circa 7-10 minuti. Se non si dispone di un frullatore, è possibile combinare i fissaggi come uno e lavorarli nel modo più duro. L'impasto dovrebbe essere un po' appiccicoso o trasandato al tatto. Nel caso sia eccessivamente umido, cospargere con un po' più di farina. 3. Lasciare lievitare la pastella:. Stendere uno strato sottile di olio d'oliva all'interno di una ciotola enorme. Metti l'impasto della pizza nella ciotola e giralo in modo che si ricopra di olio. A questo punto potete scegliere quanto tempo vi occorre per far invecchiare e lievitare l'impasto. Una maturazione letargica (24 ore in frigorifero) porterà a sapori più sbalorditivi nella pastella. Una maturazione veloce (1/2 ore al caldo) permetterà al composto di lievitare adeguatamente per poterlo lavorare. Coprire l'impasto con la pellicola trasparente. Per una rapida ascesa, posizionare la pastella in un luogo caldo (75-85 °F) per 1/2 ore. Per una salita media, metti la miscela in un luogo normale a temperatura ambiente (il. Tuo bancone della cucina andrà bene) per 8 ore. Per una salita più lunga, raffreddare la pastella in frigorifero per 24 ore (quasi 48 ore). Più lunga è l'ascesa (fino a un punto) migliore sarà il carattere che avrà lo strato esterno. Istruzioni per la preparazione e il congelamento. Dopo che l'impasto della pizza è lievitato, è possibile congelarlo per utilizzarlo in seguito. Separare il composto cinquanta e cinquanta (o le misure della parte che userete per fare le vostre pizze). Mettere su carta materiale o un piatto leggermente infarinato e posizionare, scoperto, nel frigorifero per 15-20 minuti. Quindi, a quel punto, eliminare dal refrigeratore, e macchiare in singole confezioni più fresche, eliminando quanta più aria possibile dai sacchi. Torna al frigorifero e conservalo per 90 giorni. Scongelare la pastella per pizza nel frigorifero a breve termine o per 5-6 ore. Quindi, a quel punto, lasciate riposare il composto a temperatura ambiente per 30 minuti prima di allungarlo nelle fasi successive. Preparare le Pizze. 1. Preriscaldare la pietra per pizza (o la teglia per pizza o la teglia):. Metti una pietra per pizza su una griglia nel terzo inferiore del fornello. Preriscaldare la stufa a 475°F per qualcosa come 30 minuti, idealmente 60 minuti. Se non hai una pietra per pizza, puoi utilizzare un contenitore per pizza o una teglia spessa; hai bisogno di qualcosa che non si attorcigli alle alte temperature. 2. Separare il composto in due palline:. Rimuovere il coperchio di plastica dalla miscela. Rimanete le mani con la farina e spingete il composto verso il basso in modo che si appiattisca un po'. Divarica il battitore di cinquanta e cinquanta. Formare due pezzi rotondi di pastella. Metti ciascuno nella sua ciotola, copri con la plastica e lascia riposare per 15 minuti (o fino a 2 ore). 3. Preparare le guarnizioni:. Prepara le tue guarnizioni ideali. Nota che non avrai alcun desiderio di impilare ogni pizza con un sacco di fissaggi poiché lo strato esterno risulterà non fresco in quel modo. Circa un terzo di una tazza di passata di pomodoro e formaggio cheddar sarebbe sufficiente per una pizza. Uno o due funghi tagliati con delicatezza copriranno una pizza. 4. Livellare la palla della pastella e allentare intorno a:. Lavorando a turno ogni mazzetto di pastella, prendete un batuffolo di impasto e livellatelo con le mani su un piano di lavoro leggermente infarinato. Partendo dal centro e procedendo verso l'esterno, utilizzare la punta delle dita per premere la pastella a uno spessore di 1/2 pollice. Girare e allungare il composto finché non si allunga ulteriormente. Lascia che la miscela si allenti per 5 minuti e poi continua a estenderla fino a raggiungere la distanza ideale di - 10-12 pollici. Trattare la pastella con delicatezza!. Puoi anche tenere i bordi della pastella con le dita, lasciando che il composto si appenda. E si allunghi, mentre lavori lungo i bordi della miscela. Se si vede un'apertura nella miscela, posizionare la pastella su una superficie infarinata e spingere di nuovo la pastella insieme per sigillare l'apertura. Usa il palmo per raddrizzare il bordo della pastella dove è più spesso. Spremere i bordi supponendo che sia necessario modellare un labbro. 5. Spennellare la superficie della pastella con olio d'oliva:. Usa la punta delle dita per spingere verso il basso e fare delle incisioni lungo lo strato esterno della pastella per prevenire la formazione di schiuma. Spennellare il punto più alto della pastella con olio d'oliva (per evitare che si bagni dalle guarnizioni). Lasciar riposare altri 10-15 minuti. Ripetere con il secondo fascio di pastella. 6. Cospargere la striscia di pizza con la festa di mais, mettere sopra il composto livellato:. Cospargete leggermente la vostra striscia di pizza (o piastra riscaldante livellata) con farina di mais. (La festa del mais andrà in giro come piccoli rulli di metallo per aiutare a spostare la pizza dalla striscia di pizza nella griglia.). Trasferire un composto livellato disposto sulla striscia di pizza. Se la pastella ha perso la sua forma durante lo scambio, modellarla dolcemente alle. Misure ideali. 7. Spalmare con passata di pomodoro e cospargere di fissaggi:. Versare un cucchiaio sulla passata di pomodoro, cospargere con il cheddar e individuare le guarnizioni ideali sulla pizza. Fai attenzione a non sovraccaricare la pizza con un numero così elevato di guarnizioni, o la tua pizza sarà inzuppata. 8. Cospargere la farina di mais su una pietra per pizza, far scivolare la pizza sulla pietra per pizza su un fornello:. Spolverare un po' di farina di mais sulla pietra di cottura nella griglia (attenzione alle. Mani, il fornello è caldo!). Agitare delicatamente la striscia per verificare che il composto scivoli bene, in caso contrario, sollevare delicatamente i bordi della pizza e aggiungere ancora un po' di farina di mais. Far scivolare la pizza fuori dalla striscia e sulla pietra di preparazione nel grill. 9. Prepara la pizza:. Cuocere la pizza nella stufa a 475°F, ciascuno a turno, fino a quando la copertura è scottata e il cheddar è brillante per circa 10-15 minuti. Supponendo che ve ne serva, al termine del tempo di cottura potete spolverare con altro cheddar.

In alternativa, se vuoi un bel piatto di pasta, ci sono due ricette velocissime per te:

Pasta con bottarga

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
25 min
25 min
Questa è una delle ricette di spaghetti più particolari e se cercate qualcosa di un po' diverso, questo è il piatto che fa per voi! La bottarga è anche chiamato comunemente caviale. Prepara questa pasta con la bottarga seguendo la ricetta!
Questa è una delle ricette di spaghetti più particolari e se cercate qualcosa di un po' diverso, questo è il piatto che fa per voi! La bottarga è anche chiamato comunemente caviale. Prepara questa pasta con la bottarga seguendo la ricetta!

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Ricetta facile per la pasta con tonno fresco

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
40 min
40 min
Cucinare una gustosa e facile pasta con tonno fresco. Segui la ricetta per preparare questo facile piatto!
Cucinare una gustosa e facile pasta con tonno fresco. Segui la ricetta per preparare questo facile piatto!

Fonte: Youtube

🍥Cosa posso mangiare a pranzo se sono celiaco? sushi, riso e poke

Tastelist

Fonte: cosa-cucinare-a-pranzo-se-sei-celiaco

Se sei celiaco non devi ovviamente mangiare soltanto carne, secondi di pesce o proteine. 

Certo, devi rinunciare al pane e alla pasta tradizionali, ma ci sono tante altre cose che puoi mangiare a pranzo se sei celiaco.

Per esempio puoi preparare le patate seguendo le ricette che ti abbiamo indicato nei paragrafi precedenti, oppure puoi creare qualche delizioso piatto a base di riso.

Se non hai idee prova a dare uno sguardo a queste ricette:

Risotti

Foto del profilo utente
Antonia89 12 ricette
50 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 27
4.5
50 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 27
4.5
Procedura
In una pentola, scaldare il brodo a fuoco basso. Scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva in una pentola capiente a fuoco medio-alto. Mescolare i funghi e cuocere fino a quando non diventano delicati, circa 3 minuti. Eliminate i funghi e il loro liquido e metteteli via. Aggiungere 1 cucchiaio di olio d'oliva nella padella e mescolare gli scalogni. Cuocere 1 momento. Aggiungere il riso, mescolando fino a coprirlo con l'olio, per circa 2 minuti. Nel punto in cui il riso avrà assunto una sfumatura chiara e brillante, versare il vino, mescolando continuamente fino a che il vino non sarà completamente trattenuto. Aggiungere 1/2 tazza di brodo al riso e mescolare fino a quando il brodo non viene trattenuto. Continua ad aggiungere 1/2 tazza di brodo alla volta, finché il liquido non. Viene trattenuto e il riso è ancora un po' sodo per circa 15-20 minuti. Togliere dal fuoco e unire i funghi con il loro liquido, la margarina, l'erba cipollina e il parmigiano. Condite con sale e pepe a piacere.
In una pentola, scaldare il brodo a fuoco basso. Scaldare 2 cucchiai di olio d'oliva in una pentola capiente a fuoco medio-alto. Mescolare i funghi e cuocere fino a quando non diventano delicati, circa 3 minuti. Eliminate i funghi e il loro liquido e metteteli via. Aggiungere 1 cucchiaio di olio d'oliva nella padella e mescolare gli scalogni. Cuocere 1 momento. Aggiungere il riso, mescolando fino a coprirlo con l'olio, per circa 2 minuti. Nel punto in cui il riso avrà assunto una sfumatura chiara e brillante, versare il vino, mescolando continuamente fino a che il vino non sarà completamente trattenuto. Aggiungere 1/2 tazza di brodo al riso e mescolare fino a quando il brodo non viene trattenuto. Continua ad aggiungere 1/2 tazza di brodo alla volta, finché il liquido non. Viene trattenuto e il riso è ancora un po' sodo per circa 15-20 minuti. Togliere dal fuoco e unire i funghi con il loro liquido, la margarina, l'erba cipollina e il parmigiano. Condite con sale e pepe a piacere.

Sushi

Foto del profilo utente
40 min
Valutazione: 4.7/5
Numero di valutazioni: 10
4.7
40 min
Valutazione: 4.7/5
Numero di valutazioni: 10
4.7
Procedura
FASE UNO: Prepara il riso per sushi sul fornello o utilizzando un cuociriso. Anche la quinoa funziona benissimo!. FASE DUE: Condire il riso con aceto di riso preparato o una miscela di aceto di riso semplice, zucchero e sale. Versare sul riso, ammostare con una forchetta, assaggiare e cambiare a piacere. Togliete il riso dal fuoco, mettetelo in una ciotola e mettetelo via. FASE TRE: Mentre il riso cuoce/si raffredda, prepara le tue verdure! Tagliare a fiammiferi e mettere via. Quando il riso sarà pronto, sarai a posto!. FASE QUATTRO: per evitare di riordinare confuso e strofinare, avvolgi la stuoia di bambù nella pellicola trasparente. Stendete sopra un foglio di nori e prendete il vostro riso!. PASSO CINQUE: Usa un cucchiaio per stendere uno strato lontano di riso sul foglio di alghe. PASSO SEI: Posiziona i tuoi elementi di fissaggio nel mezzo, molto vicini l'uno all'altro ed essenzialmente in una piccola pila di verdure. Per il riso all'interno, allinea le verdure/il pesce sopra il riso. Per il riso verso l'esterno, capovolgi il foglio di nori in modo che il riso entri in contatto con l'involucro di saran e poi aggiungi le verdure al lato di crescita dell'oceano. FASE SETTE: roll, crush, rehash: questo è difficile da chiarire... eppure, non è difficile da fare! Il ruolo principale legherà i fissaggi nel mezzo. Arrotolare circa 1/4 del tappetino e. Premere delicatamente (in modo che si attacchi) e dispiegare il tappetino di bambù. Ripeti il ciclo finché non hai spostato il foglio di riso, alghe e verdure in una torsione. Dagli un'ultima cotta per farlo finire. PASSO OTTO: affettare in piatti ridotti con una lama da buongustaio appena affilata. Nel caso in cui stai finendo il tuo sushi con sashimi o avocado, avvolgi saldamente il rotolo con la pellicola trasparente prima di tagliarlo. Ciò manterrà tutto perfetto e carino lontano dalla terribile dimostrazione di lanciare tagli di avocado in tutta la cucina. Tuttavia, se ti sembra divertente, lanciati via! Io resto con la pellicola trasparente!. Dopodiché, metti tutta la tua guarnizione numero uno e prepara un paio di salse per inzuppare. Godere!.
FASE UNO: Prepara il riso per sushi sul fornello o utilizzando un cuociriso. Anche la quinoa funziona benissimo!. FASE DUE: Condire il riso con aceto di riso preparato o una miscela di aceto di riso semplice, zucchero e sale. Versare sul riso, ammostare con una forchetta, assaggiare e cambiare a piacere. Togliete il riso dal fuoco, mettetelo in una ciotola e mettetelo via. FASE TRE: Mentre il riso cuoce/si raffredda, prepara le tue verdure! Tagliare a fiammiferi e mettere via. Quando il riso sarà pronto, sarai a posto!. FASE QUATTRO: per evitare di riordinare confuso e strofinare, avvolgi la stuoia di bambù nella pellicola trasparente. Stendete sopra un foglio di nori e prendete il vostro riso!. PASSO CINQUE: Usa un cucchiaio per stendere uno strato lontano di riso sul foglio di alghe. PASSO SEI: Posiziona i tuoi elementi di fissaggio nel mezzo, molto vicini l'uno all'altro ed essenzialmente in una piccola pila di verdure. Per il riso all'interno, allinea le verdure/il pesce sopra il riso. Per il riso verso l'esterno, capovolgi il foglio di nori in modo che il riso entri in contatto con l'involucro di saran e poi aggiungi le verdure al lato di crescita dell'oceano. FASE SETTE: roll, crush, rehash: questo è difficile da chiarire... eppure, non è difficile da fare! Il ruolo principale legherà i fissaggi nel mezzo. Arrotolare circa 1/4 del tappetino e. Premere delicatamente (in modo che si attacchi) e dispiegare il tappetino di bambù. Ripeti il ciclo finché non hai spostato il foglio di riso, alghe e verdure in una torsione. Dagli un'ultima cotta per farlo finire. PASSO OTTO: affettare in piatti ridotti con una lama da buongustaio appena affilata. Nel caso in cui stai finendo il tuo sushi con sashimi o avocado, avvolgi saldamente il rotolo con la pellicola trasparente prima di tagliarlo. Ciò manterrà tutto perfetto e carino lontano dalla terribile dimostrazione di lanciare tagli di avocado in tutta la cucina. Tuttavia, se ti sembra divertente, lanciati via! Io resto con la pellicola trasparente!. Dopodiché, metti tutta la tua guarnizione numero uno e prepara un paio di salse per inzuppare. Godere!.

Riso alla cantonese

Foto del profilo utente
Piatto_vuoto 9 ricette
40 min
40 min
Procedura
Tagliate a pezzetti i gamberetti (saltateli se usate gamberetti piccoli) e marinateli con 1 cucchiaio di salsa di soia e 2 g di pepe bianco. Se utilizzi piselli surgelati, assicurati di scongelarli in anticipo. Mondate le carote e tagliatele a cubetti. Tagliare il prosciutto a piccole forme. (Potresti sostituire il prosciutto con altra carne restaurata, come spot, salame, pancetta, wiener e così via). Rompete due uova e separate il tuorlo dall'albume. Amalgamare uniformemente il tuorlo con il riso. Scaldare un wok (o una padella) con dell'olio di semi di girasole. Sbattete l'albume poi, a quel punto, toglietelo dal wok. Aggiungi altro olio, aggiungi il prosciutto nel wok e il cibo in padella fino a quando l'ombreggiatura diventa bianca. Includere le carote, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio di salsa di crostacei. Friggere il cibo in padella fino a quando le carote sono praticamente cotte. Includere i gamberi e i piselli. Continuare a rosolare in padella per 1 momento. Includere il riso (che è ugualmente mescolato con il tuorlo). Cibo saltato tutto ciò nel frattempo amalgamare bene tutte le fissazioni. Quando tutto nel wok sarà cotto, rimetti l'albume fritto e amalgamalo bene al tutto. Aggiungere un po' di sale e cospargere di scalogno tritato. Apprezzalo!.
Tagliate a pezzetti i gamberetti (saltateli se usate gamberetti piccoli) e marinateli con 1 cucchiaio di salsa di soia e 2 g di pepe bianco. Se utilizzi piselli surgelati, assicurati di scongelarli in anticipo. Mondate le carote e tagliatele a cubetti. Tagliare il prosciutto a piccole forme. (Potresti sostituire il prosciutto con altra carne restaurata, come spot, salame, pancetta, wiener e così via). Rompete due uova e separate il tuorlo dall'albume. Amalgamare uniformemente il tuorlo con il riso. Scaldare un wok (o una padella) con dell'olio di semi di girasole. Sbattete l'albume poi, a quel punto, toglietelo dal wok. Aggiungi altro olio, aggiungi il prosciutto nel wok e il cibo in padella fino a quando l'ombreggiatura diventa bianca. Includere le carote, 2 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio di salsa di crostacei. Friggere il cibo in padella fino a quando le carote sono praticamente cotte. Includere i gamberi e i piselli. Continuare a rosolare in padella per 1 momento. Includere il riso (che è ugualmente mescolato con il tuorlo). Cibo saltato tutto ciò nel frattempo amalgamare bene tutte le fissazioni. Quando tutto nel wok sarà cotto, rimetti l'albume fritto e amalgamalo bene al tutto. Aggiungere un po' di sale e cospargere di scalogno tritato. Apprezzalo!.
PUBBLICITÀ

Hosomaki sake, la ricetta per farlo come al ristorante giapponese!

Foto del profilo utente
Granny23 50 ricette
40 min
40 min
L'hosomaki salmone è il tuo preferito? Ecco come preparare facilmente l'hosomaki sushi, in particolare l'hosomaki sake, ovvero quello al salmone! Impara a fare l'hosomaki come dal tuo giapponese preferito!
L'hosomaki salmone è il tuo preferito? Ecco come preparare facilmente l'hosomaki sushi, in particolare l'hosomaki sake, ovvero quello al salmone! Impara a fare l'hosomaki come dal tuo giapponese preferito!

Poke salmone, una ricetta semplicissima e veloce per un pranzo gustoso!

Foto del profilo utente
Granny23 50 ricette
30 min
30 min
Vuoi provare una poke bowl per pranzo? Con il poke gli ingredienti li scegli tu! Ecco una facile ricetta poke per un pasto leggero, ma gustoso. La base è un poke salmone, ma aggiungiamo ingredienti per un vero poke hawaiano!
Vuoi provare una poke bowl per pranzo? Con il poke gli ingredienti li scegli tu! Ecco una facile ricetta poke per un pasto leggero, ma gustoso. La base è un poke salmone, ma aggiungiamo ingredienti per un vero poke hawaiano!

Spaghetti di soia con gamberi e verdure, la ricetta per farli come al ristorante

Foto del profilo utente
Granny23 50 ricette
30 min
30 min
Hai voglia di spaghetti di soia con gamberi e verdure? Prova questa ricetta degli spaghetti di soia, per mangiare come al ristorante! Gli spaghetti di soia verdure e gamberi sono un piatto leggero e gustoso per sperimentare la cucina asiatica!
Hai voglia di spaghetti di soia con gamberi e verdure? Prova questa ricetta degli spaghetti di soia, per mangiare come al ristorante! Gli spaghetti di soia verdure e gamberi sono un piatto leggero e gustoso per sperimentare la cucina asiatica!

Spaghetti di riso con pollo e verdure, leggeri e veloci!

Foto del profilo utente
Granny23 50 ricette
30 min
30 min
Semplici spaghetti di riso con carne e verdure, per pranzi o cene veloci. Per fare gli spaghetti di riso e ricette light non serve molto tempo, basta un po' di pratica e gli ingredienti giusti. Ecco i miei spaghetti di riso con la ricetta italiana!
Semplici spaghetti di riso con carne e verdure, per pranzi o cene veloci. Per fare gli spaghetti di riso e ricette light non serve molto tempo, basta un po' di pratica e gli ingredienti giusti. Ecco i miei spaghetti di riso con la ricetta italiana!
PUBBLICITÀ

Risotto ai funghi

Foto del profilo utente
TASTElist 45 ricette
50 min
Valutazione: 4.0/5
Numero di valutazioni: 1
4.0
50 min
Valutazione: 4.0/5
Numero di valutazioni: 1
4.0
Procedura
Pulire i funghi eliminando la parte finale del gambo e spellarli utilizzando un coltellino. Se sono troppo grandi, tagliarli a fettine. In una pentola, mettere l’acqua e gli scarti dei funghi (es. gambi) per preparare il brodo di funghi portare ad ebollizione per circa 30 minuti. Prendere una pentola capiente, mettere metà della dose di burro (40g) e lasciarlo fondere a fuoco basso. Aggiungere metà cipolla tagliata fine e, dopo qualche minuto, anche i funghi. Cuocere a fiamma medio/alta per 5 minuti, mescolando in modo che il composto non si attacchi. Versare il riso e mescolare ripetutamente in modo da tostarlo. Aggiungere il vino bianco a fiamma alta, in modo che evapori la parte alcolica. Bagnare il riso nel tegame con un paio di mestoli di brodo, filtrandoli con un colino. Proseguire per circa 13 minuti la cottura, aggiungendo il brodo quando serve fino a cottura. Aggiustare di sale se necessario. Una volta cotto, spegnere il fuoco e occuparsi di mantecare il risotto: aggiungere il burro rimanente e mescolarlo fino a farlo sciogliere completamente. Versare il parmigiano e mescolare ancora. A seconda dei gusti, si può mettere prezzemolo tritato finemente e condire con pepe e un filo di olio.
Pulire i funghi eliminando la parte finale del gambo e spellarli utilizzando un coltellino. Se sono troppo grandi, tagliarli a fettine. In una pentola, mettere l’acqua e gli scarti dei funghi (es. gambi) per preparare il brodo di funghi portare ad ebollizione per circa 30 minuti. Prendere una pentola capiente, mettere metà della dose di burro (40g) e lasciarlo fondere a fuoco basso. Aggiungere metà cipolla tagliata fine e, dopo qualche minuto, anche i funghi. Cuocere a fiamma medio/alta per 5 minuti, mescolando in modo che il composto non si attacchi. Versare il riso e mescolare ripetutamente in modo da tostarlo. Aggiungere il vino bianco a fiamma alta, in modo che evapori la parte alcolica. Bagnare il riso nel tegame con un paio di mestoli di brodo, filtrandoli con un colino. Proseguire per circa 13 minuti la cottura, aggiungendo il brodo quando serve fino a cottura. Aggiustare di sale se necessario. Una volta cotto, spegnere il fuoco e occuparsi di mantecare il risotto: aggiungere il burro rimanente e mescolarlo fino a farlo sciogliere completamente. Versare il parmigiano e mescolare ancora. A seconda dei gusti, si può mettere prezzemolo tritato finemente e condire con pepe e un filo di olio.

Ricetta risotto allo zafferano

Foto del profilo utente
La_buona_cucina 3 ricette
25 min
Valutazione: 4.3/5
Numero di valutazioni: 16
4.3
25 min
Valutazione: 4.3/5
Numero di valutazioni: 16
4.3
Procedura
Aggiungere gli scalogni e una grande porzione della crema spalmabile in una pentola media a fuoco medio-basso. Soffriggere per 2-3 minuti fino a quando non si addensa. Aggiungere il riso per risotto e lo zafferano e saltare finché il riso non inizia a diventare chiaro, ci vorrà circa 1 minuto. Aggiungere il vino bianco e diminuire fino a quando non si sarà stemperato. Con un cucchiaio aggiungere brodo sufficiente a coprire il riso. Stufare gradualmente il riso mescolando costantemente, aggiungendo mestoli di brodo come un orologio in modo che il riso rimanga coperto. Fatelo finché il riso non sarà ancora un po' sodo, questo dovrebbe richiedere circa 15 minuti. Ogni volta che avrete utilizzato tutto il brodo e il riso è ancora un po' sodo, diminuite se fondamentale fino a quando il brodo non si sarà leggermente addensato. Mood killer il calore e si fondono nel resto della margarina e Parmigiano Reggiano. Mescolare fino a quando l'impasto non sarà completamente consolidato e incontrando a piacere con sale e pepe. Lasciare riposare per 1 momento, frullare ancora e servire.
Aggiungere gli scalogni e una grande porzione della crema spalmabile in una pentola media a fuoco medio-basso. Soffriggere per 2-3 minuti fino a quando non si addensa. Aggiungere il riso per risotto e lo zafferano e saltare finché il riso non inizia a diventare chiaro, ci vorrà circa 1 minuto. Aggiungere il vino bianco e diminuire fino a quando non si sarà stemperato. Con un cucchiaio aggiungere brodo sufficiente a coprire il riso. Stufare gradualmente il riso mescolando costantemente, aggiungendo mestoli di brodo come un orologio in modo che il riso rimanga coperto. Fatelo finché il riso non sarà ancora un po' sodo, questo dovrebbe richiedere circa 15 minuti. Ogni volta che avrete utilizzato tutto il brodo e il riso è ancora un po' sodo, diminuite se fondamentale fino a quando il brodo non si sarà leggermente addensato. Mood killer il calore e si fondono nel resto della margarina e Parmigiano Reggiano. Mescolare fino a quando l'impasto non sarà completamente consolidato e incontrando a piacere con sale e pepe. Lasciare riposare per 1 momento, frullare ancora e servire.

🍵Cosa mangiare oggi a pranzo di leggero: zuppe e bruschette

Se vuoi che il tuo pranzo sia leggero, una cosa che possiamo di sicuro consigliarti è di evitare di riempirti lo stomaco con piatti di pasta pesanti, panini, o piatti troppo elaborati,

Meglio qualcosa di più semplice e naturale, facile da digerire ma allo stesso tempo gustoso!

Quello che fa per te sono delle deliziose zuppe!

Cucinarle non è difficile, leggi le nostre idee di ricette e facci sapere cosa ne pensi:

Crema di zucca semplice e veloce

Foto del profilo utente
Granny23 50 ricette
70 min
70 min
Una crema di zucca light, da fare velocemente per cena. Prova la crema di zucca gialla in alternativa. La ricetta per una crema di zucca dolce è semplicissima, bastano pochissimi ingredienti!
Una crema di zucca light, da fare velocemente per cena. Prova la crema di zucca gialla in alternativa. La ricetta per una crema di zucca dolce è semplicissima, bastano pochissimi ingredienti!

Vellutata di zucca

Foto del profilo utente
Marcelo_Boussari 13 ricette
30 min
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 15
4.6
30 min
Valutazione: 4.6/5
Numero di valutazioni: 15
4.6
Procedura
Innanzitutto soffriggere lo scalogno o il porro tagliato con l'olio per 1 momento. Aggiungi la poltiglia di zucca tagliata insieme alle patate tagliate a strisce. Girare, cuocere per 1 momento, aggiungere 2 cucchiai di brodo vegetale caldo e 1 rametto di rosmarino:. Coprire con un coperchio, abbassare la fiamma, aggiungere un altro cucchiaio di brodo e cuocere per circa 15 - 20 minuti fino a quando le verdure non saranno tenere. Nel frattempo, preparate le guarnizioni di pane tagliando il pane a pezzetti, gettate in un piatto con un filo d'olio su tutti i lati fino a doratura brillante). Nel momento in cui la zuppa di zucca è arrivata ad una consistenza delicata; aggiungete il sale, un pizzico di cannella, una manciata di noce moscata e un po' di pepe se vi piace. Le fragranze sono soprattutto da gustare, quindi assaggiate con costanza, prima di aggiungerne altre!. Eliminate il rametto di rosmarino e frullate la zuppa di zucca con un frullatore fino ad ottenere una consistenza ricca. Ora, valuta la consistenza. nel caso fosse eccessivamente pigro, porre a fuoco basso per addensare, nel caso si fosse eccessivamente ridotto sfumare con uno-due cucchiai di brodo caldo!. La Crema di Zucca è pronta! Servire caldo con una spolverata di cannella e guarnizioni di pane!. Potete conservare la zuppa di zucca in frigorifero per circa 3 giorni, potete anche tenerla!. Note e Varianti: Al posto della cannella e della noce moscata potete aggiungere dello zenzero macinato. O poi di nuovo lascia solo l'aroma del rosmarino. Potete far avanzare la vostra crema di zucca in tanti modi. Ad esempio, aggiungendo 50 grammi di nuova panna non molto tempo prima di servire. Piuttosto che decorare il pane, presentalo con un mazzetto abbondante di semi di zucca, papavero o girasole. Per i più golosi potete aggiungere la crema cheddar: una fetta di stracchino o crescenza il contrasto crema calda - il nuovo cheddar è paradisiaco!.
Innanzitutto soffriggere lo scalogno o il porro tagliato con l'olio per 1 momento. Aggiungi la poltiglia di zucca tagliata insieme alle patate tagliate a strisce. Girare, cuocere per 1 momento, aggiungere 2 cucchiai di brodo vegetale caldo e 1 rametto di rosmarino:. Coprire con un coperchio, abbassare la fiamma, aggiungere un altro cucchiaio di brodo e cuocere per circa 15 - 20 minuti fino a quando le verdure non saranno tenere. Nel frattempo, preparate le guarnizioni di pane tagliando il pane a pezzetti, gettate in un piatto con un filo d'olio su tutti i lati fino a doratura brillante). Nel momento in cui la zuppa di zucca è arrivata ad una consistenza delicata; aggiungete il sale, un pizzico di cannella, una manciata di noce moscata e un po' di pepe se vi piace. Le fragranze sono soprattutto da gustare, quindi assaggiate con costanza, prima di aggiungerne altre!. Eliminate il rametto di rosmarino e frullate la zuppa di zucca con un frullatore fino ad ottenere una consistenza ricca. Ora, valuta la consistenza. nel caso fosse eccessivamente pigro, porre a fuoco basso per addensare, nel caso si fosse eccessivamente ridotto sfumare con uno-due cucchiai di brodo caldo!. La Crema di Zucca è pronta! Servire caldo con una spolverata di cannella e guarnizioni di pane!. Potete conservare la zuppa di zucca in frigorifero per circa 3 giorni, potete anche tenerla!. Note e Varianti: Al posto della cannella e della noce moscata potete aggiungere dello zenzero macinato. O poi di nuovo lascia solo l'aroma del rosmarino. Potete far avanzare la vostra crema di zucca in tanti modi. Ad esempio, aggiungendo 50 grammi di nuova panna non molto tempo prima di servire. Piuttosto che decorare il pane, presentalo con un mazzetto abbondante di semi di zucca, papavero o girasole. Per i più golosi potete aggiungere la crema cheddar: una fetta di stracchino o crescenza il contrasto crema calda - il nuovo cheddar è paradisiaco!.
PUBBLICITÀ

Minestrone di verdure semplice e leggero

Foto del profilo utente
Granny23 50 ricette
80 min
80 min
Ecco la ricetta del minestrone migliore, leggera e veloce. Vuoi sapere come fare il minestrone? Le calorie del minestrone sono pochissime, il minestrone di verdure è leggero, semplice e sano!
Ecco la ricetta del minestrone migliore, leggera e veloce. Vuoi sapere come fare il minestrone? Le calorie del minestrone sono pochissime, il minestrone di verdure è leggero, semplice e sano!

ZUPPE DI CIPOLLE

Foto del profilo utente
Sofia_Bergara 8 ricette
40 min
Valutazione: 4.4/5
Numero di valutazioni: 10
4.4
40 min
Valutazione: 4.4/5
Numero di valutazioni: 10
4.4
Procedura
Preparate il brodo vegetale secondo la vostra amata formula, io di solito lo faccio solo con sedano, carota, cipolla, uno spicchio d'aglio e un po' di sale). Se pensi che sia più vantaggioso, puoi anche utilizzare il blocco vegetale, facendo attenzione a prendere un'informazione che non contenga glutammato e che sia di qualità accettabile. Quando avrete preparato il brodo, tritate finemente le cipolle e fatele appassire in una pentola con un cucchiaio di olio. Quando le cipolle saranno appassite, aggiungete il rametto di rosmarino e ricoprite le cipolle con il brodo. Metti solo la somma a coprire le cipolle, senza eccedere, al taglio puoi aggiungerla in seguito se vitale. Salate come preferite. A questo punto è sufficiente cuocere per 30 minuti o finché il brodo non si sarà asciugato adeguatamente e le cipolle non saranno abbastanza delicate. Al momento della preparazione spegnete e lasciate riposare brevemente. Organizzate un crostino di pane nel piatto e versateci sopra qualche cucchiaio di minestra e terminate con il cheddar macinato. Inoltre, è così!.
Preparate il brodo vegetale secondo la vostra amata formula, io di solito lo faccio solo con sedano, carota, cipolla, uno spicchio d'aglio e un po' di sale). Se pensi che sia più vantaggioso, puoi anche utilizzare il blocco vegetale, facendo attenzione a prendere un'informazione che non contenga glutammato e che sia di qualità accettabile. Quando avrete preparato il brodo, tritate finemente le cipolle e fatele appassire in una pentola con un cucchiaio di olio. Quando le cipolle saranno appassite, aggiungete il rametto di rosmarino e ricoprite le cipolle con il brodo. Metti solo la somma a coprire le cipolle, senza eccedere, al taglio puoi aggiungerla in seguito se vitale. Salate come preferite. A questo punto è sufficiente cuocere per 30 minuti o finché il brodo non si sarà asciugato adeguatamente e le cipolle non saranno abbastanza delicate. Al momento della preparazione spegnete e lasciate riposare brevemente. Organizzate un crostino di pane nel piatto e versateci sopra qualche cucchiaio di minestra e terminate con il cheddar macinato. Inoltre, è così!.

Oppure, in alternativa, se non ti piace mangiare qualcosa di brodoso, perché non provare qualcosa di più consistente come:

BRUSCHETTA

Foto del profilo utente
My_kitchen_diary 10 ricette
10 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 16
4.5
10 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 16
4.5
La bruschetta è un antipasto tradizionale italiano che compare in tavola per stuzzicare l'appetito prima del piatto principale. Si tratta di fette di pane con ripieni diversi, essiccato su una griglia.
La bruschetta è un antipasto tradizionale italiano che compare in tavola per stuzzicare l'appetito prima del piatto principale. Si tratta di fette di pane con ripieni diversi, essiccato su una griglia.

Avocado toast con uovo

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
20 min
20 min
Facile e veloce Toast avocado con uovo, in 3 modi – fritto, strapazzato e in camicia. Si tratta di una semplice e sana colazione ricca di proteine, snack o anche pasto leggero!
Facile e veloce Toast avocado con uovo, in 3 modi – fritto, strapazzato e in camicia. Si tratta di una semplice e sana colazione ricca di proteine, snack o anche pasto leggero!

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

🐟Cosa mangiare a pranzo se a cena mangio pizza? Pranzo a base di carne, pesce e verdure

Tastelist

Fonte: cosa-cucinare-pranzo-dimagrire

Un’alimentazione sana ed equilibrata prevede il bilanciamento dei macro nutrienti, per questo motivo, se a cena mangi la pizza, forse a pranzo potresti mangiare un bel piatto di carne o di pesce.

Ovviamente, nessuno ti vieta di mangiare un bel piatto di pasta anche a pranzo, ma per te è di sicuro meglio ingerire anche alimenti che sono fonte di proteine.

Ecco qualche idea di piatti che puoi mangiare a pranzo se a cena mangi pizza:

Crocchette di pollo

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
25 min
25 min
Ricetta facile per cucinare croccanti crocchette di pollo :)
Ricetta facile per cucinare croccanti crocchette di pollo :)

Fonte: Youtube

Peperoni ripieni di tonno

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
60 min
60 min
Peperoni ripieni di tonno: la ricetta. Seguila passo per passo e vedrai che bontà!
Peperoni ripieni di tonno: la ricetta. Seguila passo per passo e vedrai che bontà!

Fonte: Youtube

Peperoni ripieni di carne

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
45 min
45 min
I peperoni ripieni sono un ottimo modo per godersi il veggie preferito dell’estate. Questi peperoni sono ripieni di una deliziosa miscela di carne bovina macinata e riso che la tua famiglia è sicura di amare!
I peperoni ripieni sono un ottimo modo per godersi il veggie preferito dell’estate. Questi peperoni sono ripieni di una deliziosa miscela di carne bovina macinata e riso che la tua famiglia è sicura di amare!

Sarde al forno

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
40 min
40 min
Fantastiche e croccanti sardine al forno con aglio e prezzemolo, preparate come è fatto in Spagna.
Fantastiche e croccanti sardine al forno con aglio e prezzemolo, preparate come è fatto in Spagna.

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Salmone al forno

Foto del profilo utente
Luca's_Kitchen 11 ricette
30 min
Valutazione: 4.2/5
Numero di valutazioni: 12
4.2
30 min
Valutazione: 4.2/5
Numero di valutazioni: 12
4.2
Procedura
Lavate il salmone con il succo di limone. Scaldare l'olio e aggiungere la cipolla tagliata, lasciandola in forno finché non sarà liscia. Salva. Coprire una teglia con un foglio di alluminio in modo che gli extra siano sufficienti per disporre tutto il pesce. Sulla carta stagnola, adagiate il pesce precedentemente preparato con il sale, irrorate con olio d'oliva e salsa di soia. Guarnizione con tagli di olive e un po' di origano. Versare sopra la cipolla. Avvolgere con un foglio di alluminio, in modo che il liquido non fuoriesca quando inizia a scaldarsi. Scaldare in una griglia media per circa 30 minuti. Presente con verdure e un piatto verde di verdure miste.
Lavate il salmone con il succo di limone. Scaldare l'olio e aggiungere la cipolla tagliata, lasciandola in forno finché non sarà liscia. Salva. Coprire una teglia con un foglio di alluminio in modo che gli extra siano sufficienti per disporre tutto il pesce. Sulla carta stagnola, adagiate il pesce precedentemente preparato con il sale, irrorate con olio d'oliva e salsa di soia. Guarnizione con tagli di olive e un po' di origano. Versare sopra la cipolla. Avvolgere con un foglio di alluminio, in modo che il liquido non fuoriesca quando inizia a scaldarsi. Scaldare in una griglia media per circa 30 minuti. Presente con verdure e un piatto verde di verdure miste.

🥘Idee per pranzo creative: torte salate e fritture

Ti abbiamo parlato dei pranzi a base di pasta, dei pranzi leggeri, dei pranzi con la carne, dei pranzi dietetici e dei pranzi con il pesce. 

Ora è arrivato il momento di darti qualche ultima idea creativa per i tuoi pranzi, ma prima ti avvertiamo, i prossimi consigli possono essere un po’ calorici, quindi inizia a mettere da parte la tua dieta!

Fai uno sgarro alla tua dieta con queste ricette:

Melanzane Fritte

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
30 min
30 min
Che ne dici di un po' di melanzane croccanti greche? E' cosi' croccante all’esterno che riesci a sentirti quando lo mordi. Tutto questo e... la pastella e' fatta con la birra! Aggiungi un po' di origano alla miscela!
Che ne dici di un po' di melanzane croccanti greche? E' cosi' croccante all’esterno che riesci a sentirti quando lo mordi. Tutto questo e... la pastella e' fatta con la birra! Aggiungi un po' di origano alla miscela!

Ricetta arancini di riso fritti

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
60 min
60 min
Arancini o dovrei dire Arancini siciliani - fantastico 'street food - una deliziosa polpetta di riso farcita con tanti ripieni diversi.
Arancini o dovrei dire Arancini siciliani - fantastico 'street food - una deliziosa polpetta di riso farcita con tanti ripieni diversi.

Fiori di zucca fritti sfiziosi e delicati

Foto del profilo utente
Occhioalgusto 50 ricette
25 min
25 min
I fiori di zucca fritti sono una specialità dal gusto salato con una punta di dolce. I fiori di zucca fritti in pastella sono semplici da preparare, e puoi anche optare per dei fiori di zucca fritti ripieni, per esempio con ricotta e acciughe.
I fiori di zucca fritti sono una specialità dal gusto salato con una punta di dolce. I fiori di zucca fritti in pastella sono semplici da preparare, e puoi anche optare per dei fiori di zucca fritti ripieni, per esempio con ricotta e acciughe.
PUBBLICITÀ

Patatine fritte

Foto del profilo utente
TASTElist 45 ricette
25 min
25 min
Procedura
DI QUALI PATATE HAI BISOGNO PER LE PATATINE FRITTE Le patate migliori per cucinare le patatine fritte sono le PATATE A PASTA GIALLA o al contrario le PATATE A PASTA ROSSA. COSA FARE PRIMA Lavate le patate e tagliatele a pezzi di circa 1 centimetro con una superficie rettangolare. Sciacquate le patate a bastoncino sotto l'acqua corrente fresca e poi, a quel punto, mettetele in una ciotola coperta di acqua fredda e tenetele a bagno per 60 minuti, cambiando l'acqua un paio di volte. Levate le patatine dall'acqua e asciugatele molto bene con carta assorbente. QUALE OLIO USARE PER FRIGGERE LE PATATINE L'olio che utilizzerai dovrebbe avere un punto di cottura alto, quindi l'ideale è l'olio di noci. Meravigliosa FRITTURA DI PATATINE FRITTE Prendi una pentola profonda e dai bordi alti e riempila con molto olio di noci. Scaldare l'olio di noci e (quando sarà intorno ai 160°C) aggiungere le patatine asciutte. Friggere poi le patatine per 5 minuti. Alzate la temperatura dell'olio a circa 180° quindi, a quel punto, friggete nuovamente le patatine per altri 3 o 4 minuti. Appoggiare le patatine su carta assorbente o su una carta da portata. Salate leggermente e servite le patatine ben calde. Suggerimenti ED ERRORI DA EVITARE PER PATATINE FRITTE Tutti i bastoncini di patate dovrebbero essere di dimensioni simili. Cerca di non evitare di assorbire l'acqua poiché questa eliminerà tutto l'amido che ci si potrebbe aspettare dalle patate e non le rende delicate. Asciugate molto bene le patatine dopo averle fritte, in ogni caso quando andrete a cuocerle l'olio si cospargerà. Friggi un paio di patatine tutte in una volta, in qualsiasi altro modo abbasserai la temperatura dell'olio troppo velocemente e le patatine rimarranno unte. Nel caso in cui non disponiate di un termometro da cucina, potete arrostire le patatine semplicemente una sola volta per circa 8 minuti quando l'olio è caldo (guardate bene la temperatura con uno stuzzicadenti). Usa molto olio di noci, più ne usi, più croccanti saranno le patatine.
DI QUALI PATATE HAI BISOGNO PER LE PATATINE FRITTE Le patate migliori per cucinare le patatine fritte sono le PATATE A PASTA GIALLA o al contrario le PATATE A PASTA ROSSA. COSA FARE PRIMA Lavate le patate e tagliatele a pezzi di circa 1 centimetro con una superficie rettangolare. Sciacquate le patate a bastoncino sotto l'acqua corrente fresca e poi, a quel punto, mettetele in una ciotola coperta di acqua fredda e tenetele a bagno per 60 minuti, cambiando l'acqua un paio di volte. Levate le patatine dall'acqua e asciugatele molto bene con carta assorbente. QUALE OLIO USARE PER FRIGGERE LE PATATINE L'olio che utilizzerai dovrebbe avere un punto di cottura alto, quindi l'ideale è l'olio di noci. Meravigliosa FRITTURA DI PATATINE FRITTE Prendi una pentola profonda e dai bordi alti e riempila con molto olio di noci. Scaldare l'olio di noci e (quando sarà intorno ai 160°C) aggiungere le patatine asciutte. Friggere poi le patatine per 5 minuti. Alzate la temperatura dell'olio a circa 180° quindi, a quel punto, friggete nuovamente le patatine per altri 3 o 4 minuti. Appoggiare le patatine su carta assorbente o su una carta da portata. Salate leggermente e servite le patatine ben calde. Suggerimenti ED ERRORI DA EVITARE PER PATATINE FRITTE Tutti i bastoncini di patate dovrebbero essere di dimensioni simili. Cerca di non evitare di assorbire l'acqua poiché questa eliminerà tutto l'amido che ci si potrebbe aspettare dalle patate e non le rende delicate. Asciugate molto bene le patatine dopo averle fritte, in ogni caso quando andrete a cuocerle l'olio si cospargerà. Friggi un paio di patatine tutte in una volta, in qualsiasi altro modo abbasserai la temperatura dell'olio troppo velocemente e le patatine rimarranno unte. Nel caso in cui non disponiate di un termometro da cucina, potete arrostire le patatine semplicemente una sola volta per circa 8 minuti quando l'olio è caldo (guardate bene la temperatura con uno stuzzicadenti). Usa molto olio di noci, più ne usi, più croccanti saranno le patatine.

Mozzarella in carrozza

Foto del profilo utente
Chefs_kitchen 13 ricette
10 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 28
4.5
10 min
Valutazione: 4.5/5
Numero di valutazioni: 28
4.5
Procedura
In una ciotola poco profonda, sbattere le uova, poi, a quel punto, sbattere l'aglio, condire con sale e pepe, e sbattere ancora per consolidare. In un'altra ciotola poco profonda, aggiungere il pangrattato, condire con sale e pepe e mescolare per consolidare. Top 4 tagli di pane bianco con una mozzarella solitaria tagliati ciascuno e rifila il cheddar caso per caso per stare lontano dalla sporgenza. Coprire con i 4 tagli di pane bianco in eccesso e premere delicatamente. Immergere i due lati e ciascuno dei bordi di un panino nell'uovo fino a coprirlo completamente, trascinato dai pezzi di pane. Adagiate su un piatto enorme e passate in frigo a solidificare mentre continuate a lavorare, poi, a quel punto, ripassate con gli altri panini. In una padella enorme, scalda l'olio d'oliva da 1/4 di pollice a fuoco medio. Controllare se l'olio è preparato versandoci dentro un paio di bocconcini di pane; dovrebbero bollire teneramente. Lavorando a ciuffi a seconda della situazione, friggi ogni sandwich, girando una volta con una spatola aperta o una forchetta, fino a quando l'esterno e i bordi non diventano di un marrone brillante e il cheddar si è liquefatto, da 1 a 2 minuti per ogni lato. Canale su tovaglioli di carta. Condire con sale diviso obliquamente e servire.
In una ciotola poco profonda, sbattere le uova, poi, a quel punto, sbattere l'aglio, condire con sale e pepe, e sbattere ancora per consolidare. In un'altra ciotola poco profonda, aggiungere il pangrattato, condire con sale e pepe e mescolare per consolidare. Top 4 tagli di pane bianco con una mozzarella solitaria tagliati ciascuno e rifila il cheddar caso per caso per stare lontano dalla sporgenza. Coprire con i 4 tagli di pane bianco in eccesso e premere delicatamente. Immergere i due lati e ciascuno dei bordi di un panino nell'uovo fino a coprirlo completamente, trascinato dai pezzi di pane. Adagiate su un piatto enorme e passate in frigo a solidificare mentre continuate a lavorare, poi, a quel punto, ripassate con gli altri panini. In una padella enorme, scalda l'olio d'oliva da 1/4 di pollice a fuoco medio. Controllare se l'olio è preparato versandoci dentro un paio di bocconcini di pane; dovrebbero bollire teneramente. Lavorando a ciuffi a seconda della situazione, friggi ogni sandwich, girando una volta con una spatola aperta o una forchetta, fino a quando l'esterno e i bordi non diventano di un marrone brillante e il cheddar si è liquefatto, da 1 a 2 minuti per ogni lato. Canale su tovaglioli di carta. Condire con sale diviso obliquamente e servire.

Torta salata

Foto del profilo utente
Marcelo_Boussari 13 ricette
60 min
Valutazione: 4.8/5
Numero di valutazioni: 11
4.8
60 min
Valutazione: 4.8/5
Numero di valutazioni: 11
4.8
Procedura
Mescolare la farina, la farina di mais e il sale in una ciotola. Tagliare nella margarina con il frullatore per torte fino a quando la combinazione non prende i pezzi grossolani. Sbattere 2 uova con 3 cucchiai di acqua fredda; mescolare nella combinazione di farina fino a quando la pastella non si tiene insieme. Se necessario aggiungete un altro cucchiaio di acqua. Formare 2/3 dell'impasto in un tondo livellato; ripassare con il soggiorno 1/3. Avvolgere. Refrigerare non meno di 30 minuti, o fino a quando non è abbastanza solido da arrotolare. In un'altra ciotola, unire il cheddar di ricotta, la feta disintegrata, il cheddar di parmigiano, 1 uovo, il prezzemolo, il basilico e l'origano fino a ottenere un composto omogeneo. Prepara una padella a cerniera da 8 o 9 pollici. Su una superficie leggermente infarinata, stendere la parte più grande della pastella a una distanza di 15 pollici attraverso il cerchio. Mettere con cautela in una padella non unta; premere delicatamente contro la base e i lati. Tagliare la miscela sporgente a 1 pollice dal bordo del contenitore. Dissipare metà della mozzarella sulla parte inferiore dell'esterno. Quindi ideare una grande porzione del prosciutto tagliata in uno strato uniforme. Spalmare con il composto di ricotta cheddar, poi, a quel punto, spolverare con gli spinaci. Coprire con i tagli di prosciutto in eccesso. Premere delicatamente per impacchettare gli strati. Aggiungere i peperoni rossi in uno strato solitario e guarnire con la mozzarella in eccesso. Premi ancora una volta. Esegui la pastella rimanente in un cerchio da 8 o 9 pollici. Punto sopra il riempimento per coprire. Inumidire i bordi e sigillare gli scafi insieme. Bordi pieghettati o legni. Lo scafo non deve sporgere oltre il bordo del container. Sbattere l'uovo rimasto e spennellare lo scafo. Taglia alcune piccole prese d'aria nella parte superiore dello scafo per far uscire il vapore. Riscaldare a 375 gradi F (190 gradi C) per 60 minuti, o fino a quando lo strato esterno è di un marrone brillante profondo e si stacca dai lati. Raffreddare in un contenitore su una gratella per 45 minuti. Elimina i lati della padella; raffreddare totalmente. Tagliare in 12 spicchi. Servire a temperatura ambiente.
Mescolare la farina, la farina di mais e il sale in una ciotola. Tagliare nella margarina con il frullatore per torte fino a quando la combinazione non prende i pezzi grossolani. Sbattere 2 uova con 3 cucchiai di acqua fredda; mescolare nella combinazione di farina fino a quando la pastella non si tiene insieme. Se necessario aggiungete un altro cucchiaio di acqua. Formare 2/3 dell'impasto in un tondo livellato; ripassare con il soggiorno 1/3. Avvolgere. Refrigerare non meno di 30 minuti, o fino a quando non è abbastanza solido da arrotolare. In un'altra ciotola, unire il cheddar di ricotta, la feta disintegrata, il cheddar di parmigiano, 1 uovo, il prezzemolo, il basilico e l'origano fino a ottenere un composto omogeneo. Prepara una padella a cerniera da 8 o 9 pollici. Su una superficie leggermente infarinata, stendere la parte più grande della pastella a una distanza di 15 pollici attraverso il cerchio. Mettere con cautela in una padella non unta; premere delicatamente contro la base e i lati. Tagliare la miscela sporgente a 1 pollice dal bordo del contenitore. Dissipare metà della mozzarella sulla parte inferiore dell'esterno. Quindi ideare una grande porzione del prosciutto tagliata in uno strato uniforme. Spalmare con il composto di ricotta cheddar, poi, a quel punto, spolverare con gli spinaci. Coprire con i tagli di prosciutto in eccesso. Premere delicatamente per impacchettare gli strati. Aggiungere i peperoni rossi in uno strato solitario e guarnire con la mozzarella in eccesso. Premi ancora una volta. Esegui la pastella rimanente in un cerchio da 8 o 9 pollici. Punto sopra il riempimento per coprire. Inumidire i bordi e sigillare gli scafi insieme. Bordi pieghettati o legni. Lo scafo non deve sporgere oltre il bordo del container. Sbattere l'uovo rimasto e spennellare lo scafo. Taglia alcune piccole prese d'aria nella parte superiore dello scafo per far uscire il vapore. Riscaldare a 375 gradi F (190 gradi C) per 60 minuti, o fino a quando lo strato esterno è di un marrone brillante profondo e si stacca dai lati. Raffreddare in un contenitore su una gratella per 45 minuti. Elimina i lati della padella; raffreddare totalmente. Tagliare in 12 spicchi. Servire a temperatura ambiente.

Torta salata con melanzane

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
50 min
50 min
Ricetta torta salata con melanzane al miele, è una ricetta facile e veloce con un piccolo vantaggio: i pinoli tostati che gli conferiscono un sapore croccante e succulento, insomma una vera delizia.
Ricetta torta salata con melanzane al miele, è una ricetta facile e veloce con un piccolo vantaggio: i pinoli tostati che gli conferiscono un sapore croccante e succulento, insomma una vera delizia.

Fonte: Youtube

PUBBLICITÀ

Torta salata ricotta e spinaci: adatta a picnic e spuntini saporiti

Foto del profilo utente
Occhioalgusto 50 ricette
70 min
70 min
La torta salata ricotta e spinaci è perfetta per spuntini vegetariani, e si può fare anche la torta salata ricotta e spinaci con spinaci surgelati. Impara a produrre questo piatto gustoso, ricco nella sua semplicità.
La torta salata ricotta e spinaci è perfetta per spuntini vegetariani, e si può fare anche la torta salata ricotta e spinaci con spinaci surgelati. Impara a produrre questo piatto gustoso, ricco nella sua semplicità.

Torta salata patate e zucchine

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
15 min
15 min
Patate e zucchine.. nuova golosità salata un connubio a dir quasi perfetto! Un tortino morbido delicato e delizioso, e chi resiste??? Su andiamo a prepararlo giuro che vi leccherete anche i baffi.
Patate e zucchine.. nuova golosità salata un connubio a dir quasi perfetto! Un tortino morbido delicato e delizioso, e chi resiste??? Su andiamo a prepararlo giuro che vi leccherete anche i baffi.

Fonte: Youtube

Torta salata di patate e mortadella

Foto del profilo utente
cookinstar 605 ricette
35 min
35 min
Torta salata mortadella e patate una delizia per il palato si prepara in poco tempo ed è perfetta per ogni occasione. Una deliziosa e gustosa torta salata cremosa e facile da fare.
Torta salata mortadella e patate una delizia per il palato si prepara in poco tempo ed è perfetta per ogni occasione. Una deliziosa e gustosa torta salata cremosa e facile da fare.

Fonte: Youtube

🥩E adesso cosa cucinare per cena?

Speriamo che tutti i nostri consigli ti abbiano aiutato a trovare le idee per il tuo pranzo, e se ti stai già chiedendo cosa cucinare per cena, tranquilla, abbiamo creato un articolo con più di 60 ricette per aiutarti a creare anche il menù della tua cena.

Supporto per chi ama cucinare

Ottime ricette, consigli e suggerimenti utili e tanta ispirazione. Unisciti a chi ama cucinare e trova la risposta alla domanda: Cosa cucinerò oggi?

PUBBLICITÀ